• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

reptor

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buonasera vorrei un vostro parere mia zia oramai anziana avrebbe deciso di ritirarsi in una casa di riposo.Avendo due conti correnti con delle cospicue cifre vorrebbe darmi a me interamente la delega per la gestione dei conti non potendo piu' lei farlo in quanto in struttura .Premetto che lei ha delle difficolta' fisiche ma e' in grado di intendere e di volere.Ha altri quattro nipoti .Considerando il fatto che tra qualche cugino abbiamo avuto delle discussioni in merito a questioni di eredita' e che la zia stessa ha provveduto a suo tempo a revocargli le deleghe che aveva in passato predisposto solo a questi due cugini,vorrei un vostro consiglio in quanto sarei tentato di accettare a livello umano ma di rifiutare in quanto non vorrei trovarmi tutta la responsabilita' in merito alla gestione degli investimenti ed in piu' ad un eventuale richiesta di rendicontazione futura da parte degli altri probabili eredi. COSA MI CONSIGLIERESTE DI FARE?
GRAZIE TANTE
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
se voi gestire il patrimonio di tua zia devi farti nominare da lei amministratore di tutti beni con atto notarile.
 

reptor

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
corretto la zia vorrebbe conferirmi le deleghe sui conti non vorrei poi io per fare un bene trovarmi poi in futuro nei guai nei confronti di terzi in quanto sarebbe una gestione in forma bonaria in buona fede
 

reptor

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
grazie mille mentre per gli investimenti che la banca dovrebbe propormi? sarei l'unico a decidere su quale partita disporli questo mi preoccupa un po
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
per gli investimenti che la banca dovrebbe propormi?
Secondo me è importante che la banca stabilisca il "profilo" della zia: la sua propensione al rischio, l'orizzonte temporale, le necessità future per pagare la struttura e sostenere eventuali spese mediche rapportate col patrimonio attuale e le entrate previste.
Sono tutti elementi che vengono scritti sul questionario Mifid e firmati dal cliente.
Poi si scelgono investimenti coerenti con la profilatura.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Sicuramente non eviterai sospetti e brontolii: unica via, massima trasparenza, tenuta delle pezze giustificative delle entrate ed uscite, e prudente investimento capitali, in relazione alle aspettative di vita della zia. Profilo molto conservativo: meglio essere rimproverati per bassi rendimenti , piuttosto che per scelte azzardate
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
non vorrei poi io per fare un bene trovarmi poi in futuro nei guai nei confronti di terzi
Mi sento di consigliarti questo: qualunque somma di denaro, anche piccola, tu spenda, in nome e per conto di tua zia, fa' in modo che sia un movimento tracciato, ossia devi conservare le fatture, le ricevute fiscali, e se possibile dare disposizione con bonifici e inserendo causali molto chiare ed esplicative.
Un giorno qualcuno potra' chiederti di rendere conto di come hai speso questi soldi, e dovrai farti trovare preparato.
Ricordati che gli scontrini su carta chimica si sbiancano col tempo, quindi scansionali e salva il file immagine da qualche parte.
Conserva accuratamente tutti gli estratti conto, eventuali scontrini dei bancomat (anche questi vanno scansionati), insomma qualunque "pezza di appoggio" ti consenta di giustificare il prelievo di denaro.
E' un consiglio.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
qualunque "pezza di appoggio" ti consenta di giustificare il prelievo di denaro.
Condivido, e aggiungo la necessità di giustificare la scelta degli investimenti.
Sarebbe troppo rischioso per @reptor assumersene completamente la responsabilità.
Meglio seguire le indicazioni della banca che provvederà a valutare il profilo di rischio della zia anziana e ad aggiornarlo periodicamente.
Se il patrimonio della signora è importante
due conti correnti con delle cospicue cifre
può avvalersi dei servizi di private banking.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Non capisco perchè le risposte non mi arrivano x email quando sul mi account tutte le notifiche risultano attive..forse sbaglio qualcosa...ma allora ci vorrebbe un esperto che mi spieghi cosa controllare!
Buongiornop a tutti in merito al plafon cada legge 104 oggi mi è successo che la Banca intesa san paolo ha detto che non sa nulla in merito e altre due banche stessa cosa come si fa? ho provato amandare una mail alla cassa depositi e prestiti per segnalare il problema . grazie a tutti
Alto