• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

giancarlo56

Membro Junior
Proprietario Casa
Buonasera, sono in procinto di vendere una casa ereditata dove a suo tempo sono state fatte modifiche di planimetria ì, mi spiego meglio.
all'interno della abitazione esisteva un garage che a suo tempo è stato eliminato e di conseguenza è stata fatta una camera , ma questa modifica non è stata registrata al catasto e tanto meno in comune.
Adesso prima di fare il rogito, bisogna fare una sanatoria ma il problema è: bisogna per forza di cose ripristinare il garage o si può fare a meno pagando la sanatoria lasciando la camera?
La legge obbliga avere un garage all'interno della abitazione?
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Io ti consiglio di ripristinare il garage e qualora l'acquirente volesse la camera da letto la ripristinerebbe lui altrimenti l'atto di vendita è nullo. Questo garage potrebbe cambiare destinazione d'uso solo se rispetta tutti i requisiti di un locale abitabile...
 

giancarlo56

Membro Junior
Proprietario Casa
Io ti consiglio di ripristinare il garage e qualora l'acquirente volesse la camera da letto la ripristinerebbe lui altrimenti l'atto di vendita è nullo. Questo garage potrebbe cambiare destinazione d'uso solo se rispetta tutti i requisiti di un locale abitabile...
ma non basterebbe pagare una sanatoria ?
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
all'interno della abitazione esisteva un garage che a suo tempo è stato eliminato e di conseguenza è stata fatta una camera , ma questa modifica non è stata registrata al catasto e tanto meno in comune.
........ bisogna fare una sanatoria ma il problema è: bisogna per forza di cose ripristinare il garage o si può fare a meno pagando la sanatoria lasciando la camera?
la prima cosa da fare è consultare un tecnico: ing - arch- geom
perchè sono dei contesti / problemi di natura edilizia, solo un tecnico potrà valutare la situazione, in quanto conosce le disposizioni dello strumento edilizio e urbanistico del comune in oggetto e quindi saprà indicare quali azioni intraprendere.
ma non basterebbe pagare una sanatoria ?
No !!!
la sanatoria è possibile pagarla se, e solo se le modifiche poste in essere sono fattibili ed in regola da un punto di vista edilizio ed urbanistico.
Quindi > un tecnico redige pratica edilizia adeguata al problema > paghi gli eventuali oneri convenzionali, se necessari > in più paghi le spese di MORA per mancata richiesta di autorizzazione edilizia preventiva.
fatto tutto si presenta aggiornamento catastale.

La sanatoria implica che le modifiche ora fatte siano possibili, ma se non lo sono devi ripristinare lo stato dei luoghi alla condizione iniziale.
Per questo motivo hai bisogno di un tecnico che ti segua.
 
Ultima modifica:

giancarlo56

Membro Junior
Proprietario Casa
la prima cosa da fare è consultare un tecnico: ing - arch- geom
perchè sono dei contesti / problemi di natura edilizia, solo un tecnico potrà valutare la situazione, in quanto conosce le disposizioni dello strumento edilizio e urbanistico del comune in oggetto e quindi saprà indicare quali azioni intraprendere.

No !!!
la sanatoria è possibile pagarla se, e solo se le modifiche poste in essere sono fattibili ed in regola da un punto di vista edilizio ed urbanistico.
Quindi > un tecnico redige pratica edilizia adeguata al problema > paghi gli eventuali oneri convenzionali, se necessari > in più paghi le spese di MORA per mancata richiesta di autorizzazione edilizia preventiva.
fatto tutto si presenta aggiornamento catastale.

La sanatoria implica che le modifiche ora fatte siano possibili, ma se non lo sono devi ripristinare lo stato dei luoghi alla condizione iniziale.
Per questo motivo hai bisogno di un tecnico che ti segua.
grazie giovedì ho appuntamento con un Geometra che lavora anche per il comune mi affiderò ai suoi consigli.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
ma se hai già contattato un tecnico , per quale motivo chiedi ciò che hai chiesto .........
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Basta dichiarare che vendi un appartamento con un locale adibito a box, se l'acquirente sta bene non vedo il problema, sempre che non sia stato fatto modifiche strutturali
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Basta dichiarare che vendi un appartamento con un locale adibito a box, se l'acquirente sta bene non vedo il problema, sempre che non sia stato fatto modifiche strutturali
"filosofia" al quanto permissiva.
anche perchè l'acquirente dovrebbe essere un allocco !!!
Un garage per auto, trasformato in ambiente abitabile (stanza) > privo di titolo edilizio > senza regolarizare la situazione catastale > palese difformità trà stato di fatto e stessa situazione catastale ........forse ci vuole qualcuno anor peggio di un allocco !!!!
 

moralista

Membro Senior
Professionista
cosa è stato venduto (dichiarato nel preliminare) non è necessario essere un allocco, basta dire le cose come stanno, se dormo in un vano box in aderenza chi me lo può impedire
 

griz

Membro Storico
Professionista
salvo che dire che una casa ha 3 camere invece che 2 cambia il valore e il target del mercato, così come dire che la casa è priva di garage, se vendi una cosa non legale potrebbe esserci un problema poi anche se al momento tutti sono d'accordo
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Adesso prima di fare il rogito, bisogna fare una sanatoria ma il problema è: bisogna per forza di cose ripristinare il garage o si può fare a meno pagando la sanatoria lasciando la camera?
La legge obbliga avere un garage all'interno della abitazione?
Devi leggere cosa hai firmato: se gli hai promesso un immobile con garage, deve essere legalmente garage, quindi devi ripristinare.
Se gli hai promesso che quella è una camera, dovrai sanare la situazione esistente, se possibile.
Se non gli vendi quanto promesso, sarai inadempiente: avresti comunque dovuto pensarci prima di impegnarti.
 

giancarlo56

Membro Junior
Proprietario Casa
Devi leggere cosa hai firmato: se gli hai promesso un immobile con garage, deve essere legalmente garage, quindi devi ripristinare.
Se gli hai promesso che quella è una camera, dovrai sanare la situazione esistente, se possibile.
Se non gli vendi quanto promesso, sarai inadempiente: avresti comunque dovuto pensarci prima di impegnarti.
Ho promesso che al rogito avrei sanato il tutto
 

giancarlo56

Membro Junior
Proprietario Casa
In che modo ?
Come garage o come camera ?
Ne avete parlato ?
Ti sei accertato che sia possibile ?
Come è descritto l’immobile nel preliminare ?
Nei preliminari è una camera ma dal disegno catastale c'è un garage e quindi vorrei sanare perché rimanesse una camera anche perché agli acquirenti interessa la camera. Ho dato in mano a un geometra perché veda lui cosa bisogna fare per essere in regola ai fini urbanistici!! Presto mi saprà dire. grazie per l'interessamento!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto