1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Abbiamo un alloggio in un condominio di 4 piani: 5 unità e 4 proprietari.
    Condominio non costituito, non esiste amministratore. Non esiste tabella millesimale. Noi siamo al piano primo e il proprietario del 4 piano si è annesso il sottotetto. Ora le gronde del palazzo sono fatiscenti e necessitano riparazione. Tra l'altro sono molto danneggiate, soprattutto per quanto riguarda il lato strada, con notevole passaggio pedonale. 2 domande:
    - Come si procede alla riparazione? si devoo sentire tutti i proprietari, immagino...
    - Come si procede al riparto delle spese? I lavori per annettere il sottotetto hanno in parte sopraelevato il tetto- il tutto a carico del 4°piano e senza il nostro ocnsnso, ma non sappiamo se i lavori hanno danneggiato le gronde.....
    Rimango in attesa.
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Credo sia opportuno coinvolgere tutti sul problema.
    In genere, in realtà come la tua, chi ha più disponibilità e più iniziativa si muove e cerca di coordinare il tutto rischiando di prendersi gli improperidagli altri.
    Coinvolgendo tutti si ha il vantaggio che le spese vengono ripartite ed anticipate tra tutti.
    Per il ripato si può dividere la spesa per le 5 unità, ma è contestabile.
    Allora si redige una semplice tabella millesimale che tiene conto delle metrature dei piani e degli affacci e con quei millesimi si ripartisce la spesa.
    Si trova una ditta che fa i lavori chiedendo almeno 3 preventivi.
    Tutte le decisioni le dovete decider einsieme scrivendo un verbale degli incontri sottoscritto da tutti per evitare spiacevoli sorprese domani.
    Forse sonon stato un po' sintetico, ma chiedi pure ulteriori chiarimenti se occorrono.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  3. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    volevo aggiungere solo una cosa, le grondaie sono parti comuni, art. 1117 c.c. , quindi la spesa deve essere ripartita fra tutti.
     
    A Andrea Sini e Ennio Alessandro Rossi piace questo messaggio.
  4. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Giusto Alexia, sempre molto precisa.
    Hai ragione. Suggerisci un elemento importante per ASIALUNA che può aiutarla nei confronti di eventuali condomini restti a fare i lavori.
    Oggiungo: se le grondaie sono messe male, specie lato marciapiede c'è anche una responsabilitaà penale di tutti iproprietari dovesse accadere qualche inforunio ad un passante, quindi ne rispondete tutti.
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  5. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Esattamente.
     
  6. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Già, ma per fortuna noi siamo assicurati, quindi per la nostra quota risonde la nostra assicurazione. Gli altri non so....
     
  7. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Si, per la RC è ok, ma attenzione per le responsabilità penali ...
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  8. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Giusto Andrea,
    infatti se succede qualcosa, in giudizio ci va tutto il condominio.
     
  9. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    o mamma mia... ci mancava anche questo!!!
    Grazie a tutti per le pronte risposte!
     
  10. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Perchè in previsione di questi lavori, non proponi agli altri condomini di stipulare un'assicurazione sul fabbricato?
    E' sempre utile. ;)
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.
  11. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Già, ma è un condominio dove non regna una grande armonia tra i proprietari.... e se uno prende iniziativa, finisce che si fa i lavori e gli altri non pagano. Sono 20 anni che si va avanti così. Il proprietario del 3 e del 4 si sono intestati la corrente dell'ascensore e delle scale e se le pagano.... ma non mostrano mai le bollette e stabiliscono forfait...
    Del resto è una casa "vacanze" abitata solo un paio di mesi l'anno se non per il negozio al piano terra.... Adesso vorrebbero dare tutto in mano ad un amministratore... di Milano e l'alloggio è in Liguria... Mi sembra stupido!!!
     
  12. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Complimenti per il condominio anzi per i condomini.
    Però la Liguria è bella ...
    Credo che la situazioni che ci illustri non sia rara in contesti di questo tipo.
    Visto come stanno le cose io farei una raccomandata a tutti gli altri esponendo il problema e sollecitando tutti a intervenire e decidere in tempi brevi poi vedi cosa succede... :^^:, scusa ma mi scappa da ridere ...
     
  13. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Bè, gia il fatto stesso che vogliano mettere un amministratore è una mossa intelligente, l'importante non è tanto il luogo dove si trova, anche se può essere una complicanza, ma è se fa bene il suo dovere e forse queste cosette potrebbero essere sistemate.
     
  14. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Preciso che la responsabilità penale è personale, pertanto non è il condominio, ma ogni singolo condomino.
    Fatta questa precisazione, dovendo affrontare una spesa straordinaria di natura condominiale e di una certa entità, ove le superfici dei vari appartamenti siano diverse si rende opportuno far redigere le tabelle millesimali, in caso diverso vale la regola della divisione in parti uguali.
    Detto questo, essendo un piccolo condominio potrete optare ad amministrare voi stessi a rotazione annuale il condominio.
    Redigere sempre un verbale di delibera dei lavori sottoscritto da tutti affinchè non vengano sollevate eccezioni a posteriori.
    Nell'ipotesi in cui questi lavori che lei definisce urgenti trovassero ostacoli da parte di alcuni condomini, da come ha descritto la situazione potrebbe rivolgersi alla polizia municipale affinchè previo accertamento trasmettino una diffida a tutti i condomini di procedere ai lavori della rimessa in pristino delle grondaie a tutela della pubblica incolumità. E' dovere del Comune, in caso d'inerzia dei privati, di intimare la rimozione del potenziale pericolo.
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.
  15. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    si un amministratore sarebbe un buon inizio se non l'unica vera soluzione attuabile! solo che se non è della zona è un po' un problema fare i sopralluoghi!:???:
     
  16. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    e se si facesse l'amministratore a rotazione, ci sono delle responsabilità per il condomino che amministra? E per le tabelle millesimali cosa occorre? A chi ci si deve rivolgere?
    Grazie...
    Siete tutti una fonte inesauribile di sapere!!!
     
  17. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    l'amministrazione a rotazione è una cosa fattibile se si è in armonia e se si ha la piena fiducia dell'onesta dei propri condomini. è il tuo caso?
     
  18. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao buon giorno,

    i diritti, doveri e le responsabilità sono gli stessi di un amministratore esterno, quindi dovrà comportarsi come tale, ovvero convocare le assemblee, rendere conto della spese di gestione, ripartire le spese condominiali, pagare le bollette... tutto quello che fa un amministratore.
    Per quanto riguarda le tabelle millesimali, innanzitutto, dovrete chiamare un professionista abilitato, geometra, architetto, ingegnere, che effettuerà tutti i rilievi e le misurazioni per redigerle correttamente.
     
  19. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    no..
    meglio soprassedere... QUanto prende un amministratore? e come si può sapere se opererà bene.... oltre ad avere la scheda di cristallo?
     
  20. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Ottima domanda.
    Vediamo come risponte "Alexia"...:^^:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina