1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

    Buongiorno /Ciao a tutti.
    Vorrei avere lumi sulla seguente questione... che riassumo così:
    2 fratelli sono comproprietari di un bene ereditato.
    Ad un certo punto uno dei due acquista la quota dell'altro.
    Per il periodo di comproprietà un fratello ha pagato la sua quota di ICI, mentre l'altro no.
    Cosa farà il comune per avere quanto gli spetta? Chiederà i soldi al fratello pagante o manderà l'avviso di accertamento al fratello moroso.
     
  2. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Per quanto ne so io l'unico debitore nei confronti del comune rimane il "fratello moroso".
    Se mi sbagliassi prego chi più esperto di correggermi :confuso:
     
    A maidealista e asialuna piace questo messaggio.
  3. ag1953

    ag1953 Membro Ordinario

    Confermo quanto affermato da Jrogin:
    il Comune puo' rivalersi soltanto nei confronti del fratello moroso,che è l'unico responsabile per la quota di sua competenza
     
    A asialuna piace questo elemento.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    il comune può rivalersi solo il debitore. dunque verso il fratello moroso.
     
    A asialuna piace questo elemento.
  5. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nel caso prospettato il comune competente non può richiedere l'ICI non pagata dal precedente soggetto passivo (venditore) al nuovo acquirente dell'immobile, poiché quest'ultimo soggetto riveste la qualità di contribuente dalla data di stipula dell'atto di compravendita. Ai fini dell'ICI, inoltre, non è prevista la responsabilità solidale tra i nuovi possessori di immobili e quelli precedenti (si veda art. 19 del Dlgs n. 46 del 1999).
     
    A Jrogin, valapril e asialuna piace questo elemento.
  6. asialuna

    asialuna Nuovo Iscritto

  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    davanti al notaio la vendita risulta libera da pegni debiti mutui i vari, e di aver dichiarato nella denuncia dei redditi nell'anno in corso la dichiarazione del possesso, per quota, pertanto il responsabile è il cedente fino a prova contraria per quota:daccordo:;)
     
    A asialuna piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina