1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    salve a tutti
    vorrei porvi un quesito,per avere chiara la situazione e su come comportarmi.
    fra pochi mesi scade il contratto di 12 anni (6+6) di un locale da me affittato.
    4 anni fa il vecchio conduttore,cede la sua attività ai sensi e per gli effetti dell'articolo 36,legge 32/1978,ed io ricevo regolare comunicazione tramite RACC. A/R.
    ora l'attuale gestore mi chiede che il contratto si deve rinnovare,dicendo che dev'essere intestato direttamente a suo nome (ma in questo caso non parla appunto chiaro la ricevuta raccomandata dell'art 36,come ho spiegato sopra?)
    daltra parte io so' che alla scadenza,questo si rinnova automaticamente per altri 6 anni,alle stesse identiche condizioni del contratto iniziale..ed e' mia intenzione procedere in questa direzione.
    dunque,da come ho spiegato sopra,il contratto va rinnovato oppure e' semplicemente valido il rinnovo automatico per altri 6 anni?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il contratto si rinnova tacitamente di sei anni in sei anni.
    Tale rinnovazione non ha luogo solamente se sopravviene disdetta da comunicarsi all'altra parte, a mezzo di lettera raccomandata, almeno 12 mesi prima della scadenza.
     
  3. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    grazie nemesis
    allora risulta tutto chiaro come avevo già previsto,pero mi chiedo,quale sarebbe diciamo la funzione del subentro (art 36) solo ed ESCLUSIVAMENTE quello del subentro appunto?
    scusa se la domanda sembra un po assurda,insomma voglio dire ci sono altre cose da sapere in riguardo a questo subentro tramite raccomandata,di cui magari non sono ancora a conoscenza?
    e poi,non so se sia solo per mancanza di informazione da parte del conduttore,mi viene pure il dubbio che mi dica così perché poi una volta terminato il contratto vecchio e redatto uno nuovo mi dice che questo non l'accetta,per l'indennità che in quel caso gli sarebbe dovuta?
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il cessionario dell'attività che è stata ceduta è subentrato nei diritti e negli obblighi del cedente (l'originario conduttore del contratto di locazione).
    L'indennità gli sarebbe dovuta nel solo caso che tu mandassi disdetta prima della scadenza del contratto attualmente in vigore.
     
  5. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    L'indennità gli sarebbe dovuta nel solo caso che tu mandassi disdetta prima della scadenza del contratto attualmente in vigore.

    sul punto sopra,finora mi e' capitato di sentire più versioni contrastanti. :confuso:
    ad ogni modo dev'essere come dici tu.

    Grazie mille,per le informazioni !! :fiore:
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Art. 34, comma 1 della legge n. 392/1978:
    "In caso di cessazione del rapporto di locazione relativo agli immobili di cui all'articolo 27, che non sia dovuta a risoluzione per inadempimento o disdetta o recesso del conduttore o a una delle procedure previste dal regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, il conduttore ha diritto, per le attività indicate ai numeri 1) e 2) dello articolo 27, ad una indennità pari a 18 mensilità dell'ultimo canone corrisposto; per le attività alberghiere l'indennità è pari a 21 mensilità".
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    sara necessario fare la variazione nel contratto a nome del nuovo locatario
     
  8. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    sara necessario fare la variazione nel contratto a nome del nuovo locatario

    ?…:shock:


    vuol forse dire che quello che aveva detto prima nemesis (questo qui sotto)

    Il cessionario dell'attività che è stata ceduta è subentrato nei diritti e negli obblighi del cedente (l'originario conduttore del contratto di locazione).
    non e' corretto?

    …quindi va lasciato tutto così oppure fare questa variazione?:pollice_verso:

     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    i post che hai postato reputava
    Il conduttore vuole che rifaccia alla scadenza il nuovo contratto di un 6+6
     
  10. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    i post che hai postato reputava
    Il conduttore vuole che rifaccia alla scadenza il nuovo contratto di un 6+6


    perdonami adimecasa,cosi non riesco a capire,
    il contratto va bene così per altri 6 anni oppure ce bisogno di questa variazione perché lo dice il conduttore?
    il subentro fatto a suo tempo rimane valido oppure no?
    perche andrebbe fatta questa variazione se la raccomandata parla chiaro ai sensi dell'art 36?
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì. Il contratto si rinnova automaticamente per altri sei anni, se una delle due parti non comunica disdetta all'altra parte, a mezzo di lettera raccomandata, almeno 12 mesi prima della scadenza.
    Certamente era ed è valido. Occorrerà presentare il Mod. RLI per comunicare l'avvenuta proroga sessennale, comunicando anche i dati catastali dell'immobile oggetto del contratto di locazione. Deve essere barrata la casella CDC e compilato il quadro C. La comunicazione dei dati catastali non va effettuata nel caso in cui i dati siano stati già precedentemente comunicati.
    Nella Sezione II dovranno ovviamente essere inseriti i dati del conduttore attuale.
     
  12. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie infinite Nemesis !! :fiore::fiore::fiore:
    Ora finalmente e' davvero tutto chiaro :ok:
     
  13. archirebi

    archirebi Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Secondo me devi e ti conviene mantenere lo stesso contratto.
     
  14. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    perche? e in che senso dici questo? puoi dirmi in maniera più dettagliata?
    il contratto rimarrebbe lo stesso identico di prima,credo si tratti solo di comunicare all'AdE la proroga e il nominativo dell'attuale conduttore,a meno che ce' qualcos'altro da sapere che ancora non so ? :shock:
    in italia sembra che non esiste mai niente di sicuro e preciso a cominciare dalle "leggi", l'impressione,anzi la realtà che viene fuori poi e' che e' valido e non valido tutto e il contrario di tutto :disappunto:
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti. In tal caso il contratto rimarrebbe lo stesso.
     
  16. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Se non ho capito male, forse avrebbe dovuto fare (e non lo ha fatto) la comunicazione all'AdE relativa al subentro quando è arrivata la raccomandata (cosa c'era allora, il mod 69? Ogni tanto cambiano). Forse è stato questo il passaggio mancante: i tre coinvolti sapevano del subentro, ma non l'AdE.
     
  17. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie per l'intervento Elisabetta.
    Si,e' accaduto come dici tu.
    ad oggi,in vista della proroga (come spiegato all'inizio) sapreste dirmi cosa comporta questa mancata comunicazione all'AdE?
     
  18. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Aldilà del meccanismo di subentro, che è automatico come già detto, bisognerebbe vedere come è stato redatto il vecchio contratto per valutare la convenienza (o no) per il locatore a chiudere di comune accordo il vecchio e stipularne uno nuovo.
    Fermo restando che si spenderebbero soldi in più per le marche da bollo, potrebbe - ad esempio - convenire al locatore inserire una clausola risolutiva espressa qualora non esistesse già, oppure altro.
     
  19. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    scusate,ma se potreste consigliarmi su un paio di cose.
    non mi trovo in italia e fra poche settimane scade questo contratto (12-imo anno)
    non ho avuto nessun preavviso da parte del locatore,quindi si e' già convenuto che questo si rinnova in automatico per altri 6 anni.
    ora va fatta questa comunicazione allAdE per la proroga,il fatto che dopo la raccomandata non sia stato comunicato allAdE del subentro,può comportarmi complicazioni?..si possono riparare prima della scadenza,comunicandolo ora insieme alla proroga?
    che succede se questa non venisse effettuata in tempo? il gestore sarebbe forse autorizzato in qualche modo a concludere lo stesso il contratto?

    Grazie in anticipo
     
  20. shara

    shara Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    correggo non il locatore ma il conduttore

    non ho avuto nessun preavviso da parte del conduttore,quindi si e' già convenuto che questo si rinnova in automatico per altri 6 anni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina