• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
Buonasera,

interessato ad un immobile per me e la mia famiglia in Milano l'ho visionato con cura e ho deciso di presentare una proposta di locazione in affitto ( la parte che poi e' il prologo per siglare succesivamente il contratto di affitto).
L'agente mi ha inviato una mail con tutte le caratteristiche del contratto, strutturata come una proposta di locazione:


Buongiorno,

di seguito i dettagli della proposta per l’immobile di Milano (trilocale con doppi servizi, arredato, accessoriato di cantina e box):

- tipologia contratto 3 + 2, in cedolare secca;

- canone mensile € 850,00 + spese condominiali € 130,00 mensili, termoautonomo;
- deposito cauzionale € 2.500,00;
- provvigione Agenzia 15% canone annuo € 1.530,00;
- decorrenza contratto 01/08/2020.

Avrei bisogno di Sua mail di conferma a questo indirizzo, unitamente a:

documento fronte-retro, codice fiscale, ultime buste paga, CUD, copia della contabile di bonifico di € 1.000,00 al seguente IBAN

Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
Cordiali saluti


Io ho risposto con mia documentazione e quella del mio garante e copia del pagamento con bonifico di mille euro.
l'agente ha poi risposto accettando la proposta, dopo aver parlato col padrone di casa con un'altra email, due giorni dopo:


Buongiorno Ing. XXX

Le comunico che la Sua proposta di locazione per l’immobile di xxx

é stata regolarmente accettata dalla proprietà, con garanzie del Sig. Pincopallino

In allegato copia del catasto on line e di seguito i dati delgi intestatari dell’immobile:

Qua riporta i dati dei padroni di casa con residenza e codice fiscale

In allegato la fattura per le competenze agenzia, da saldare all’IBAN indicato in fattura.

Cordiali saluti


Ora secondo voi dovrei cmq pretendere una modulista di proposta di locazione + accettazione oppure potrei sentirmi tutelato gia' cosi' ? Il contratto di affitto lo stipuleremmo tra aprile e maggio.

Non vorrei avere sgradevoli sorprese e se voglio altri documenti forse e' meglio farlo ora che dovrei saldare l'onorario agenzia.

Fatemi sapere la vostra opinione.

Scusate la lunghezza del post

Un saluto,
Giuseppe
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Rispondo come proprietaria.

Quando l'agenzia immobiliare mi presenta una proposta di locazione e io l'accetto firmandola, l'agente convoca l'inquilino per informarlo dell'accettazione, fargliela controfirmare per presa visione, consegnargliene una copia.
Nel tuo caso mi sembra più corretto che, se non puoi recarti in agenzia, ti mandino per mail la scansione della proposta con visibile la firma del proprietario per accettazione.
La proposta dovrebbe comunque essere firmata da te, anche se redatta dall'agenzia.

Non mi è chiaro perché hai fatto il bonifico di 1.000 euro (suppongo a favore del proprietario) prima di sapere l'esito della proposta.
Se è la caparra bonificata al proprietario, lui avrebbe dovuto incassarla solo dopo aver visionato la documentazione (buste paga e cud tuoi e del garante) e conseguentemente aver accettato la tua proposta.
Normalmente la caparra (assegno intestato al proprietario) viene trattenuta dall'agenzia, che gliela consegna se e quando la proposta viene accettata.
 

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
Grazie delle riposta, signora Uva, secondo le posso recarmi in agenzia e chiedergli di riscrivere sia proposta di locazione che della accettazione ? O potrebbe bastare la sola accettazione ? L'agente ha utilizzato la mail diciamo di agenzia soloaffitti@ indi e' cmq attendibile ?
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
La cosa migliore è recarsi in agenzia.

L'agente compila la proposta di locazione (in genere redatta sul modulo di una delle Associazioni di categoria) e l'aspirante inquilino la firma. Allegando la documentazione richiesta: fotocopia documento d'identità e codice fiscale, buste paga, cud, eventuale documentazione del garante.
L'assegno di caparra, intestato al proprietario, viene trattenuto in deposito dall'agente.

Poi è compito dell'agente presentare la proposta al proprietario e, se gradita, fargliela firmare per accettazione. Solo in quel momento il proprietario può incassare l'assegno che diventa caparra confirmatoria.

Quindi ti consiglierei di recarti in agenzia dicendo che preferisci avere copia firmata per accettazione dal proprietario di una proposta firmata da te.
L'agente può anche scriverla senza usare la modulistica apposita, ma secondo me le firme del proponente (tu) e del locatore (il proprietario) devono essere apposte sullo stesso foglio.

(P.S.: sul Forum ci diamo tutti del tu!)
 

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
Approfitto della gentilezza, secondo te e' corretto che l'agente voglia saldata la parcella di intermediazione immobiliare all'accettazione della proposta di locazione e non alla stipula del contratto di affitto?
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
secondo te e' corretto che l'agente voglia saldata la parcella di intermediazione immobiliare all'accettazione della proposta di locazione
Sì. Il contratto preliminare di locazione è concluso nel momento in cui chi ha fatto la proposta (proponente) ha conoscenza dell'accettazione dell'altra parte (promittente locatore).
L'affare è quindi concluso per effetto dell'intervento del mediatore, che ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
Domani richiamero' l'agente e proporro' di far scrivere sia la proposta di locazione, o quanto meno generare un modulo di accettazione di proposta con le firme mie e del padrone di casa. Nel caso l'agente adducesse scuse o fosse reticente cosa mi consigliate di fare ? Posso cmq considerare la sua mail generata con un account del tipo soloaffitti@lissone.it con valenza legale ? Devo gia' cercare un consulto legale ?
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
di seguito i dettagli della proposta per l’immobile di Milano (trilocale con doppi servizi, arredato, accessoriato di cantina e box):
nel contratto ci dovrebbe essere anche l'elenco degli arredi, lo stato in cui si trovano, magari delle foto comprovanti l'elenco. L'elenco va firmato da entrambe le parti.
Sai perché durante l'affittanza possono nascere spiacevoli discussioni se si dovesse rompere qualcosa, oppure al termine della locazione il proprietario potrebbe sostenere danni, che erano preesistenti, ma lui può sostenere che li hai fatti tu e trattenere il deposito cauzionale.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
nel contratto ci dovrebbe essere anche l'elenco degli arredi, lo stato in cui si trovano, magari delle foto comprovanti l'elenco. L'elenco va firmato da entrambe le parti.
Sai perché durante l'affittanza possono nascere spiacevoli discussioni se si dovesse rompere qualcosa, oppure al termine della locazione il proprietario potrebbe sostenere danni, che erano preesistenti, ma lui può sostenere che li hai fatti tu e trattenere il deposito cauzionale.
grazie Luigi ma e' accettibile che sia un email da un agente ? io contestavo la forma oltre che l'incompletezza ci mancherebbe, cmq portero' anche questo punto, richiamero' l'agente e proporro' di far scrivere sia la proposta di locazione, o quanto meno generare un modulo di accettazione di proposta con le firme mie e del padrone di casa. Nel caso l'agente adducesse scuse o fosse reticente cosa mi consigli di fare ?
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
il contratto deve essere stipulato tra proprietario e inquilino. Oggi siamo nell'era telematica si potrà validare il contratto e gli allegati con la firma certificata di entrambi e corrispondenza pec di entrambi. Che il contratto l'abbia scritto l'agente immobiliare passi ma ci deve essere la firma del proprietario o autentica o certificata.
 

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
il contratto deve essere stipulato tra proprietario e inquilino. Oggi siamo nell'era telematica si potrà validare il contratto e gli allegati con la firma certificata di entrambi e corrispondenza pec di entrambi. Che il contratto l'abbia scritto l'agente immobiliare passi ma ci deve essere la firma del proprietario o autentica o certificata.
Luigi il fatto e' che una vera e propria mail , inviata dalla mail soloaffit@lissone.it col testo che avevo inviato:

Buongiorno,
di seguito i dettagli della proposta per l’immobile di Milano (trilocale con doppi servizi, arredato, accessoriato di cantina e box):

- tipologia contratto 3 + 2, in cedolare secca;

- canone mensile € 850,00 + spese condominiali € 130,00 mensili, termoautonomo;
- deposito cauzionale € 2.500,00;
- provvigione Agenzia 15% canone annuo € 1.530,00;
- decorrenza contratto 01/08/2020.

Avrei bisogno di Sua mail di conferma a questo indirizzo, unitamente a:

documento fronte-retro, codice fiscale, ultime buste paga, CUD, copia della contabile di bonifico di € 1.000,00 al seguente IBAN

saluti


con relativa risposta:

Buongiorno Ing. XXX
Le comunico che la Sua proposta di locazione per l’immobile di xxx
é stata regolarmente accettata dalla proprietà, con garanzie del Sig. Pincopallino
In allegato copia del catasto on line e di seguito i dati delgi intestatari dell’immobile:
Qua riporta i dati dei padroni di casa con residenza e codice fiscale
In allegato la fattura per le competenze agenzia, da saldare all’IBAN indicato in fattura.

Cordiali saluti

Non ci sono firme elettroniche
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
proposta di locazione e contratto preliminare di locazione sono sinomini ?
La proposta diventa contratto preliminare di locazione nel momento in cui il locatore accetta la proposta, e l'accettazione viene comunicata al proponente (inquilino).

Indi per l'agente per incassare non serve la redazione del contratto di affitto ?
No, non occorre.
L'agente incassa la provvigione quando le parti (locatore e inquilino) giungono al contratto preliminare.
Se poi non si arriva alla stipula del contratto di locazione, l'inadempimento viene "sanzionato" con la caparra confirmatoria:
1) Il contratto non si stipula perché l'inquilino (che non è ancora tale, fino alla stipula!) cambia idea: il locatore trattiene la caparra confirmatoria;
2) Il contratto non si stipula perché il locatore cambia idea: deve restituire al mancato inquilino il doppio della caparra confirmatoria. Ovviamente se il locatore non restituisce spontaneamente quella somma, gli si dovrà far causa.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Nel caso l'agente adducesse scuse o fosse reticente cosa mi consigliate di fare ?
Mi pare di capire che tu vivi nella stessa città (Milano) in cui si trovano l'appartamento che vuoi affittare e l'agenzia che lo gestisce, giusto?
Non è importante dove vive il proprietario.

Ti consiglio di andare in agenzia, chiedere che la tua proposta venga redatta sulla modulistica apposita e firmata da te.

Poi sarà compito dell'agente presentare la tua proposta al proprietario.
Se quest'ultimo abita altrove, l'agente gli può inviare la scansione della proposta per mail.
Il proprietario la firma per accettazione e ne invia scansione per mail all'agente.
Non importa se il proprietario non ha la pec: basta che firmi la proposta e faccia la scansione del foglio firmato.
L'agente ti convoca e ti fa controfirmare la proposta (firmata per accettazione dal proprietario) per presa visione dell'accettazione.

Altri sistemi dove non compaiono le firme delle parti (proprietario e inquilino) secondo me sono problematiche perché se non si giungesse alla stipula del contratto di locazione potrebbe essere difficile dimostrare chi ha firmato cosa.
Io non accetterei il modo di lavorare di quell'agente: né come proprietaria né come inquilina.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Non dovevi anticipare nulla finché la proposta non fosse accettata, qualcuno ha voluto pararsi il....., pensare male tante volte ci si azzecca
 

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
Non dovevi anticipare nulla finché la proposta non fosse accettata, qualcuno ha voluto pararsi il....., pensare male tante volte ci si azzecca
dice che rischio che sia un comportamento truffaldino, eppure la mail di risposta i dati dei padroni di casa:

Buongiorno Ing. XXX

Le comunico che la Sua proposta di locazione per l’immobile di xxx

é stata regolarmente accettata dalla proprietà, con garanzie del Sig. Pincopallino

In allegato copia del catasto on line e di seguito i dati delgi intestatari dell’immobile:

Qua riporta i dati dei padroni di casa con residenza e codice fiscale, essendo la casa in comunione dei beni.

In allegato la fattura per le competenze agenzia, da saldare all’IBAN indicato in fattura.

Mi date consigli particolar prima di chiamare l'agente ?
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
In allegato la fattura per le competenze agenzia, da saldare all’IBAN indicato in fattura.
Non l'ho scritto prima, perché lo ritengo scontato:
io NON pagherei alcuna provvigione né competenza all'agenzia finché non prepara una proposta di locazione chiara, completa, esaustiva; e soprattutto firmata dai contraenti (tu e il proprietario).

Mi pare che finora tu non hai alcuna sicurezza che i proprietari abbiano effettivamente esaminato ed accettato la tua proposta.
Hai sbagliato, per inesperienza, a fare il bonifico di 1.000 euro a loro favore in una situazione così anomala.

Cosa hai scritto come causale del bonifico di 1.000 euro? Hai specificato che si tratta di caparra confirmatoria?
 

gcatane85

Nuovo Iscritto
Conduttore
certamente tutto specificato, inviato il documento allegato per mail all'agente se tutto va bene ci vediamo alle 10 da lui per la redazione
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

di cancellare la data di nascita
desidero vedere i messaggi
Alto