1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Steven

    Steven Nuovo Iscritto

    Salve a tutto il forum.

    Il piccolo condominio in cui abito (sei appartamenti), oramai alle soglie dei venti anni di vita, ha le facciate costruite con mattoncini facciavista (marca Pica). Recentemente ci è toccato ripristinare due angoli della facciata perchè si erano verificate rotture dei mattoncini a causa dell'ammaloramento da umidità dei sottostanti pilastri in cemento armato.
    Ci è stato proposto di impermeabilizzare le facciate dei mattoncini facciavista con trattamento protettivo idrorepellente con prodotto a base siliconica in fase solvente per stoppare l'effetto "spugna" fisiologico (così ci è stato detto) dei mattoncini a facciavista.

    La domanda è questa: l'impermebilizzante dei mattoncini può avere effetti negativi sulla traspirabilità delle pareti con conseguente maggiore facilità di muffe e/o umidità interna alle unità abitative?? (i muri esterni, oggetto del trattamento, sono costruiti con intercapedine con all'interno lana di roccia).

    Grazie per il vostro contributo
    Stefano
     
  2. doria

    doria Membro Junior

    Professionista
    Si potrebbe risolvere il problema inserendo ogni tanto delle prese d'aria x mantenere la ventilazione .il trattamento e' buono..
     
  3. Steven

    Steven Nuovo Iscritto

    salve e grazie del contatto.

    Dicendo ...il trattamento è buono... ti riferisci alla impermeabilizzazione ? Hai esperienza diretta?

    Un saluto
    Stefano
     
  4. doria

    doria Membro Junior

    Professionista
    si,con muratura in mattoni vecchia , con rimozione intonaco antico ,spazzoltura,ripresa fughe e poi trattamento
    protettivo idrorepellente, e poi con facciate con mattoni a vista nuove nuove. l'importante e' creare una ventilazione tra la muratura in mattoni a vista e la muratura interna,nella zona intercapedine:ok:
     
  5. Il medico della casa

    Il medico della casa Membro Attivo

    L'utilizzo di prodotti idrorepellenti a base silanica o silossanica non altera la traspirabilità del supporto, quindi possono essere tranquillamente utilizzati nella fattispecie descritta. Esistono ancora in commercio dei vecchi prodotti siliconici ed acrilici che invece ostruiscono le porosità, che se vengono utilizzati causano il distacco della superficie esterna del laterizio, sotto forma di esfoliazione o peggio di scagliatura e decoesione delle parti trattate. Il trattamento corretto ha una durata di circa 10 anni e si può rinnovare senza problemi. In ogni caso, contrariamente a ciò che si pensa, la traspirazione del muro ha solo un minimo effetto sull'umidità interna della casa, anche in relazione alla muffa.
    Mi preoccuperei di più per l'ammaloramento del cemento armato sotto il faccia a a vista, quello è un problema serio.
    Saluti
    Il medico della casa
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina