1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. zedder

    zedder Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti,

    oggi ho scoperto con mio sommo stupore di essere iscritto al SIC come cattivo pagatore.

    La causa sono dei presunti ritardo nel pagamento mutuo, in reatà tutti i pagamenti sono stati regolari,alcune volte la banca stessa effettuava il rid con ritardo.

    Non abbiamo mai ricevuto una segnalazione, e tutte le rate sono state pagate.

    Il risultato e' che mi hanno negato il prestito da un' altra Banca

    In questo caso non siamo nel caso di illecita segnalazione?

    potete darmi una mano per vedere come rimediare? a chi devo rivolgermi? se parlare con un avvocato?
    come posso seguire questa cosa? cioe' come posso effettivamente capire quando saranno fatte le cancellazioni ? e sopratutto devo inviare qualcosa al crif per segnalare il normale ammortamento ?

    grazie e scusate le tante domande, questa cosa mi ha devastato.
     
    A Informata piace questo elemento.
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
  3. Informata

    Informata Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Per risolvere il tuo problema ti suggerirei:

    1. rivolgiti direttamente a CRIF e chiedi la tua situazione dettagliata.

    Le istruzioni le trovi sul sito internet del CRIF nella pagina “accedi ai tuoi dati”;

    questo servizio non costa nulla se non un’offerta su base volontaria;

    una volta ricevuta da CRIF la tua situazione verifica esattamente quale banca ha segnalato ritardi inesistenti nei tuoi pagamenti;

    2. invia ora una Raccomandata A.R. all’Ufficio Reclami della banca in questione spiegando il problema e allegando i documenti a sostegno delle tue affermazioni;

    entro 30 gg. la banca è tenuta a risponderti;

    3. qualora non lo facesse ovvero la risposta non ti convincesse puoi rivolgerti all’A.B.F. (di Roma, Milano o Napoli a seconda della tua residenza) per aprire una controversia – sul sito dell’A.B.F. (Arbitro Bancario e Finanziario) ci sono tutte le istruzioni su come fare.

    Aprire una controversia ha costo di circa € 20,00 che ti verranno rimborsate se hai ragione. Sempre se hai ragione potrai richiedere anche un indennizzo alla banca, per la cui errata segnalazione a CRIF, non hai potuto ottenere un prestito.

    Spero di essere stata chiara ma soprattutto ricorda che non è necessario rivolgersi agli avvocati – con conseguenti spese - in quanto è possibile fare tutto da soli.
     
    A asana piace questo elemento.
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  5. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro pinoing,
    da quanto da te esposto in merito al sistema dei pagamenti ho rilevato che la colpa,secondo me non è da attribuire alla banca per i ritardati pagamenti, A me sembra di avere capito il perchè. Infatti con il Rid tu hai dato disposizione alla tua banca di pagarti una determinata somma ad una certa scadenza a favore di una Banca, o finanziaria ,ecc contro addebito sul tuo conto corrente.
    Ora devi sapere che i flussi di queste disposizioni arrivano alla tua banca per via telematica,automaticamente e pertanto se l'addebito di tua spettanza trova copertura su conto la partita è chiusa. In caso contrario il tuo addebito,non trovando in quel giorno copertura,viene "SCARTATO"
    e la banca è costretta a rimandarlo indietro, al mittente.Credo che venga ripresentato per altre volte. Quindi la banca se ha pagato in rit
    ardo non credo che abbia qualche colpa.
    Quindi essendo in pari con i pagamenti anche se fatti in ritardo non può esserti arrivata nessuna segnalazione,salvo la iscrizione da parte della banca creditrice come cattivo pagatore nella Crif.
    Stando così le cose non puoi fare niente.
    Se poi vuoi sapere di preciso come sta la tua posizione nei confronti del "sistema" basta che tu richieda una visura alla CRIF e dalla sua disamina vedi tutto quello che è successo.
    Io penso che sia andata così.
    Ciao
     
    A Informata piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina