1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. novizio

    novizio Membro Ordinario

    A fine Agosto 2012 è mancata mia madre, proprietaria di un appartamento. Ho provveduto a pagare l'IMU per conto di mia madre fino al momento del decesso e succesivamente per me e mio fratello.
    Adesso devo provvedere alla denuncia dell'IMU: devo farla anche se non ho ancora fatto la successione?
    Inoltre ho letto che in caso di presentazione di dichiarazione successione la denuncia IMU non va fatta. Posso allora aspettare di fare la dichiarazione di successione?
     
  2. Roberto Benenati

    Roberto Benenati Nuovo Iscritto

    L'Agenzia delle Entrate appena ricevuta la dichiarazione di successione provvede alla trascrizione alla Conservatoria dei Registri immobiliari e a trasmettere ai Comuni, prima ai fini dell'applicazione dell'ICI, adesso ai fini IMU la copia della dichiarazione di successione. Detto adempimento esonera l'erede dall'obbligo di presentare la dichiarazione in Comune.
     
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se fai la dichiarazione IMU avrai tempo fino ad agosto (non oltre la data del decesso) per fare la pratica di successione.
    Se invece, riesci a fare la successione adesso, entro il 4 febbraio, non sei tenuto a fare la dichiarazione IMU
     
  4. novizio

    novizio Membro Ordinario

    Sicuramente non ce la faccio a fare la successione prima del 4. Sono due mesi che aspetto l'estratto conto della banca...e non ho nessuna confidenza che mi arrivi in tempo.
    Questo vuol dire che sono obbligato a afre la dichiarazione IMU? Ho interpellato telefonocamente l'ufficio del Comune e mi hanno detto di no, ma in effetti non mi fido....
    In effetti nelle istruzioni c'è scritto "gli eredi e i legatari che abbiano presentato la dichiarazione di successione" non sono obbligati a afer la dichiarazione.....e quindi non avendola ancora presentata, sembrerebbe che debba presentarla.
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fai bene a non fidarti. Fai la dichiarazione e inviala per posta raccomandata. Così a scanso di equivoci.....;)
     
  6. Roberto Benenati

    Roberto Benenati Nuovo Iscritto

    Potresti valutare la possibilità di presentare la dichiarazione per gli immobili e presentare successivamente la dichiarazione per i crediti. Detta soluzione non comporterebbe alcun aggravio di costi non essendo dovuto alcun importo per la presentazione di tale dichiarazione. Quanto alla necessità di presentare la dichiarazione IMU è la norma che tutela gli eredi scaricando l'obbligo sull'AdE.
     
  7. novizio

    novizio Membro Ordinario

    Quindi se ho capito bene suggerisci:
    1) fare la dichiarazione di successione (modello 4 della Aghenzia delle Entrate) solo per l'immobile, pagando l'autoliquidazione per le varie imposte di castato, ipotecarie bolli etc. Questo mi esimerebbe da presentare la denuncia dell'IMU
    2) successivamente, quando arrivano i dicumenti della banca, fare un'altra dichiarazione (integrativa, sempre col modello 4) per uqnto riguarda il conto bancario.
    Ho interpretato bene?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina