1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. che1980

    che1980 Nuovo Iscritto

    Buongiorno, sto per comprare casa che ha bisogno di ristrutturare gli impianti. Dato che i pavimenti sono in una splendida graniglia, volevo sapere se fosse possibile far passare tutti gli impianti (idraulico-elettrico-termico)nei muri anzichè nel pavimento per evitare di rovinarlo. Grazie e a presto
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Un buon installatore ti consiglierà per il meglio. Sappi che per l'impianto termico i tubi correranno sulla parte superiore delle pareti ed i caloriferi saranno alimentati "a pioggia". Per l'impianto elettrico non ci sono problemi. Per quello idrico, essendo limitato ai bagni ed alla cucina neppure. Ti troverai le pareti letteralmente sventrate dal numero di tracce e dalla loro ampiezza, ma risparmierai il pavimento che ti piace.
     
    A che1980 piace questo elemento.
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ti suggerisco anche di chiedere ed ottenere una chiara mappa da ogni tecnico per sapere ESATTAMENTE cosa passa dove. altrimenti in futuro rischieresti di procurare un danno con un semplice chiodo.
     
    A che1980 piace questo elemento.
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Concordo con Arianna26, ma sarebbe stato lo step successivo alla realizzazione.
     
  5. merlo

    merlo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,

    Scusate se mi inserisco con il mio problema su riscaldamento a pavimento.
    Vi ho già fatto la stessa domanda alcuni giorni fa, ma nessuno mi ha dato risposta, puo anche essere che ho sbagliato l'invio, comunque nessun problema la riformulo:
    sto per ristrutturare una casa e vorrei fare l'impianto di riscaldamento a pavimento però ho solo 6 cm utili (+ 1 cm che mi resta per il pavimento) domanda:
    1) posso farlo, nonostante lo spessore ?
    2) quanto deve essere lo spessore minimo dell'autolivellante per non avere problemi di crepature ?
    l'idraulico dice di si, mentre il progettista dice di no.
    Se quacuno sa darmi il suo parere lo ringrazio in anticipo.
    Merlo
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se il progettista dice di no, credo che ti possa fidare. Infatti, ad un minore spessore a disposizine corrisponde quasi sempre una maggiore dilatazione "di superficie" e credo che sia intuitivo cosa potrebbe succedere al pavimento vero e proprio. Diventa più facile che il mattonato perda l'adesione.
     
    A totu paladini piace questo elemento.
  7. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    risposta per 1980: riscaldamento radiante a soffitto, soluzione ottima e diffusione del calore davvero impeccabile, in quanto riscaldi l'ambiente con acqua calda a bassa temperatura 35°.
    risposta per merlo: ci sono prodotti che consentono in soli 5 cm di poter installare pavimento riscaldato e piastrelle.
     
  8. merlo

    merlo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie Geomarchini,
    Per approfondire la fattibilità, sai anche dirmi quali prodotti sono ?

    Merlo
     
  9. che1980

    che1980 Nuovo Iscritto

    Grazie mille, ma secondo te è più coveniente farlo alla maniera classica(nel pavimento) e cambiare i pavimenti o nelle pareti?
     
  10. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

  11. merlo

    merlo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie , Geomarchini

    ho già preso contatti con la SYSTEM di Milano.

    Merlo
     
  12. che1980

    che1980 Nuovo Iscritto

    Grazie ma il problema maggiore sta nell'impianto idraulico e non in quello termico che potrei mantenere così com'è. purtroppo ci sono muri in pietra da 80cm e qualcuno mi ha proposto di fare una controparete, che ne dite?
     
  13. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    se hai spazio a sufficienza ok, se no sacrifica il pavimento lateralmente, al ripristino potrai fare un contorno con materiale differente
     
    A che1980 piace questo elemento.
  14. che1980

    che1980 Nuovo Iscritto

    ma secondo te mi costa meno fare la controparete o fare passare l'impianto nel pavimento?
     
  15. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x che1980 se hai lo spazio di fare una controparete e non comprometti gli impianti esistenti fallo subito sia per il termico che per l'idraulico fatti consigliare da un tecnico impiantista o un termotecnico :daccordo:e non solo da uno e vedrai tante soluzioni ciao adimecasa
     
    A che1980 piace questo elemento.
  16. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    NON SONO SICURO CHE RISPARMI CON UNA CONTROPARETE... CIRCA 35 EUROMQ SE BASTANO... A STO PUNTO FAI LE TRACCE NEL MURO
    :disappunto:

    A testate risparmi di sicuro
     
  17. che1980

    che1980 Nuovo Iscritto

    sto vedendo un'altra casa ma manca il metano, e se mettessi una termostufa a legna?
     
  18. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti consiglio le termostufe a pellet. E se nelle vicinanzr c'è un frantoio (quallo per le olive...) informati per l'acquisto della sansa essiccata. Rende circa il 30% di più come calore a parità di costo. Quindi avrai bisogno di circa il 30% in meno di volume di combustibile. Non lesinare sul prezzo e sulla potenza della termostufa. Un vecchio proverbio dice che "chi più spende, a lungo, meno spende..)
     
  19. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    valuta una pompa di calore con impianto solare un mio cliente l'ha fatto! ti serve però un edificio con una dispersione abbastanza modesta. dovrai effettuare una cappottatura esterna.
    il tuo comune si trova in zona climatica e con 2705 gradi giorno in teoria con una buona esposizione solare non dovresti spendere molto. sappi tuttavia che il costo iniziale è davvero alto.:soldi:
    tuttavia la termostufa è comunque ottima! il risparmio non sarà molto solo un 10-15% in meno rispetto al metano.
     
  20. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x che1980 vedo che abiti in valtrompia e non c'e il metano forse si tratta di pazientare qualche tempo ma certamente arriverà, nel frattempo puoi mettere il bombolone se hai il posto, il che verrà sostituito al momento dell'allaccio diretto, x tutti gli altri tipi di riscaldamento sono validi se hai l'appartamento conforme e ben esposto, altrimenti sono paliativi ;)ciao adimecasa
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina