• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

luigiotto

Membro Ordinario
#1
il primo di tre fratelli ottiene dai genitori due appartamenti con vendita fittizia nel 1997, poi alla morte dei genitori ,ulta la madre nel 2013 occupa anche la casa genitoriale ad uso esclusivo senza corrispondere alcunché ai fratelli, non paga il condominio (10.000 euro) utenze intestate ai genitori fino al distacco e ingiunzione a pagare dei gestori, costui avendo venduto una delle due case a 420.000€ ha un ricco conto in banca , il problema è che una sorella ha gravi problemi economici una figlia minorenne da portare avanti chiedendo al fratello un accordo e/o la vendita di altre due proprietà di minor valore , da dire anche che la sorella tra un po si ritroverà anche senza casa,a il fratello ha scelto di tagliare ogni contatto con i congiunti , lui è vedovo e non ha figli vive da solo in una cads di 150 metri quadri, cosa può fare la sorella?
 

Dimaraz

Membro Storico
#2
...ulta la madre occupa anche la casa genitoriale ad uso esclusivo...
???
Se non fai attenzione che quanto scrivi risulti comprensibile non puoi sperare in risposte.

Nemmeno tento di seguire il percorso tortuoso del "lamentoso" resoconto...ma se gli altri eredi legittimari non si decidono a pagare ad un avvocato per difendere i loro diritti non è che cercare conforto morale in un forum risolva la questione.

Sei tornato con la stessa questione a distanza di 4 anni...pensate che vi giovi aspettare ancora?
 
Ultima modifica:
#3
ulta la madre nel 2013 occupa anche la casa genitoriale ad uso esclusivo senza corrispondere alcunché ai fratelli, non paga il condominio (10.000 euro) utenze intestate ai genitori fino al distacco e ingiunzione a pagare dei gestori, costui avendo venduto una delle due case a 420.000€ ha un ricco conto in banca ,
ma non si usa fare la successione dalle vostre parti? I figli hanno diritto alla legittima se la successione fosse testamentaria altrimenti si divide tutto in parti uguali tra i fratelli.
Se fosse dimostrabile la finta vendita tutto potrebbe rientrare nell'asse ereditario. Ma gli altri fratelli si devono sbrigare.
 

luigiotto

Membro Ordinario
#5
Chiedo scusa per l'omissione,la successione è stata fatta e da tre anni va avanti una causa ereditaria in cui la sorella è assistita in patrocinio gratuito.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

moralista ha scritto sul profilo di robertomarte.
Auguri per il compleanno, conserva la delibera dell'assemblea, e in caso di infrazione potresti incolpare i dissenzienti
Salve,dal 20 settembre 2017 sono venuto ad abitare con una famiglia a cui ho prestato la mia opera di badante per un loro cugino gravemente ammalato, che è deceduto dopo un mese,la famiglia di sua spontanea volontà mi fece la proposta di rimanere a vivere con loro fin quando non avrei trovato un'altra lavoro ma non mi avrebbero pagato per dare una mano in casa,mi dovevo accontentare di vitto e alloggio
moralista ha scritto sul profilo di luciano155.
ma non c'è neanche il profilo di luciano155
tanti auguri a tutti buone feste e tante belle cose lella
anche x marinarita grazie della comprensione ...comunque c'e' legge nuova x tutelare proprietari case ….noi alla fine da 1 giugno 2013 a 7 luglio 2017 mai pagato affitto 4 anni piu' spese tribunale avvocati tasse ...ecc. se pagava onestamente l'affitto tutti i mesi non sarebbe in questa situazione le lasciano meta' stipendio….tanti anni ...non so se ne valeva la pena non pagare l'affitto ….giustizia e' fatta
Alto