1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. simona62

    simona62 Nuovo Iscritto

    Forse è una domanda banale, ma ho sempre avuto risposte contrastanti.
    Quindi provo proporvela:
    il proprietario di un immobile locato può tenere un mazzo di chiavi dell' appartamento ???
    Naturalmente non può usarlo senza previa autorizzazione dell' inquilino e in caso di emergenze.
    Grazie
     
    A OFELIA piace questo elemento.
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Nessuna legge vieta di detenere una copia delle chiavi ma vieta la violazione di domicilio.
    :daccordo:
     
    A Gian Luigi Cristina, enric e Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  3. simona62

    simona62 Nuovo Iscritto

    Grazie e concordo in pieno
    Ho sempre pensato la stessa cosa, però un conto è pensarla e un altro è quello che
    dice la legge. Nelle agenzia mi hanno sempre dato risposte vaghe e contrastanti senza
    una valenza di legge .
    Grazie ancora Simona
     
  4. Gian Luigi Cristina

    Gian Luigi Cristina Nuovo Iscritto

    personalmente ritengo che il prooprietario non possa detenere una copia delle chiavi, a condizione che nel verbale di consegna dele stesse all'inquilini se ne faccia menzione,
    ma see l'inquilino cambia le serrature è tenuto a darne una copia al proprietario ? qualcuno sà darmi una risposta?:shock:
     
  5. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Se il conduttore cambia la serratura non deve dare copia della chiave al locatore (salvo che espressamente previsto dal contratto.
    Al termine della locazione o rimetterà la serratura precedente o darà le nuove chiavi, alternativa che dovrà avere l' assenso del locatore.

    Se la mia risposta ti è stata utile, clicca "pollice su "
     
    A Gian Luigi Cristina, GIANA, montaga69 e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  6. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Condivido quanto espresso da "maldealista".
    In casi dl genere e per tuziorismo si può sostituire il blocco della serratura e installarne uno nuovo.
    Ovvio che alla cessazione della locazione occorrerà rimettere allo status quo ante il tutto.
    Gatta
     
    A maidealista piace questo elemento.
  7. mario ravanini

    mario ravanini Nuovo Iscritto

    è buon senso mantenere copia delle chiavi dell'appartamento,visto i tempi che corrono.
    inquilini che non pagano dispetti che possono compiere,o emergenze che possono accadere, meglio averne sempre copia.
    E' chiaro, a violazione di domicilio è punita dal codice penale, è un atto arbitrario e non va mai compiuta..
     
  8. pelizzoli

    pelizzoli Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    non sono d'accordo sul fatto che il conduttore possa cambiare la serratura perchè in un momento di emergenza (perchè il conduttore è in vacanza e ha lasciato aperto l'acqua del lavandino bagnando anche l'appartamento di sotto o altre cause) il locatore possa entrare x mettere rimedio all'errore del conduttore o deve buttare giù la porta? naturalmente prima di entrare si telefona al conduttore chiedendo il permesso di entrare
     
    A OFELIA piace questo elemento.
  9. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    No,renato53:il conduttore sarà responsabile personalmente dei danni arrecati all'appartamento che,nell'ipotesi da te espressa,dovrà ricondurre allo status quo.
    Se poi ci fosse,come dici tu,un'autorizzazione del conduttore ad intervenire:nulla quaestio.
    Per tali ipotesi comunque ho avuto diverse esperienze per cui nelle emergenze sono stati allertati i vigili del fuoco. Con buona pace del conduttore e proprietario.
    Gatta
     
    A maidealista e montaga69 piace questo messaggio.
  10. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    La cosa si risolve contrattualmente: Il locatore trattiene una copia delle chiavi inserita in una busta sigillata e firmata dalle parti . Il locatore sarà autorizzato a rompere i sigilli solo per gravi motivi indicati nell'accordo ( fuoriuscita di acqua, incendio, etc )
    Cosi' facendo il conduttore avrà la garanzia che nell'appartamento locato non entrerà il locatore. Questi non potrà subire alcuna contestazione ( furti, ammanchi) in quanto alla bisogna potrà sempre produrre la busta integra
     
    A montaga69, kate22, Adriano Giacomelli e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  11. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Anche questa potrebbe essere una soluzione.
    Che peraltro nella pratica non si verifica.
    Grazie comunque Guru.
    Gatta
     
  12. mario ravanini

    mario ravanini Nuovo Iscritto

    questa è una buona idea !!!!
     
  13. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ...anche questa mi sembra una bella "teschiata"!
    Gatta
     
  14. montaga69

    montaga69 Nuovo Iscritto

    Pero' c'e' un pero': che garanzia ha l'inquilino che il proprietario non si sia fatta una copia delle chiavi prima di sigillarle dentro la busta ? L'unica soluzione che garantisce anche questo passaggio e' quella di sostituire la serratura e aprire in presenza dell'inquilino la busta sigillata contenente le 3 nuove chiavi. A questo punto sigillare le 2 copie (o 1 copia) che resta al proprietario in una nuova busta firmata nei lembi da entrambi. :daccordo:
     
    A OFELIA piace questo elemento.
  15. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ottima idea quella di ennio "il guru" e ottima osservazione quella di montaga69
     
  16. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    madonna santa !! che malfidati ? già che ci siete, ditemi, come ci si regola quando si è proprietari e si va via per qualche tempo? si usa lasciarla all'ammre?
     
  17. beppebre

    beppebre Membro Attivo

    Il proprietario può tenere tutte le copie delle chiavi che vuole, ma non può accedere all'immobile locato senza il consenso del conduttore. E ci mancherebbe. Chi vuol mantenere la piena disponibilità dei suoi beni faccia senza cederli ad altri.
    Ho qualche riserva sull'efficacia di clausole contrattuali che prevedono la rinuncia al diritto all'inviolabilità del domicilio.
     
  18. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi interessa questa discussione per un problema relativo alle chiavi che potrebbe essermi di aiuto :
    - sono in possesso di una copia delle chiavi dell'immobile locato (le ho trovate proprio ieri)
    - ho in corso uno sfratto esecutivo per morosita' con l'inquilino
    - nell'esecuzione dello sfratto ed alla presenza dell'ufficiale giudiziario posso utilizzare quelle chiavi (sempre se l'inquilino nel frattempo non abbia cambiato la serratura) ed evitare l'intervento di un fabbro risparmando costi e danni alla porta?
    - se si mi debbo far fare qualche autorizzazione a garanzia per non incorrere in "violazione di domicilio" ?
     
  19. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    1.Nessuno vieta al locatore di detenere una o più chiavi.L'importante è che non le usi!
    2.Infatti come adombra l'utente sarebbe configurabile il reato di "Violazione di domicilio" ex 614 cp che per questo delitto consiste nel fatto"di chi si introduce nell'abitazione altrui, o in un altro luogo di privata dimora, o nelle appartenenze di essi, contro la volontà espressa o tacita di chi ha diritto di escluderlo."
    3.L'utente ha in corso la procedura dello sfratto in forma esecutiva con presenza dell'ufficiale giudiziario e fabbro.
    4.Si ritiene che lo stesso sia assistito da un legale il quale potrà chiedere ed ottenere dal giudice autorizzazione ad usare le proprie chiavi onde evitare danni non altrimenti risarcibili (alla porta).
    Gatta
     
  20. giovanni vasta

    giovanni vasta Nuovo Iscritto

    di questi tempi non ci si può fidare nè degli inquilini nè dei proprietari, ma sono sicuro che dove abito (a casa mia), anche se in affitto, non vorrei che il proprietario abbia copia delle chiavi, anche se ha dichiarato di usarle solo in caso di emergenza.
    Come inquilino ho le stesse responsabilità del proprietario sui danni o emergenze.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina