• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mairen

Nuovo Iscritto
salve la casa che ho necessita di una restaurazione completa,per fare economia molti lavori li faccio da me,per esempio gli impianti dei bagni,cucine e riscaldamento dato che in passato ho lavorato come idraulico.
Se in futuro volessi far certificare la casa, posso avere problemi?
 

adimecasa

Membro Storico
Professionista
se li fai a regola d'arte non dovresti avere problemi, l'importante che l'impianto sia a norma, con tutti gli accessori ciao:daccordo:
 

adimecasa

Membro Storico
Professionista
il certificatore rilascia la certificazione energetica, l'istallatore della caldaia rilascia il certificato di idoneità cosa ti manca ancora??:daccordo:
 

DONDONATO

Nuovo Iscritto
Mi sono spiegato male! Se uno è capace a fare tutto da sè (io ad esempio ho installato anche la caldaia ed ho chiamato l'assistenza solo per la prima accensione), chi gli certifica l'impianto idrico-sanitario nonchè l'impianto elettrico?
 

mtr

Membro Attivo
Gli impianti devono -per legge- essere certificati da soggetti abilitati.
Se lo fai tu l'unica soluzione che vedo è quella di chiamare i tecnici relativi e farti rilasciare tutte le certificazioni nonchè dichiarazioni di conformità.
In generale significa far prendere ad altri responsbilità su installazioni che non hanno posato, quindi.. Se ti conoscono e sanno che lavori bene possono rilasciarti i documenti di legge ugualmente, ma a loro discerzione e comunque dovrai corrispondere una cifra per l'assunzione di responsabilità.
Altrimenti ti sei messo in un pasticcio.
 

roberta25

Nuovo Iscritto
Gli impianti devono -per legge- essere certificati da soggetti abilitati.
La legge è la seguente: D.M. 37/2008. "Tutti gli impianti tecnologici devono essere realizzati a regola d'arte da Impresa Specializzata e iscritta ad apposito Albo, che rilasci regolare dichiaraz. di conformità (per nuovi impianti) , ovvero di rispondenza (in caso di ristrutturazioni)".
 

Luigi Barbero

Membro Senior
Proprietario Casa
Dato che in passato hai lavorato come idraulico, non hai mantenuto nessun contatto con gli impiantisti in genere?
A me tempo fa è successa la stessa cosa. Ho rifatto tutti gli impianti di casa. Poi ho chiamato un "amico" che si è assunto la responsabilità (però prima ha controllato bene gli impianti...) mi ha fatto la certificazione di idoneità, si è preso 500 euro (impianti completi-idraulico-scarico-elettrico-termico e condotta gas) e con quello la società del gas mi ha allacciato la fornitura. L'energia elettrica l'avevo già e non ho dovuto fare altre pratiche. Per i lavori ho calcolato che ho risparmiato circa 4.000 euro di mano d'opera. Ne ho spesi 500 di certificazione.....il resto va da se.
 

Marco Costa

Membro dello Staff
Salve,
ti riporto la mia esperienza personale,
anche io mi sono rifatto l'impianto elettrico ed ho agito in questo modo,
invece di comprare il materiale all'ingrosso ho risparmiato un po di meno e l'ho comprato da un'elettricista , ho rifatto l'impianto ampliandolo, aggiungendo tubazioni e scatolette, sostituendo cavi a norma, placchete, frutti e salvavita, poi una volta terminato mi sono schizzato l'impianto con lo schema delle scatolette di derivazione e l'ho fatto certificare dallo stesso elettricista da cui avevo acquistato tutto il materiale (costo 100euro fatturate x certificazione) circa 1oretta per verificare collegamenti, morsetti, e misurazione messa a terra

Penso che la stessa procedura puoi applicarla ad altri impianti
cordiali saluti Marco ;)
 

Luigi Barbero

Membro Senior
Proprietario Casa
Per Marco Costa. Sicuramente l'elettricista da cui hai comprato il materiale si è dimostrato molto più amico del mio "amico".
Scherzi a parte, ti è andata di lusso. E' vero che il mio amico mi ha certificato tutti gli impianti idrico-gas-elettrico e quindi ci ha speculato anche un poco su....ma a me è andata bene così.
 

Enzo8080

Nuovo Iscritto
Impresa
Buonasera a tutti,
Se fossi un arigiano con P.I. posso posare un impianto elettrico, fatturarlo per poi farlo esaminare e certificare da persona abilitata?
Grazie.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Buonasera a tutti,
Se fossi un arigiano con P.I. posso posare un impianto elettrico, fatturarlo per poi farlo esaminare e certificare da persona abilitata?
Grazie.
Dallo scritto devo desumere che tu non sia un elettricista di professione.
Premesso che dovevi aprire una nuova discussione piuttosto che riesumarne una vecchia (meno visibile quindi con meno possibilità di avere interventi) ...direi che la cosa presta il fianco a svariati problemi.
Nei casi sopracitati gli impianti etano realizzati dai proprietari...tu invece fatturi al cliente prestazioni per le quali non sei abilitato.
Anche se trovassi chi "ci mette la firma" saresti comunque responsabile.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Non capisco perchè le risposte non mi arrivano x email quando sul mi account tutte le notifiche risultano attive..forse sbaglio qualcosa...ma allora ci vorrebbe un esperto che mi spieghi cosa controllare!
Buongiornop a tutti in merito al plafon cada legge 104 oggi mi è successo che la Banca intesa san paolo ha detto che non sa nulla in merito e altre due banche stessa cosa come si fa? ho provato amandare una mail alla cassa depositi e prestiti per segnalare il problema . grazie a tutti
Alto