• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

blade

Nuovo Iscritto
salve, nel mio condominio il proprietario del pian terreno ha costruito un casotto di legno x attrezzi di circa 6/7 mq., attaccato all'immobile senza avere l'autorizzazione dei condomini. Alla ns richiesta di rimuoverlo o di spostarlo distante dall'edificio ha replicato di averlo già accatastato e di non volerlo rimuovere. Ora una costruzione accatastata, è da considerarsi comunque non abusiva? E' regolare la posizione del casotto visto che favorisce l'arrampicarsi anche dei ladri (già passati) ?

grazie!

Blade
 

guerrino

Nuovo Iscritto
Il casotto costruito sará sicuramente nella sua area privata ma anche cosí per convenzione del condominio dovrá chiedere autorizzazione per la costruzione (sicuramente la convenzione impedisce i lavori "fai da te").
Che lui l´abbia accatastata non significa che é regolare, stá solo vedendo se nessuno reclama veramente e fino in fondo per poter far restare il capanno in piedi.
Ti consiglio di agire, certificatevi se é veramente abusiva e denunciate l´irregolaritá agli organi fiscalizzatori.
 

blade

Nuovo Iscritto
grazie guerrino,
come immaginavo l'atteggiamento è volto a far desistere gli inquilini da una denuncia.
 

Ennio Alessandro Rossi

Membro dello Staff
Professionista
IL casotto : si precisa che l'opera realizzata richiedeva la "concessione" del permesso a costruire, in quanto classificabile fra le opere di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio, ai sensi dell'articolo 10 del Dpr 6 giugno 2001, n. 380, dove le nuove costruzioni sono indicate alla lettera a).
 

sasisilu

Membro Attivo
Proprietario Casa
Scusate se riprendo questa vecchia discussione che per caso ho letto solo oggi.
Abito in un piano terra con giardino che fa parte di un condominio e anni fa ho montato un casotto per gli attrezzi, come ha fatto il vicino di Blade, senza chiedere il permesso del condominio e senza accatastarlo :confuso:
Il condominio mi ha denunciato, sono venuti i vigili a controllare ed è iniziata la causa contro di me. Si è conclusa con la richiesta del PM a non luogo a procedere...Come mai, se ero in torto, visto le vostre risposte a Blade?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Alto