1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. irina

    irina Nuovo Iscritto

    Con il divorzio al mio marito la casa e stata assegnata insieme alla sua ex moglie in misura di 50%,dove tutti due dimorano abitualmente ognuno avendo lo stato di famiglia per conto suo.Praticamente nella parte A della casa vive la ex moglie con il figlio,nella parte B della casa viviamo noi (mio marito,io e le mie figlie) .Come si deve pagare IMU perche la casa e unica abitazione al catasto?La prima rata siamo andati al nostro geometra e praticamente lui ha fato IMU come due case,avendo dubbi siamo andati a CAF e ci a fato calcolo diverso e noi lo abbiamo pagato come a fatto calcolo a CAF.Siccome si avvicina la seconda rata voglio sapere come dobbiamo fare.Grazie.
    :???:
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Se ho ben interpretato il quesito la casa è stata assegnata, al 50% ciascuno, al tuo attuale marito e alla sua ex moglie.
    Il tuo coniuge, il quale, intuisco, proprietario del 50% della casa (accatastata come unica) deve pagare l'IMU al 50% con aliquota agevolata e detrazione di 200 euro + 50 per ciascuna figlia non maggiore di 26 anni.
    Come pure la ex moglie dovrà pagare la quota assegnata del 50% con aliquota agevolata e detrazione di 200 euro + 50 euro per figlio non maggiore di 26 anni.
    Tutto ciò in quanto, per ogni nucleo familiare, è prima casa con dimora abituale e residenza anagrafica.
    saluti
    jerry48
     
    A possessore piace questo elemento.
  3. irina

    irina Nuovo Iscritto

    allora non importa che siamo due nuclei familiare sotto lo stesso tetto?
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    A mio parere no. Siete 2 nuclei familiari distinti che si dividono la casa in 2 quote.

    Rettifico e mi scuso:
    detrazione di 100 euro per ciascun nucleo familiare.
    saluti
    jerry48
     
    A possessore piace questo elemento.
  5. irina

    irina Nuovo Iscritto

    grazie allora come abbiamo pagato con il calcolo dal CAF e giusto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina