1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. carla50

    carla50 Membro Junior

    siamo proprietari di un appartamento con uso esclusivo del terrazzo di copertura; vorremmo sapere se è possibile installarvi un gazebo senza bisogno di permessi e , in caso contrario, cosa bisogna fare? chiedere un SCIA anche se non ne siamo proprietari? chiedere il permesso del condominio? Grazie
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Tutto dipende dal regolamento edilizio, per cui vi consiglio di chiedere informazioni al Comune.
    p.s. se hai l'uso esclusivo non servirà il permesso del condominio.
     
    A dolly piace questo elemento.
  3. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    esatto!:stretta_di_mano:
     
  4. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Tecnicamente anche un gazebo ha bisogno dell'autorizzazione comunale ed a seconda di come viene realizzato in taluni casi anche di un permesso di costruire penso nesun regolamento edilizio lo esonera perchè è una regola dettata da leggi nazionali.
     
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
  6. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    CONCESSIONE EDILIZIA PER OPERE PRECARIE
    Con la Sentenza n. 1354 del 28.3.2008, il Consiglio di Stato ha chiarito nuovamente il tema della necessità o meno del rilascio della concessione edilizia per la realizzazione di opere a carattere precario, affermando che la precarietà della costruzione va dedotta dalla funzione assolta dal manufatto e non dalla struttura e dalla qualità dei materiali usati, e comunque non sono da intendersi precarie le costruzioni destinate ad utilità prolungata.:.........
    sentenza n. 5469 del 19.9.2006, con cui i giudici avevano chiarito che le costruzioni aventi intrinseche caratteristiche di precarietà strutturale e funzionale, cioè destinate fin dall'origine a soddisfare esigenze contingenti e circoscritte nel tempo, sono esenti dall'assoggettamento alla concessione edilizia, cosicché è possibile eseguirle previa la semplice presentazione della D.I.A.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    nel nostro Comune vige il piano delle regole, oltre che al piano di servizi, pertanto sono consentite le costruzioni di manufatti e accessori, come gazebo pergole ecc. I manufatti devono essere di qualità e non possono superare il 2,5% di superficie coperta rispetto all'area libera dalle costruzioni. Le ecatteristiche tecniche e le dimensioni devono essere definite dal Regolamento. ciao
     
  8. Visura24.it

    Visura24.it Nuovo Iscritto

    Impresa
    se è una struttura leggera non fissata a terra stagionale non serve alcuna autorizzazione nè tantomeno variazione catastale, diverso se la struttura è stabile e connessa a terra, in questo caso ci vuole una dia, e poi la vaiazione catastale
     
  9. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Se poi il regolamento prevede altro penso che abbia dei punti da correggere per essere in linea alle normative in vigore.
     
  10. Visura24.it

    Visura24.it Nuovo Iscritto

    Impresa
    per strutturaleggera temporanea non è uguale ad opera di carattere precario, per esempio una struttura leggera è un omprellone o un gazebo leggero in pvc non fissato a terra, entrambe sono strutture poggiate. Ci sono poi strutture precarie ma dfissate a terra che devono seguire un certoiter autorizzativo
     
    A gianluigidangelo piace questo elemento.
  11. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Quindi metti in dubbio l'indirizzo giuridico sancito dal Consiglio di stato nelle sentenze sopra menzionate che indicano che non importa nè la precarietà ne la struttura nè il tipo di fissaggio ma elemento principale per il quale occorre eseguire autorizzazione è l'utilità prolungata nel tempo.

    Un'altra domanda che ti pongo che sicurezza soddisfa per la privata e pubblica incolumità un gazebo non ancorato?
     
  12. Visura24.it

    Visura24.it Nuovo Iscritto

    Impresa
    salves, prmettendo che al riguardo in genere ogni comune ha la sua norma specifica, e che le strutture leggere, essendo tali non possono non hanno un particolare pericolosità. Se dovessimo ragionare in questo modo allo dovremmo certificare e mettere in sicurezza anche gli ombrelloni sulle spiagge libere fissati dai bagnanti del fine settimana. E' vero che alcune sentenze della cassazione hanno individuato nella l'uso prolungato ma tale indicazione è possibile solo dopo la presenza dopo un prolungato periodo quindi è un' indicazione a posteriori. Certamente il buon seso aiuta a comprendere la norma, salvo norme comunali, per cui se poggiamo su un terrazzo un gazebo leggero in pcv non serve dia ed accatastamento. Invito poi a valutare le questioni caso per caso perchè appunto ogni situazione è diversa anche in base al territorio dove ricade.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina