• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Albinuzza

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno
Ho preso residenza l'anno scorso, nella casa appartenente a me e a 2 sorelle che vivono all'estero, e percepiscono una pensione nello stato estero. Fino ad ora una non pagava l'IMU perché prima casa, l'altra sí perché seconda casa. Ma adesso che ho preso la residenza, cambia per chi non pagava ? Cambia anche per l'altro? Non pago affitto.
Grazie mille
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Ho preso residenza l'anno scorso, nella casa appartenente a me
Hai diritto all'esenzione IMU, a condizione che non appartenga alle categorie A1, A8, A9.
Fino ad ora una non pagava l'IMU perché prima casa,
Se non aveva , e non ha più, la residenza in tale abitazione non aveva diritto all'esenzione e tanto meno ce l'ha ora. Non poteva costituire l sua "prima casa" se abitava all'estero..
Ma adesso che ho preso la residenza, cambia per chi non pagava ?
Tu non paghi, le tue 2 sorelle devono pagare la quota di loro spettanza.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Non poteva costituire l sua "prima casa" se abitava all'estero..
Art. 13, comma 2 del D.L. n. 201/2011, come modificato dall'art. 9-bis del D.L. n. 47/2014:
[...]
A partire dall'anno 2015 è considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE), già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato d'uso.
[...].
Pertanto, dal 2015, un immobile abitativo in Italia si può considerare abitazione principale (e per cui l'IMU non si applica), a condizione che:
- non sia locato o dato in comodato;
- il soggetto passivo dell'imposta sia pensionato nello Stato estero di residenza e con pensione rilasciata dallo stesso Stato estero.
 
Ultima modifica:

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
@Nemesis, grazie per la precisazione. Questa non la conoscevo. A questo punto ...posso anche andarmene a vivere in Portogallo..senza dover pagare l'IMU in Italia.
Muito obrigado|
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Jo3 ha scritto sul profilo di Dimaraz.
Grazie per la risposta :
Non mi interessa per ora cosa faccia il vicino nella sua proprietà, anche se quella struttura non ha ricevuto autorizzazione dalla commissione paesistica (tutta la zona è sotto vincolo paesistico), in quanto è una baracca.
A me interessa capire se sono nel giusto giusto qualora affermassi che sono violati i diritti dell'art 1102cc.
Rimango in attesa sua conferma.
i miei due figli sono proprietari (50% ciascuno) di una palazzina con 9 appartamenti e 4 negozi, volendo sostituire la caldaia centralizzata come e cosa possono fare per ottenere il 50%? grazie
Alto