1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ffaldetta

    ffaldetta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve, ho comprato un terreno agricolo di 1000 mq ,per due sabati mi sono ritrovato dentro il mio terreno due persone diverse ma parenti ( prima uno con autovettura dentro poi al sabato successivo l' altro sempre con autovettura dentro) secondo me erano venute per conoscermi e per dirmi quanto segue:
    mi hanno detto che devo lasciare una striscia del mio terreno lunga 30 metri e larga 3 metri
    perché devono passare e a quanto detto prima passavano le mucche.....e quindi e anche di loro.
    Ora parlando con altri vicini ( tra cui il confinante con muro alto 1 metro dove fa limitazione per i 30 metri sovrascritti) mi dicono che non è vero nulla e che nel mio terreno non si è mai visto nulla,
    ho provato a recintare i due lati liberi e dopo qualche giorno magicamente trovo rotto e piegato i paletti
    proprio nella parte che dovevo lasciare libera.
    Ora continuo ad avere problemi ....ho fatto denuncia contro ignoti per 2 volte, cosa mi consigliate?
    Considerate che sono 2 duri di testa nel comprendere....
    Ma se fosse come dicono loro , io, posso annullare il contratto e chiedere i soldi a chi mi ha venduto il terreno ?
    Al catasto risulta il terreno tutto mio !!!
    Ed io reclamo il diritto di recintare il mio terreno per poter coltivare alberi da frutta senza l' ingresso di nessuno.
    Perdonate la lunga storia......
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Se non ci sono servitù di passaggio, il terreno è tuo. Quindi diffida con lettera raccomandata, in secondo tempo ti rechi dai Carabinieri e segnali l'abuso con con nome e cognome e in terza li denunci.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  3. tumultuoso

    tumultuoso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La soluzione si chiama: "chiodi a 4 punte"...ovviamente scherzo, ma che gente!
     
  4. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma questi erano entrati per accedere a un loro terreno e non ci sono altri accessi o per parcheggiare per loro comodità, comunque devi vedere al catasto se ci sono servitù come ha già detto Adriano
     
  5. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    la reazione, piuttosto vigliacca dei due, fa capire che non ci sono servitù, altrimenti bastava semplicemente provarla con atti civili e la cosa sarebbe finita lì.
    denuncia come già consigliato da Adriano.
     
  6. oliveri tomaso

    oliveri tomaso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non devi andare al catasto li le srrvitu non risultano solo le strade vicinali ,
    ma alla conservatoria dove sono tregistrati tutti i passaggi , e se il terreno ti è stato venduto libero da servitu ,come normalmente si fa , contatta il venditore ,
    nel caso ti intentassero causa , tieniti buono il vicino la sua tastimoniansa sara risolutiva ; fai la denuncia ai carabinieri ma se non hai tastimoni che sono stati loro non mettere nomi , potresti essere denunciata da loro .
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Credo di aver capito che sulla mappa catastale non esiste traccia di servitù di passaggio. Il tuo terreno è ricavato da un frazionamento di una particella che era la stessa che ha generato il mappale dei tuoi vicini? Se si, tutte le porzioni derivate dallo stesso mappale devono avere accesso all'interno dello stesso mappale originario. Nell'altro caso devono passare da dove sono sempre passati anche se il percorso fosse più disagevole.
    Il lotto dei tuoi vicini ha altro ingresso e se recintato, esiste un varco o un cancello?Comunque nell'atto d'acquisto il venditore avrebbe dovuto menzionarla e comunque sul posto la fascia utilizzata per il transito si nota o si sarebbe dovuta notare.
    E' bene sapere che l'accesso deve essere garantito per i soli terreni agricoli, mentre per le aree edificabili o viene individuato dalla particella originaria o non è dovuto. Neanche il giudice può imporla: si può istituire soltanto per accordo privati.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Oliveri, nelle mappe catastali trovi tutte le strade ed anche alcune servitù di passaggio indicate con una linea tratteggiata parallela alla linea di confine a circa 3 m o doppia linea tratteggiata. Generalmente corrisponde alla capezzagna, ricavata sulla testata dei fondi agricoli.
     
  9. oliveri tomaso

    oliveri tomaso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Gianco io ho un terreno dove accedo su una stradina dove ho diritto di tansito e ti garenteisco che quel stradino non è segnato sulle mappe .
     
  10. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    io in primis chiederei al venditore se a lui risulta la situazione poi comunque se la servitu non risultasse cercherei di capire se i due hanno un altro accesso ai loro terreni, in caso affermativo si può procedere con denunce e quant'altro
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Oliveri, non ho detto che tutte le servitù appaiono nelle mappe catastali, ho semplicemente aggiunto a quelle che tu citavi le servitù tratteggiate. Aggiungo che le servitù di passaggio si acquisiscono o si perdono per usucapione e che le stesse non necessariamente devono essere oggetto d'atto o rappresentate sulle mappe catastali.
    Il principio è che detta servitù deve corrispondere a quella atavica o ricercata in prosecuzione di quella a favore del terreno dal quale deriva il lotto interessato.
    Poi il titolo, l'atto pubblico e la sua trascrizione prescindono dal suo diritto acquisito dall'uso ultraventennale.
     
  12. ffaldetta

    ffaldetta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti , ho dimenticato a dirvi che i due hanno i loro ingressi separati dal mio terreno uno addirittura non c' entra nulla con il perimetro del terreno.
    l' altro ha un ingresso con una strada diversa dalla mia anche se è confinante
    Vi allego schema per avere idee corrette.
    Vi ammiro tutti è bello sapere che qualcuno può aiutarti in questa valle di lacrime.
    Vivo a Palermo e scontrarsi con certa gente ...non è per nulla bello .
    Ho comprato il terreno con tanto amore per le mie figlie .
    P.S. uno dei due a quanto mi dicono è un ex delle forze dell' ordine .....che tristezza,
    chi mi ha venduto il terreno è anch' esso uno delle forze ....e sapeva tutto ...
    Io per la mia mentalità di cittadino onesto , non avrei mai e dico mai soprattutto se indosso una divisa darla vinta a certa gente e con certi atteggiamenti .
     

    Files Allegati:

  13. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    cioè conferma la servitù di passaggio che ti ha tenuto nascosta? Se questa servitù non è citata nell'atto di compravendita chiedi l'annullamentto dell'atto e la restituzione dei soldi più i danni.
     
  14. ffaldetta

    ffaldetta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
     
  15. ffaldetta

    ffaldetta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    scusa è partito per errore il messaggio precedente.....
    No, lui sapeva che quei due volevano lasciata la striscia ....ma non capisco perché non si è mosso per evitare questa situazione essendo proprietario prima di me e principalmente essendo uno che indossa la divisa.
     
  16. ffaldetta

    ffaldetta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Comunque nell' atto non si parla minimamente di servitù ...ognuno di loro ha la propria strada....come da immagine inviata.
     
  17. ffaldetta

    ffaldetta Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Confermo , ognuno accede al proprio terreno dalla strada ...il mio è un rettangolo che non deve dare strada a nessuno, perché ognuno ha la sua . Secondo me la strada che vogliono lasciata gli serve per poter passare durante la raccolta delle olive dei propri alberi e per non fare il giro largo per arrivare all' altra strada (ovvero quella strada che vedi alla sinistra del disegno che ho inviato) vogliono passare per accorciare .
     
  18. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non hanno assolutamente diritto al passaggio che se eventualmente lo avessero utilizzato per alcuni anni è stata una semplice tolleranza del venditore. Da parte tua nulla è dovuto, visto che ciascuno è servito da idonea servitù di passaggio o strada. Non cedere alle pretese assurde.
     
    A ffaldetta piace questo elemento.
  19. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E detto da un esperto come Gianco è dire tutto.:rabbia:
     
    A ffaldetta piace questo elemento.
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Chiacchia, troppa grazia!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina