1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti,
    il mio ex marito ha acquistato la sua 1° casa nel giugno 2010 nel comune di Fiumicino con un box di pertinenza. Ha poi acquistato nel 2011 un 2° Box.
    Oggi mi ha telefonato sconvolto perché' sono arrivate 2 cartelle dove dovrebbe pagare un ammontare di
    euro 1.200,00 di ICI per l'anno 2010 e 2011.
    Come per legge che annullava l'ICI per la prima casa lui nel 2010 non ha pagato ICI mentre nel 2011 ha pagato solo per il 2° box.
    nelle cartelle, invece, gli viene richiesto anche il pagamento della 1° casa e relativa pertinenza come se fosse
    una 2° casa (aliquota al 7%+ sanzioni) e non capisco il perché'! ha acquistato come 1°casa, ci abita abitualmente, gli e' stata regolarmente riconosciuta dal comune la residenza, ha pagato la tasi e la tarsu (peraltro mandata e compilata da loro) come 1°casa....possibile abbiano fatto un errore così' grossolano?
    L'unica cosa che mi viene in mente e' che forse all'atto dell'acquisto doveva fare un certificato, una dichiarazione o qualcosa di simile per la dichiarazione ICI? possibile che nessuno, compreso il commercialista o il notaio, gliel'abbia detto?....
    Grazie
    M.
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La Dichiarazione ICI è stata abolita prima del 2010.(esattamente dall'anno 2007).
    Evidentemente la sanzione riguarda qualche altro aspetto.
    http://www.comune.orzinuovi.bs.it/sites/default/files/DICHIARAZIONE ICI.pdf

    A volte (anzi spesso) anche i santoni intoccabili del Comune sbagliano. Ti conviene contattare immediatamente un commercialista per l'eventuale ricorso.
     
    Ultima modifica: 20 Dicembre 2014
  3. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    infatti, la dichiarazione e' abolita in presenza di atti notori ....non capisco perché' per loro e' considerata 2° casa.............spero proprio che abbia ragione tu e che abbiano sbagliato. Comunque prima di chiamare il commercialista che per il ricorso gli chiede minimo 200 euro proverò' io ad andare presso il comune di Fiumicino e vediamo se risolvo......
     
  4. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se proprio sarai costretta a rivolgerti alla...omissis...(non ricordo il nome: tribunale amministrativo ???) prova a presentarti senza l'assistenza professionale, commercialista o avvocato tributarista che sia, chè superando la soglia (tu la superi...) prevista non sarebbe possibile...e argomentando che il valore oltre a non essere tanto, ma tanto più alto di quello risibile stabilito dal poco onorevole "Legislatore" è palesemente una coartazione liberticida...Probabilmente rifiuteranno...ma tu provaci...non si sa mai...potrebbe essere la volta buona che la questione arrivi ai massimi livelli decisionali. Auguri. Quiproquo.
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Può essere che la separazione (divorzio?) abbia causato l'effetto di far diventare seconda casa quella dove suppongo abiti tu e prima casa quella dove abita lui?
     
  6. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Hai chiesto lumi all'ufficio tributi di Fiumicino? Quali sono le u.i. interessate dalla contestazione del comune (a Roma la contestazione è puntuale, u.i. per u.i.)?
    Vedi anche se c'è qualche prescrizione che il comune non ha considerato.
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ci potrebbe essere anche un'altra ipotesi a seguito della separazione. Se questa è avvenuta negli anni incriminati, la dichiarazione ICI era obbligatoria in quanto va ad incidere sul rapporto fiscale di uno o di entrambi i coniugi. Sono dei fatti che possono anche non essere a conoscenza del Comune in quanto non esiste un certo tipo di atto pubblico , ad esempio un rogito o altro. E' il caso, per esempio, del comodato d'uso, anche verbale, dell'abitazione a favore di chicchessia avvenuto in un determinato periodo.
    Il miglior consiglio, per non star qui a tirare ad indovinare, è quello già suggerito di recarsi al Comune e farsi spiegare il motivo dell'accertamento.
     
  8. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sono andata stamattina al comune di Fiumicino e la spiegazione e' stata che siccome non hanno trovato la residenza di tutto il nucleo familiare scatta l'accertamento.
    Giovanni ed io siamo separati dal 2000 ma, grazie alla sua ottusaggine, legalmente solo dal 2013. (era convinto che i figli una volta maggiorenni avessero accettato meglio un provvedimento del giudice!!!)
    Io ho sempre abitato con i miei figli nella mia casa di Roma mentre lui, tranne i primi 7 anni di matrimonio (1993/2000) si e' poi trasferito ad abitare in Abruzzo e nel 2010 a Fiumicino.
    Come mai in Abruzzo in 10 anni non gli hanno mai fatto un tale accertamento?
    Visto che lui non risiede a casa mia dal 2000 come mai a me non hanno fatto mai
    un tale accertamento?
     
  9. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa, forse non ho capito. Ma a questo punto, cosa c'entri tu con le sue cartelle esattoriali? Se ha una casa comprata nel 2010 a Fiumicino, poi ha acquistato un box nel 2011, poi, si suppone, ha acquistato la casa in Abruzzo, qualche seconda casa pare che ce l'abbia. O no? Ed allora l'ICI/IMU e quant'altro credo sia dovuta.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Lo stesso problema lo avrà per gli anni successivi, 2012,2013, 2014. E se si affretta per il 2014 se la potrà cavare con il costo di un pacchetto di caramelle. Basta fare immediatamente "il ravvedimento sprint" entro il 30 dicembre 2014.

    http://www.ilsole24ore.com/art/norm...avvedimento-sprint-212440.shtml?uuid=Aaq1PPmD
     
  11. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    io c'entro perche', come lui possiedo la mia prima casa in cui lui non ha mai avuto residenza, quindi la stessa contestazione potrebbero farla a me ( lo ha detto l'impiegata del comune.....)
    Poi Luigi, ti sei un po' confuso, ho detto che lui ,dopo la separazione nel 2000, e' andato a vivere in Abruzzo dove ha comprato la sua 1° casa......nel 2010 l'ha venduta per trasferirsi a Fiumicino dove acquista la sua 1° casa con box di pertinenza e nel 2011 un 2° box e tutta l'ICI /IMU dovuta ti garantisco che l'ha sempre pagata. Il problema, Alberto , semmai lo avra' fino al 2013 fino a quando, cioè', ci siamo legalmente separati.
     
  12. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    allora, vi aggiorno......pare che la cassazione abbia effettivamente con una sentenza deciso che 2 coniugi con 2 prime case non siano compatibili perche' il matrimonio presuppone la coabitazione; il problema qui e' che noi siamo separati di fatto dal 2000; in quell'anno io ed i miei figli siamo andati a vivere con mia nonna per 2 motivi. La casa dove vivevo con il mio ex aveva un mutuo altissimo e lui, insieme al mantenimento, non avrebbe potuto permettersela (peraltro era in una zona che odiavo) e poi perche' mia nonna, sola in una casa grande, aveva bisogno di compagnia e allo stesso tempo mi aiutava economicamente.
    Il mio ex marito con il ricavato della vendita nel 2001, estinto il mutuo, si e' comprato un piccolo appartamento in Abruzzo dove ha vissuto per 10 anni per poi vendere e comprare quella attuale a Fiumicino nel 2010.
    Io non ho comprato nulla ma ho ereditato nel 2005 la casa di mia nonna quando e' deceduta.
    Ora, avendo io il nucleo familiare con i miei figli, non rischio nulla ( mentre l'impiegata di Fiumicino mi ha detto che risciavo anche io!!!!!) .........capisco anche che molti fanno finta di separarsi per le agevolazioni prima casa e fanno bene a smascherare i "furbetti".....ma i casi vanno analizzati no? possibile che non ci sia un modo per fargli capire che le nostre strade si sono divise da tempo....purtroppo per diversi motivi la separazione legale e' vero che risale solo al 2013 ma questa mi sembra una violazione della privacy......saranno affari nostri se abbiamo deciso cosi' o no!......dico solo che non si puo' fare di tutta un'erba un fascio...e farci pagare per quelli che felici e beati si comprano 2 prime case facendo magari separazioni legali ma finte....quelli si che fanno le cose fatte bene!!!!
     
  13. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Tra moglie e marito non mettere il dito. Scherzi a parte, ci sono coniugi che hanno due abitazioni principali distinte, in comuni diversi.
     
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La tua precisazione può essere di aiuto per mega:
    Mega abita a Roma da tanti anni, ma dove lavorava dal 2010 al 2013 ?
    L'ex marito, residente a Fiumicino, dove lavorava dal 2010 al 2013 ?
    Con vibrante e trepidante attesa siamo curiosi di conoscere la risposta.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  15. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Entrambi a Roma
     
  16. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tu potresti giustificare la residenza a Roma,sia per motivi di lavoro e sia soprattutto per seguire i figli a scuola.
    Per tuo marito, finché abitava in Abruzzo non sussisteva alcun problema alla doppia residenza. Il problema sorge quando rientra e si trasferisce a Fiumicino pur lavorando a Roma. Al Comune possono obiettare, "Come mai lavorando a Roma non ha preso la stessa residenza della moglie ? Se la sede di lavoro fosse stata la stessa Fiumicino o altro Comune confinante (escluso Roma) le due residenze erano giustificabili anche ai fini ICI.
    In questo campo, l'unico che potrebbe dare un consiglio valido in materia di residenza, domicilio e dimora, è l'esperto massimo del Forum: @Nemesis.
     
  17. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    guarda Fiumicino e' comune di Roma quindi se lui lavora o lavorava a Fiumicino o a Roma il problema non sussiste......quello che mi fa arrabbiare e' che se nel 2010 compra, chiede un mutuo, rogita, prende la residenza, con tanto di accoglienza scritta da parte del Comune di Fiumicino, come mai NESSUNO (notaio, Banca, commercialista e sopratutto COMUNE DI FIUMICINO) si e' sognato di chiedere uno stato di famiglia a questo signore e contestare la diversa residenza del nucleo familiare vincolandolo ad un trasferimento dell'intero nucleo, pena la perdita di tutte le agevolazioni 1° casa?.............. .....ci vedo della mala fede
    da parte del Comune di Fiumicino e ,se posso azzardare, anche un po' di dittatura da parte di questi organi che "interpretano" e cambiano leggi a loro piacimento!!!!
    Cmq con il suo commercialista il mio ex marito ha deciso che fara' ricorso.....
    quantomeno per dimostrare che questo signore non aveva la residenza a casa mia da almeno 10 anni, e che io la mia casa l'ho acquisita da mia nonna.
    se nel frattempo NEMESIS vuole dirmi la sua opinione e' sempre il benvenuto.....
    e BUON NATALE a tutti i miei preziosi amici di PROPIT............
     
  18. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nessuno vi poteva obbligare a cambiare residenza, ma non potete pagare l'ICI con le agevolazioni, come aliquota e come detrazione, entrambi. Uno dei due doveva pagare le imposte locali come seconda casa.
    Scordammoce 'o passato e Buon Natale a tutti.
     
  19. jac1.0

    jac1.0 Ospite

  20. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    vero jac e' provincia.....cmq fara' ricorso poi se deve pagare pagherà'......per fortuna
    dal 2013 mi ha concesso la separazione legale e così' oltre a farmi un gran favore.....
    non dovra' più' pagare per 2° casa..............
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina