1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tizipig

    tizipig Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,
    cinque anni fa ho preso in affitto un fondo ad uso magazzino, il vecchio affittuario aveva ancora lì tutta la sua roba in attesa trovasse una nuova sistemazione, così ha tenuto le chiavi con l'accordo a voce che avrebbe portato via tutto nel giro di un anno. Dopo 5 anni è ancora lì, quando gli chiedo di liberare il fondo mi attacca dicendo che ha il diritto di rimanere (non contribuisce in nessuna maniera alle spese e all'affitto) e che se se ne va ho l'obbligo di comprargli gli scaffali e la roba che ha dentro (era un negozio da rigattiere).
    Il proprietario dell'immobile se ne infischia dicendo che è un problema mio. Cosa posso fare? Posso cambiare la chiave visto che la sua roba è dentro? Come posso liberarmi delle sue cose?
    Spero ci sia qualcuno che possa aiutarmi.
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se sei tu ad aver consentito al tipo di lasciar lì la sua roba ha ragione il proprietario è un problema tuo. avresti dovuto pretendere il fondo libero a suo tempo o mettere tutto per iscritto. ma forse qualcuno più esperto con le nrme del deposito può aiutarti meglio.
     
  3. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    se e' tutto solo stabilito a voce
    senza nessun elenco che comprovi la proprieta' del vecchio inquilino di materiale all'interno del "fondo" ? ? da te locato ad uso magazzino ... (parli di scaffali ... sono all'aperto ? ? )
    e nemmeno sia comprovato un permesso del proprietario o tuo di utilizzo temporaneo rilasciato al personaggio in questione
    e vista l'arroganza ingiustificata del vecchio Conduttore
    io personalmente provvederei a cambiare la/le serratura/e ...
    saluti Marco ;)
     
  4. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io invierei una raccomandata a.r. a tutti e due, vecchio inquilino e proprietario, intimandogli di sgomberare l'immobile locato tassativamente entro 30 giorni dal ricevimento dal materiale estraneo alla tua attività in quanto hai la necessità di usufruire degli spazi occupati.
    In caso contrario minaccia di autoridurti il canone di locazione in proprorzione allo spazio occupato dal materiale del precedente inquilino, dall'inizio della locazione stessa.
    Vedrai che il problema "diventa" subito del proprietario.
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    è vero.ma è stato lui a consentire al tizio di lasciare lì la sua roba. non mi sembra il caso di addossare anche questa ai proprietari.
     
  6. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma sai... la raccomandata è un tentativo, non una soluzione, per dare una smossa a una situazione senza uscita.
    Non è certo TUTTA colpa del proprietario, ma diciamo che ha agito con troppa leggerezza anche lui.
    Io, da proprietario, non affitterei mai un locale dove c'è merce non mia a un terzo senza essermi assicurato (per iscritto) che il proprietario della merce se la venga a riprendere a breve pena il pagamento dell'occupazione dello spazio. Per cui mi sembra giusto coinvolgere anche un proprietario un po' troppo facilone.
     
    A Marco Costa piace questo elemento.
  7. tizipig

    tizipig Nuovo Iscritto

    Non voglio addossare la colpa al proprietario, sò che è una situazione un pò particolare volevo sapere solo come convincere il vecchio inquilino a portare via la roba seguendo una via legale che non si ripercuota su di me.
    Fino ad ora l'unica cosa che mi era venuta in mente era di ammucchiare tutto in mezzo alla strada e cambiare la chiave ma credo passerei al torto.
    Grazie
     
  8. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    si, non toccare nulla.
    però puoi senz'altro cambiare la serratura.
    Ma un consiglio di un legale?:fiore:
     
  9. tizipig

    tizipig Nuovo Iscritto

    Vi ringrazio molto per i vostri suggerimenti mi hanno molto rincuorata in una situazione che vedo senza uscita, proverò intanto a cambiare la chiave e vediamo che succede, spero di risolvere senza dover essere "cattiva".
    Continuate a mandarmi suggerimenti mi sono molto utili, vi terrò informati.
    Ancora mille grazie a tutti.

    P.S.: Non si tratta solo di scaffali del vecchio negozio ma anche della merce che non è riuscito a vendere quando ha chiuso. Sono 80mq per un terzo occupati dalla sua roba. (capite che mi girano!!)
     
  10. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    ovvio che non dovrai ammettere di aver concesso così tanto tempo( un anno) perchè liberasse il locale.
    In questi casi occorre essere "cinici" .... non so se intendi . Massimo:fiore:
     
  11. mariadonatella

    mariadonatella Nuovo Iscritto

    Esiste un elenco scritto del materiale lasciato in deposito? In caso contrario penso che tu possa tranquillamente cambiare la serratura e provvedere, a tue spese, allo sgombero. Però non sono un'esperta ed è sempre conveniente il consiglio di un avvocato amico. Ti auguro di risolvere al più presto questa seccante situazione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina