1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Mi piacerebbe sentire le testimonianze di chi ha delle unità abitative o dei locali dati in locazione e mi quantificasse a quanto ammonta il reddito netto percepito sul valore dell'immobile o pagato o oggi stimato.
     
  2. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per quanto mi riguarda il reddito netto del mio immobile locato è del 3,25% tenuto conto
    della tassazione con cedolare secca,ed escludendo le spese straordinarie periodiche,che per il 2013 hanno ridotto la % all'1,12:triste:
     
  3. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Io ho i calcoli anche precedenti: 2010 e 2011 2,1%, 2012 a causa di lavori straordinari 0,8%, quest'anno a causa di cambio inquilino (quindi vuoto x qualche mese) prevedo 1,4%. Il calcolo è fatto sul prezzo pagato dell'immobile e spese notarili. Il tutto al netto di tasse IRPEF , assicurazione, ICI/IMU, metà F24 annuale. Quindi... se hai un inquilino che paga regolarmente e dichiari tutto come me fai poco più di pari ... se non paga ti spari!!! E se l'appartamento è sfitto le spese fisse e la tassazione come seconda casa sono pazzesche. Considerati i rischi d'insolvenza attuali, arrivati ai 5 anni dal possesso valuterò seriamente la vendita poichè ad oggi il valore nella zona pare non essere sceso...
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Anno 2012 = reddito netto 3,03 %
    Anno 2013 = " " 2,64 % per cambio inquilino e spese agenzia.


    NB. da quantificare il deprezzamento del valore dell'investimento (acquisto anno 2005).
     
  5. fiorello64

    fiorello64 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Bilocale acquistato nel 2003, sempre affittato con contratto concordato, mai sfitto ne rate non pagate. Rendita media netta 3,4% annuo a parte qualche spesa straodinaria che non ricordo. Saluti
     
  6. AZALEA

    AZALEA Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    All'incirca la metà di quanto percepito in conto locazione. Senza contare la eventuale svalutazione dell'immobile, causa crollo del mercato. Sempre che si abbiano dei buoni inquilini che pagano e non fanno danni.
    Sempre meglio, comunque che tenere i soldi in Banca, dove c'è sempre il pericolo di un - prelievo forzoso - in stile Amato , o tassa sui patrimoni di cui ogni tanto si sente ventilare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina