1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tagan

    tagan Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buongiorno, sono nuovo del forum.
    avrei bisogno del vostro aiuto per un problema fastidioso.

    come posso fare per costringerlo a ripagare i danni?
    quando sono andato a prendere l'affitto ho visto il muro che teneva la molla del nastro della serranda, quella che serve per tirarla su e giu che si è rotto facendo saltare il muro con un buco di 30cm di altezza per 15-20 di larghezza! il cassone della serranda sopra la finestra rotto, alcune mattonelle del bagno che si sono staccate.
    io gli avevo dato la casa in perfette condizioni.
    rivoglio la casa riparata e lui e la sua famiglia fuori di li.
    sono 4 persone del Bangladesh, lui, moglie e due figlie di 5 e 2 anni in una casa da 35mq a Roma.
    Quando gli ho affittato casa mi ha detto che erano solo due, lui e la moglie, poi a contratto firmato si è presentato con due figlie.
    E' li da due anni. e ne mancano ancora 2 + altri 4 anni
    Come posso fare?
    lo denuncio ai carabinieri?
    La cosa che mi ha fatto infuriare è che mi ha detto che dovevo riparargli i danni a mie spese!
    Chiedo un vostro consiglio, prego.
    ps: gli ho già montato le zanzariere a mie spese nonostante non sia dovuto.
    Grazie, tagan
     
  2. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Puoi inviare una diffida all'inquilino invitandolo a riparare a sue spese i danni da lui cagionati all'appartamento.
    Per mandarlo via dovresti riuscire a dimostrare una sua grave inadempienza contrattuale nella conduzione dell'immobile locato, e iniziare la pratica di sfratto. La decisione in merito spetta al giudice del tribunale.
    Per fare tutto ciò devi rivolgerti ad un avvocato; i carabinieri non possono mandarlo via in base ad una tua denuncia.

    Il fatto che l'inquilino abbia locato l'appartamento e successivamente fatto il ricongiungimento familiare con la moglie e le due figlie minori è legale. Resta da chiarire qual è la superficie minima di un appartamento abitato da 4 persone (35 mq sembrano pochi). Le norme urbanistiche in merito variano da Comune a Comune.
     
  3. eleonora buda

    eleonora buda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' sempre buona norma al momento della consegna delle chiavi dell'appartamento fare un elenco dei beni contenuti e dati in custodia al conduttore, corredato da foto e firmato da entrambi.
    Inoltre 2/3 volte l'anno effettuare delle visite di controllo dello stato d'uso dei locali, assolutamente lecito da parte del proprietario.
     
  4. tagan

    tagan Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    purtroppo non ho foto allegate al contratto, ma ho foto depositate nell'agenzia immobiliare che si è occupata di trovare il conduttore, inoltre ho la loro testimonianza che la casa era in perfette condizioni, visto che nei 6 mesi prima di metterla in affitto era in vendita da loro, vendita che poi purtroppo non è avvenuta.
    Non so se questo può bastare.
    Inoltre , chiedendo al comune di Roma, per regole urbanistiche in vigore qui servono 14mq a persona (non mi hanno saputo specificare però se adulte o anche bambini).
    Loro sono in 4 e 35mq non sono abbastanza, dovrebbero essere massimo 2, se dovessero fare un controllo i vigili non so neanche come finirebbe. Chiederò ad un avvocato!
     
  5. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Indipendentemente dall'esistenza o meno di foto, in genere nei contratti di locazione si scrive la seguente clausola:

    "Il conduttore dichiara di aver visitato la casa locatagli e di averla trovata in buono stato locativo e adatta all'uso convenuto, e di prenderla in consegna ad ogni effetto con il ritiro delle chiavi costituendosi da quel momento custode della medesima. Si impegna a riconsegnare l'unità immobiliare locata nello stato medesimo in cui l'ha ricevuta, salvo il deperimento d'uso, pena il risarcimento del danno".

    Se nel tuo contratto di locazione è scritto tutto ciò, direi che può bastare.
    Il buco nel muro, il cassone della serranda rotto, le mattonelle staccate non mi pare possano derivare da "deperimento d'uso", visto che abita nell'appartamento da solo due anni.
     
  6. tagan

    tagan Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si, nel contratto c'è proprio quella clausola scritta in quel modo. Posso "ricordare" al conduttore tale clausola.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina