1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' arrivata a Roma la 'tariffa per la gestione dei rifiuti urbani' relativa al 1° semestre 2013. Osservo che la tariffa riguarda non lo smaltimento, bensì la gestione. Che significa tutto ciò?
    Ho immaginato allora questo. Prendendo a riferimento la linea diametrale che divide Roma Nord da Roma Sud, i rifiuti del Sud sono portati a Nord e quelli del Nord sono portati a Sud, mentre prendendo a riferimento la linea diametrale che divide Roma Est da Roma Sud, i rifiuti a Ovest sono portati a Est e quelli ad Est sono portati a Ovest. Ciò contrassegnando poi i trasporti come si fa con i treni: da Nord a Sud e da Ovest ad Est codice pari, quelli con direzioni opposte codice dispari.
    Quindi non si smaltisce, ma si gestisce. E' così?
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    No, di solito i servizi dei rifiuti previa gara di appalto indetta dai Comuni viene affidata a società private controllando i dovuti requisiti, proprio perchè i Comuni non hanno le competenze e capacità in merito ma devono sempre appoggiarsi fuori. Poi le società private, parlo per quanto riguarda la mia zona sono in realtà partecipate dove la quota maggiore è pubblica tipo il 51% mentre quella privata del 49%.

    Tempo fa avveniva anche sulla progettazione di molti bandi pubblici (tipo giardini, parcheggi piste ciclabili dcc) oggi alcuni Comuni (ad esempio il mio) si sono organizzati meglio nell'ufficio tecnico e queste progettazioni le fanno loro d'ufficio, con risparmio per il pubblico anche se non sempre anzi spesso la progettazione ha dei problemi (sanno molto bene le leggi ma conoscono poco la loro messa in pratica e sopratutto non sempre conoscono o riconoscono le migliorie) ma per essere un buon progettista non puoi avere certi nei ma tant'è le cose stanno così.

    Il proprietario rimane quindi il Comune ma chi gestisce di fatto è una società partecipata o privata ma nel secondo caso deve aver vinto un bando pubblico.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina