1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lupinnicola

    lupinnicola Nuovo Iscritto

    Il proprietario dell'appartamento sottostante costruisce una tettoia fissa, di circa 3 metri che va dal confine perimetriale

    Lasciamo perdere che avrei diritto a farla togliere.
    Ora adiacente mette anche delle piante che superano i 3 metri .

    Il confine ora da dove parte dal perimetro della pompeiana oppure comunque dal muro perimetrale?
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Secondo me, tre metri dal muro condominiale (confine - cc Art. 892), ovvero se per lui va bene la distanza ridotta dalla sua proprietà saranno affari suoi e non del condominio, ossia la tettoia è sua e per questo non è obbligato alla distanza dei tre metri dal confine, perchè nella sua proprietà non esistono confini
     
  3. lupinnicola

    lupinnicola Nuovo Iscritto

    Allora è meglio obbligarlo fargli togliere la tettoia, per la vista dell'appiombo. Almeno riesco a vederci fuori
     
  4. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Credo che ci sia un pò di confusione...

    Innanzitutto, ogni opera edilizia va autorizzata dal Comune.

    Detto questo se la tettoia è larga tre metri, viene considerata a tutti gli effetti un manufatto e quindi deve essere in regola con i parametri urbanistici, ovvero, superficie coperta, volume e distanza dai confini.

    Per la distanza dai confini, devono essere osservati i Regolamenti comunali... in mancanza ci si regola con il Codice Civile...
    Normalmente i Regolamenti comunali indicano in 5 mt la distanza dai confini, che però può essere ridotta, con consenso dei confinanti, mediante atto d'obbligo da farsi con il notaio... ovvero la costituzione di una servitù.

    Se poi il fabbricato è in condominio, per qualsiasi installazione che riguardi le parti comuni, anche se la tettoia è in proprietà privata, ma è appoggiata la muro peritrale, si abbisogna del consenso dell'assemblea condominiale...

    Ultima cosa, le piante che superano i tre metri di altezza devono essere messe a dimora a 3 metri dal confine (art. 892 C.C.)...
     
  5. lupinnicola

    lupinnicola Nuovo Iscritto

    Quindi concettualmente viene considerata parte perimetrale corretto? Nel caso venga dichiara in comune
     
  6. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    E' una pertinenza dell'appartamento
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina