1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    il quesito esula da problemi immobiliari ma riguarda il 730 e forse qualcuno di voi ha la risposta. Premessa: a novembre del 2011 ho accettato un incentivo all’esodo e ho cessato l’attività lavorativa; con l’incentivo ho iniziato a pagare la volontaria ( mi manca meno di un anno ai 40 di contributi , se serviranno ) e ora sono tra gli “esodati” non salvaguardati. Ho riscattato il fondo pensione integrativo che, nel 2012, mi ha mandato il CUD per la quota di riscatto, liquidata nel 2012, non soggetta a tassazione separata. Nel 2012 è il mio unico reddito ( il reddito delle case è stato assorbito dall’IMU ) e anche ultimo, almeno finno alla pensione. Nel CUD ho una cifra al punto 1 ( reddito ) più le varie ritenute; al punto 3 (n. giorni lavoro dipendente ) c’è scritto “zero” e quando cerco di inserire questo valore al rigo C4 del 730, il programma non lo accetta ( è il 730 web della pubblica amministrazione in quanto mia moglie insegna ). Se metto un numero fittizio, ad es. 1, il calcolo prosegue e mi tira fuori detrazioni di cui non penso di aver diritto.
    Domanda: è un problema software o proprio non è possibile scrivere zero in quella casella e in questo caso, che fare ?
    Grazie e buona domenica
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Potrebbe trattarsi di un erore di programma, telefona all'agenzia delle entrate, tel. 848.800.444 . Orario: Lun - Ven ore 9 - 17, Sab ore 9 - 13 .
     
    A possessore piace questo elemento.
  3. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie :stretta_di_mano: Jac0,
    in effetti il passaggio conn AGE è previsto perchè la loro sarà la risposta ufficiale ma, se possibile, preferisco avere anche altri pareri, derivanti da esperienze.
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sei sicuro che il riscatto del fondo integrativo sia un reddito da lavoro dipendente e non un "Altro Reddito" tassato al 23 % " ?
    Penso anche ched il CUD sia superfluo e che sarebbe stata sufficiente una certificazione.
    Telefona ad un Caf e avrai la conferma.
    Potrebbe risponderti essezeta, che pare lavori in uno studio di commercialisti.
     
  5. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    si tratta del comma 5 della sezione 1 del quadro C delle istruzioni del 730 ( pag 21 ). se si trattasse di altro reddito, nel CUD sarebbe riportato al punto 2 e non al punto 1 della sezione B ( a meno che abbia sbagliato il fondo a compilare il CUD ). Inoltre il fondo pensione mi aveva detto che avrei dovuto fare la dichiarazione dei redditi per quell'importo. Comunque ho contattato l'AGE che, visto che il problema non era immediatamente risolvibile, mi richiamerà. Poi vi faccio sapere.
     
  6. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se si trattasse di mod. unico andrebbe di sicuro nel quadro RM. Per il 730 (che non seguo più di tanto) purtroppo non ho ancora avuto tempo di leggermi le istruzioni....
     
  7. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie essezeta67,
    ho guardato le istruzioni del quadro RM ma non mi pare che si possa applicare perchè la sezione IX vale per il riscatto delle assicurazioni sulla vita mentre la sezione XII vale per i trattamenti TFR per cui non c'era sostituto di imposta ( che nel mio caso c'era e nel CUD del 2011 ha fatto tutte le trattenute del caso, confermate nell'Unico che ho fatto nel 2012). Attendiamo AGE.....:pollice_verso:
     
  8. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per completezza comunico le informazioni ottenute: il fondo pensione ha confermato che il CUD è giusto mentre AGE dice che il reddito andava al punto 2 del CUD e non al 1 e quindi va riportato al punto C6 del 730 ( pur essendo un reddito assimilato al lavoro dipendente, le detrazioni sono calcolate automaticamente in relazione al reddito e non ai giorni lavorati nell'anno ) e non al C1. Tengo buona l'informazione AGE.
    Buona domenica a tutti
     
    A essezeta67 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina