1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. morenadeconciliis

    morenadeconciliis Nuovo Iscritto

    se acquisto un apprtamento con denaro proveniente da una donazione, e io sono senza reddito, il fisco puo' girare l'accertamento sul chi mi ha donato i soldi, se si tratta di una cifra considerevole?
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certamente sì.

    Anche perché prima di tutto il fisco controlla te, poi quando vede che non hai redditi, controlla in modo incrociato chi ti ha dato i soldi, nella speranza di trovare qualcosa.
     
    A e maria savina piace questo messaggio.
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Se non hai ancora acquistato:

    Se il denaro proviene da un familiare (esempio genitori che comprano l'appartamento al figlio), il rischio che il fisco presuma un reddito in capo all'acquirente può essere evitato in anticipo con un semplice accorgimento tecnico: dichiarando nel contratto da chi proviene il denaro. Dalla dichiarazione circa la fornitura del denaro impiegato per l'acquisto non può derivare alcuna negativa conseguenza, nè civile nè fiscale. L'art. 1, comma 4-bis del dl 346/1990 sancisce infatti che l'imposta di donazione non si applica nei casi di donazioni " collegate ad atti concernenti il trasferimento" della proprietà di immobili "qualora per l'atto sia prevista l'applicazione dell'imposta di registro, in misura proporzionale, o dell'imposta sul valore aggiunto", (una compravendita immobiliare rientra in questo perimetro poichè a essa si applica o l'IVA o il registro). E tale procedimento ai profili civilistici non ci sono particolari problematiche in quanto non è una donazione "diretta" ma bensì "indiretta. Cioè ciò che esce dal patrimonio del donante è il denaro e non l'immobile, quindi il figlio può rivendere senza nessuna conseguenza per l'acquirente (vedi rivendicazioni di altri eredi). Vedi sentenza Cassazione n. 11496/2010.
    Per quanto l'accertamento del fisco sul donante, è più semplice: cifra frutto di risparmi di una vita, liquidazione per pensionamento ecc.
    saluti
    jerry48
     
    A possessore e Jrogin piace questo messaggio.
  4. morenadeconciliis

    morenadeconciliis Nuovo Iscritto

    Grazie jerry....si, il caso e' di un genitore...mi preoccupo che per aiutare me....magari gli fanno un accertamento....purtroppo non e' facile dimostrare la provenienza dei risparmi di una vita.......come potrebbe raccontare 60 anni di storico?
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    L'importante è che non sia invischiato con...la camorra. :p :p scherzo non prendertela!!!
    Se ha sempre pagato le tasse e non ha pendenze di nessun genere, non deve preoccuparsi. Chi è che non ha un gruzzoletto messo da parte o sotto il materasso o in banca? :fiore:
    auguroni e saluti
    jerry48
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Estratti conto di ammontare crescente all'occorrenza richiesti alla banca dove i soldi sono stati versati possono aiutare. Certo se sono sempre stato sconosciuto al fisco ed poi compro lì'appartamento a mio figlio qualche sospetto sarà legittimo.
     
    A possessore e piace questo messaggio.
  7. Franz

    Franz Membro Attivo

    Impresa
    siamo nel 2012, e in questo momento l'ultimo anno accertabile da parte del fisco, è il 2007

    per il donante, è sufficiente dimostrare che la somma donata era già nella sua disponibilità da prima del 2007, per mandare tutto in prescrizione

    basta esibire un estratto conto della banca o della posta, dove era depositata quella cifra
     
    A possessore e piace questo messaggio.
  8. maria savina

    maria savina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' giusto controllare la provenienza dei $, conosco certe persone che...
    qui il fisco dovrebbe controllare, soprattutto come hanno fatto ad acquistare certi immobili dichiarando il minimo... e pagando poche tasse..., alla faccia di noi lavoratori dipendenti che siano sempre stati tassati alla fonte. Purtroppo questi truffatori (così li chiamo a scapito di tutti noi) continuano perchè avendo versato poco ricevono pensione bassa e lo stato gli dà pure la quattordicesima... vi pare giusto????
     
    A possessore e arianna26 piace questo messaggio.
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi permetto di fare una considerazione sul quesito.
    Tutto giusto quello che avete scritto, ma ciò è valido solo se il donante (anche genitore) non è un imprenditore in stato di insolvenza. In tale caso la legge fallimentare presume che la donazione sia avvenuta per sottrarre dei fondi a danno dei veri creditori, facendo scattare la revocatoria fallimentare che, nel caso di parenti, ha dei termini più ampi. Si può arrivare persino ad annullare l'acquisto effettuato dal donatario.
     
    A possessore e piace questo messaggio.
  10. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Gli imprenditori in stato di insolvenza, se hanno un briciolo di cervello, ritirano tutti i soldi e se li tengono in contanti sotto al materasso. Oggi è tutto monitorato, comprarci immobili non serve a niente, e se li lasci in banca li contano troppo facilmente.
     
    A alberto bianchi e piace questo messaggio.
  11. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Alberto, troppo pessimista, se permetti, l'OP mi ha dato l'impressione di essere di...pasta buona, altrimenti a che pro la sua richiesta d'aiuto?


    Ti contano persino i peli del... :rabbia:

    saluti
    jerry48
     
    A possessore e alberto bianchi piace questo messaggio.
  12. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io devo comprarmi un secondo materasso perché l'unico che avevo è già pieno............ :risata:
     
  13. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me il costo dei materassi è destinato ad aumentare col Governo MONTI :risata:
     
    A piace questo elemento.
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    certo se sono memory multionda :risata: :risata: :risata:
    :soldi: :soldi: :soldi:
    saluti
    jerry48
     
    A possessore e alberto bianchi piace questo messaggio.
  15. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I materassi MEMORY ricordano troppe cose, servono di più materassi SVAMPIT
     
  16. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Attento a non dimenticarti di cambiarli in dollari o franchi svizzeri nel caso di uscita dall'euro. Hai presente i 60 milioni di Lire di Lignano ?
    Buona serata.
     
    A possessore e piace questo messaggio.
  17. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì, ho presente...

    Lignano: 60 milioni di lire nella villa dei Burgato

    Infatti quei poveracci erano riusciti così bene a fare a meno di quei 60 milioni di vecchie Lire....... che si sono scordati di averle!!

    Il brutto del contante è proprio questo: si può perdere, può essere rubato, e se cambiano le banconote mandando fuori corso quelle vecchie, hai poco tempo per sostituire le banconote, e ovviamente nella sostituzione vieni censito, alla faccia della segretezza!

    Perché oggi saranno ultracensiti anche i cambi valuta, ovviamente!
     
    A piace questo elemento.
  18. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Attenzione, ragazzi avete avuto notizia dell'aumento dell'esercito Svizzero? Arruolamento considerevole!!! E tutti alle frontiere. :fico: :fico:

    ...In previsione dell'assalto degli Italiani per depositare i contanti...dei
    ...materassi nelle banche Svizzere. :sorrisone: :sorrisone:

    saluti
    jerry48
     
    A possessore e alberto bianchi piace questo messaggio.
  19. Luky

    Luky Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Scusate se mi intrometto, ma l'argomento è molto interessante ed ho una domanda da porre: può un genitore procedere autonomamente dal notaio e donare un immobile ad un figlio senza che questi sia d'accordo e/o non sia a conoscenza di questa volontà di donazione? Vi sono degli atti e procedure da porre in essere da parte del donatario? Grazie
     
  20. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Poichè la donazione è un contratto, è necessario che vi siano tutti i requisiti per la conclusione di un valido contratto: occorre che ciascuno (donante e donatario) presti un valido consenso, il donante e il donatario devono essere capaci di donare e di ricevere la donazione:

    - la causa della donazione deve essere lecita (sia presente nel patrimonio del donante).

    - l'accettazione del donatario. Nessuno può obbligare qualcuno ad accettare un regalo! Tale accettazione deve essere espressa.

    saluti
    jerry48
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina