1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fulget

    fulget Nuovo Iscritto

    Considerato che nella mia città - Bari- i francobolli x le normali affrancature di lettere e cartoline da oltre 1 anno sono praticamente introvabili nelle rivendite di "Tabacchi&valori bollati" (quasi tutti rispondono "Il monopolio non ce li fornisce") invece penso che sia una scusa visto che negli uff. postali se ne trovano a bizzeffe.
    Vi chiedo come nel titolo.
    Grazie
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per rivendere francobolli, c'è bisogno di una licenza rilasciata dalle Poste. Il Monopolio dello Stato non fornisce questo servizio. I tabaccai, dovrebbero compilare ogni volta, una richiesta su un particolare registro e recarsi presso le Poste a ritirare i francobolli. Negli ultimi tempi, quasi tutti i tabaccai, hanno rinunciato a prestare questo servizio, poichè non lo ritengono abbastanza renumerativo, ed oltretutto impegnativo .Comunque nessun rivenditore, può essere obbligato a rivendere francobolli, è una libera scelta, e se vogliamo dovrebbe essere un servizio di cortesia riservato ai propri clienti, anche se mal ripagato.
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Quesito attinente ai temi di propit.it....:risata:
     
  4. fulget

    fulget Nuovo Iscritto

    Prendo atto della Sua risposta ma allora perchè mettere sull'insegna Tabacchi e Valori bollati?
    bah
     
  5. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sicuramente l'insegna è un residuato, vecchio modello, di un tempo che fu.

    Forse però continuano a fornire le nuove marche da bollo, perchè per queste non sono costretti a tenere una distinta dei prelievi, delle giacenze, e dei resi. (la generazione e la contabilità sono demandati al mezzo telematico). Questo per i francobolli non è previsto, ed il disagio per gli utenti è aumentato.

    Ma presumo che solo in Italia questo servizio fosse svolto anche dai tabaccai, proprio in conseguenza dell'esistenza del monopolio di stato, che non esisteva in altri stati e in Italia è stato derubricato a monopolio fiscale.

    In Francia i francobolli si comprano solo alle Poste.
     
  6. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    I " valori bollati ", che vengono riportati nell'insegna, si riferiscono alle marche da bollo, cambiali, alle vecchie carte bollate, ed alle vecchie marche per patenti. In pratica chi vendeva tabacchi dello Stato, era in questo caso obbligato a vendere carte bollate dello Stato. Cosa diversa sono i francobolli, che appartengono, ormai ad una società privata, le Poste S.p.A.
     
    A basty piace questo elemento.
  7. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per la cronaca è diventato difficile acquistare francobolli anche alle poste: in molte agenzie ti mandano all'ufficio centrale, e qui allo sportello filatelico !!!!!
     
  8. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
  9. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ... serve poche volte,... ma ancora serve: magari a mandare gli auguri alla nonna...!
     
  10. fulget

    fulget Nuovo Iscritto


    Invece è cosi bello mandare o ricevere una cartolina di Natale con la casetta di legno, la slitta e tanta neve che luccica o un biglietto di auguri o un invito per una festicciola. E' sempre una grande emozione ricevere una lettera dai propri cari lontani.

    x me
     
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Anche io la penso come te, la mia era una risposta un po umoristica e ironica, oppure non si è capito?
     
  12. fulget

    fulget Nuovo Iscritto

    Avevo capito cio' che hai scritto, scusami se non ho saputo cogliere la tua ironia.
     
    A condobip piace questo elemento.
  13. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non c'è nessun problema, il fatto è che si bada più alla tecnologia (telefonia PC e altre innovazioni) che alle vecchie e care tradizioni, per cui il tabaccaio visto che non vende più i francobolli o solo raramente, non li prende più in carico e non saprei se oggi c'è l'obbligo di essere forniti, oppure come spesso succede la risposta potrebbe essere;
    - non mi sono giunte le scorte
    Così che, tutto potrebbe essere risolto :domanda:

    p.s. io avevo un parente tabaccaio (che ora non c'è più), potevo chiedere a lui che conosceva la normativa, ma oramai è impossibile, consiglierei a chi interessa, di chiedere al proprio fornitore di fiducia (magari anche amico) per sapere e conoscere se questi sono obbligati a essere dotati dei francobolli.
    Ma stando così le cose attualmente, secondo il mio parere personale, per loro (tabaccai) non è un obbligo di Legge
     
  14. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    I tabaccai, devono avere una licenza rilasciata dalla Direzione Regionale Compartimentale dei Monopoli di Stato per la vendita dei tabacchi e dei valori bollati (dello Stato). Come già detto in un'altro post precedente, per la vendita dei francobolli, i tabaccai, devono far capo all'Ufficio Postale di appartenenza , per residenza; devono ottenere un' autorizzazione per la rivendita di francobolli. Avuta detta autorizzazione, vengono dotati di apposito bollettario, sul quale effettuano la richiesta di francobolli alle poste. Il margine di guadagno sulla rivendita, è bassissimo, una volta era il 2% sul totale, per cui un tabaccaio doveva vendere a proprio rischio € 1.000,00 di francobolli per mettersi in tasca € 20,00. Questo è il motivo per cui molti non ritirano più francobolli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina