1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. carlociappa

    carlociappa Nuovo Iscritto

    Salve, sono nuovo del forum e volevo sottoporvi il seguente quesito:

    sono proprietario di un appartamento che si trova sotto il terrazzo pensile della mia abitazione principale.
    Da un paio di anni si stanno verificando nell'appartamento sottostante infiltrazioni d'acqua in più punti e questa estate ho deciso di intervenire in modo radicale ripavimentando tutto il terrazzo dopo aver steso
    due strati dei migliori impermeabilizzanti presenti sul mercato. Spesa totale € 5.000 !!!
    Dopo le prime pioggie autunnali l'inquilino mi ha fatto presente che il problema delle infiltrazioni si è
    ripresentato come e più di prima.
    Ora il mio problema è che da questa abitazione in affitto ne ricavo un importo molto modesto e ulteriori
    interventi di riparazione mi costerebbero una cifra superiore a quella incassata in 2 anni di pigione.
    In pratica a queste condizioni non mi conviene tenere affitatta la casa.
    Vi chiedo quindi di illuminarmi sulla possibilità (in termini legali) di dichiarare all'inquilino la mia indisponibilità economica per far fronte ad ulteriori lavori, svincolandolo dal contratto di affitto e consentendogli di lasciare l'abitazione in qualunque momento.

    Grazie.

    Carlo Ciappa
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Capisco le tue valutazioni economiche ma....
    Anche sfitta la casa si ammalorerebbe sempre peggio a causa delle infiltrazioni, con depaupero del patrimonio immobiliare.
    Chi ti ha fatto le riparazioni sarà tenuto ad una garanzia di corretta esecuzione che i fatti dimostrano non essere eseguiti a regola d'arte.
    Il canone che percepisci, sarà sempre e comunque una goccia utile a rimborsarti le spese di manutenzione.
     
  3. carlociappa

    carlociappa Nuovo Iscritto

    io punterei ad affittarla ad un inquilino disposto a provvedere ai lavori di tasca propria.
    comunque i lavori sono stati eseguiti ad opera d'arte, il problema è che non si è individuato
    con esattezza il punto dove avviene l'infiltrazione e quindi ci sarebbe da fare ulteriori (onerosi) indagini
    e tentativi. ma a prescindere dalla fattispecie, mi chiedevo cosa può fare un proprietario che si accorge di non avere più convenienza nel tenere affittato un appartamento.
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Non affitta il bene e per non continuare a pagare le tasse e l'ICI lo vende dichiarando il difetto agli interessati .... sperando che lo comprino ugualmente.:)
    Altrimenti risolve il problema e si tiene l'immobile per poi affittarlo come tutti i proprietari ..... normali.:-o
    Se è in corso la locazione deve permettere il godimento del bene e quindi risolvere questa problematica.
    Luigi De Valeri:daccordo:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sono d'accordo con l'avvocato. puoi non rinnovare il contratto se è in scadenza ma non puoi costringere l'inquilino ad andarsene. pertanto, a meno di non avere il contratto in scadenza e di attivarsi subito per non rinnovarlo, devi risolvergli il problema. o lasciarlo fare a lui detraendo le spese dall'affitto. in fondo se lo lasci sfitto comunque non ci guadagni nulla.
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ...e comunque se lo vendi, come dice l'avvocato De Valeri, non è che il problema non l'avresti più. Avresti solo venduto ad un prezzo inferiore un bene che comunque ti toccherà sempre rendere agibile per il nuovo proprietario.
    Se l'infiltrazione è continuata è ovvio che i lavori non sono stati eseguiti a "regola d'arte". La tua, quindi, è una contraddizione in termini. Impermeabilizzare a regola d'arte significa eseguire un lavoro tale che non si verifichi più l'inconveniente per il quale il lavoro stesso è stato eseguito.
     
  7. carlociappa

    carlociappa Nuovo Iscritto

    oggi un tecnico mi ha detto che molto probabilmente l'infiltrazione è causata dal terrazzo del mio vicino. In tal caso chi deve parlare con il mio vicino, il sottoscritto o il mio inquilino ?
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tu. In quanto proprietario dell'appartamento danneggiato. Facendogli presente che la tua parte di impermeabilizzazione l'hai fatta.
     
  9. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ovviamente tu. che hai l'obbligo di consentire al tuo inquilino un sereno godimento del bene.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina