1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tattyn

    tattyn Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,
    ho concordato con l'inquilino di un locale di mia proprietà una diminuzione temporanea del canone (1 anno), ho registrato la scrittura privata pagando €67 ma non riesco a capire se in questo anno dovrò ancora pagare l'imposta di registro relativa al contratto originario o se l'imposta della nuova registrazione sostituisce quella precedente. Qualcuno lo sa? Grazie per l'aiuto
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il pagamento dell'imposta di registro in misura fissa per la registrazione volontaria dell'accordo di riduzione del canone non sostituisce certamente l'imposta di registro in misura proporzionale dovuta per il rinnovo annuale del contratto di locazione originario. Che sarà solamente minore, per effetto di quell'accordo di riduzione.
    Ammettere il contrario implicherebbe che la registrazione di un accordo per una minima riduzione di pochi euro di canone sarebbe efficace per evitare il pagamento di centinaia, o anche migliaia di euro di imposta di registro annuale per i rinnovi. Cosa che sarebbe assurda.
     
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dovrai pagare l'imposta di registro in misura proporzionale al nuovo canone comunicato all'Agenzia con la registrazione della scrittura privata.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    perchè solo 67,00 €. su un atto di scrittura privata?
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perché è l'importo dell'imposta di registro in misura fissa prevista dal punto II della nota posta in calce all'art. 5 della Tariffa allegata al D.P.R. n. 131/1986, che s'applica anche alla registrazione volontaria della scrittura privata per la riduzione del canone. Scrittura che è soggetta, fin dall'origine, al pagamento dell'imposta di bollo di 14,62 euro per ogni foglio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina