1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. smnsfn79

    smnsfn79 Nuovo Iscritto

    L'assemblea (con me non presente) ha deliberato a favore della messa al centro del cortile dei cassonetti, circondando il tutto con fioriere.
    La questione è la seguente.
    Lo spazio tra l'uscita del mio box e le fioriere è di 3,5 m. Posseggo una Fiat Bravo della lunghezza di 4,2 m inizio a prevedere manovre non semplici vista la ristrettezza degli spazi per entrare ed uscire.
    Tenendo conto che la presenza di tali fioriere e cassonetti non influenza tutti i condomini proprietari di box ma solamente 6 su 18, volevo sapere se, in presenza di difficoltà oggettiva ad uscire dal mio box, posso fare qualcosa.
    Inoltre, visto che il box è profondo 5 m, con tale decisione impediscono la mia libertà di possedere in un futuro una macchina più lunga.

    Ho letto qualcosa riguardante l'articolo 1120 comma 2.
    Posso avvalermi di tale articolo per impugnare la decisione?
    E se sì, cosa devo fare?

    Grazie in anticipo
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao smnsfn79
    Coadiuvato da un parere legale trasmetti all'amministratore la volontà di verificare l'idoneità degli spazi di manovra relativamente a quanto deliberato per sospendere i termini dell'impugnazione della delibera di assemblea ai sensi dell'art. 1137 del Codice civile, altrimenti agisci ai sensi dello stesso articolo.
    Ciao salves
     
    A possessore piace questo elemento.
  3. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Prova a contattare i Vigili del Fuoco, per sapere quanto spazio devi avere a disposizione per la manovra, io ho fatto una piccola ricerca;
    Google antincendio larghezza corsie
    Però le misure sono contrastanti, se spieghi il problema ai Vigili del F. probabilmente ti daranno una risposta soddisfacente.
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. Campanea

    Campanea Nuovo Iscritto

    Ciao smnsfn79, sono d'accordo con salves sul fatto di ricorrere contro la deliberazione dell'assemblea entro 30 giorni dalla data della sua approvazione ( art. 1137 del C.C. ) per interrompere i termini, facendoti consigliare da un legale e facendo riferimento agli articoli 1120 e 1138 comma 4, in quanto sono vietate le innovazioni che rendano talune parti comuni dell'edificio inservibili all'uso o al godimento anche di un solo condono.
    Sbrigati, dai!!
     
  5. smnsfn79

    smnsfn79 Nuovo Iscritto

    Oggi ho consegnato alla segretaria dell'amministratrice la mia lettera con la quale impugno la delibera, facendo riferimento agli articoli sopra riportati da Campanea.
    Mi incuriosisce la questione che sollevava condobip riguardo allo spazio di manovra.
    Mi viene in mente anche un 'altra questione. Mettere delle fioriere al centro del parcheggio significa rendere definitiva quella zona a deposito della spazzatura non significa "modificare uno spazio comune ad altro adempimento rispetto alla sua funzione originaria"?
    Se fosse così, non ci vorrebbero i 1000/1000 per effettuare tale modifica?
     
  6. Campanea

    Campanea Nuovo Iscritto

    Riguardo a quello che scrive condobip sullo spazio di manovra, la normativa antincendio prescrive per le corsie di manovra un'ampiezza non inferiore a m.4,50 nei tratti antistanti i box e a m. 5,00 nei posti auto ortogonali alla corsia. In ogni caso, senza scomodare i Vigili del Fuoco, l'installazione di queste fioriere contravviene l'art.1120 comma 2 e l'art. 1138 comma 4 ed è già più che sufficiente per il tuo problema.
    cordialmente
     
  7. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Esistono poi delle delibere che per essere valide hanno bisogno della maggioranza dei 2/3 dell'edificio e della maggioranza numerica dei partecipanti al condominio nel caso di prima convocazione, mentre per la seconda e' prevista la votazione (oltre che della partecipazione numerica del condominio) dei 2/6 del valore dell'edificio.
    Ricordando che il verbale deve essere firmato dai condomini favorevoli, ecco i casi:
    -innovazioni dirette a: miglioramento, miglior uso, maggior rendimento delle cose comuni, anche se in concreto utilizzabile solo da una parte dei condomini, consistenti in modifiche materiali.
    Ciao salves
     
  8. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    dai VV.F. andrei per la sicurezza.se succede un incendio che parte dai cassonetti chi ne risponde? se si propaga ai box.esistono inoltre delle misure precise per gli spazi dei mezzi di soccorso.poi andrei al servizio igene del comune,come verranno puliti i contenitori. di solito dove ci sono i cassonetti esiste il grosso problema dei ratti.infine chi li vuotera' se i mezzi comunali non entrano nei parcheggi privati? le risposte ai tuoi amiconi
     
  9. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Guarda il regolamento di igiene locale se prescrive distanze dagli edifici (abitazioni) e se queste sono rispettate, solitamente è prevista anche una piattaforma lavabile con regolare scarico in fognatura per i lavaggi dei cassonetti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina