1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. FDN73

    FDN73 Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti, ecco il problema:

    Dal 1 Gennaio all'8 Febbraio, proprietario di un bilocale a Milano --> 1 mese di possesso bilocale

    Dall'8 Febbraio ho ceduto il bilocale a mia moglie (donazione, in separazione dei beni) e ho acquistato un trilocale a Cologno Monzese (provincia di Milano ma considerato come altro comune, giusto?) spostando solo la mia residenza e quella di mio figlio --> 11 mesi di possesso trilocale
    Mia moglie --> 11 mesi di possesso bilocale

    Per ora, finchè non riesco ad affittare il bilocale, ho lasciato mia moglie residente in tale appartamento, mentre io e mio figlio siamo residenti nel nuovo trilocale.

    Domande: posso considerare entrambe come prime case e quindi pagare l'IMU ridotta visto che, pur essendo un solo nucleo famigliare, gli appartamenti sono in comuni diversi e per ora risultiamo residenti nei due differenti appartamenti?

    Quando affitteremo l'appartamento (a priori non so quando...) e mia moglie chiederà lo spostamento della residenza nel nostro appartamento definitivo, come ci si comporta? (conguaglio in proporzione ai mesi di permanenza in stato "seconda casa"?)

    La denuncia IMU va fatta per entrambi gli appartamenti? Non credo visto che il bilocale è oggetto di donazione, che non è una compravendita, corretto?

    Grazie a chi può illuminarmi...
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Con la donazione dell'Ususfrutto, (meglio) o della proprietà, di fatto sei a posto, una è la I° casa della moglie, IMU agevolata e l'altra è la tua I° casa, purchè siano due Comuni distinti, questo lo sai tu e non io che sono del NORD EST.
    Per la denuncia IMU, ovvero il pagamento, dovete fare due F 24 distinti, uno a nome di tua moglie, la donazione, e uno per il nuovo a nome tuo, salvo per le quote in dodicesimi con il quale il primo app.to ti è appartenuto.
     
  3. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Concordo con sopra tranne nel punto relativo alla dichiarazione IMU. Una cosa è il pagamento dell'F24, in questo caso il soggetto ha anche l'obbligo, non appena verrà emanata la disposizione definitiva e icasi in cui presentarla, di presentare entro il 30/09/2012 la DICHIARAZIONE IMU poichè si tratta di variazioni significative.
    ;)
     
  4. FDN73

    FDN73 Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per le risposte, immagino gli f24 da fare siano tre:
    1) un mese di possesso del mio precedente appartamento (per me)
    2) 11 mesi di possesso del nuovo appartamento (per me)
    3) 11 mesi di possesso del vecchio appartamento (da parte di mia moglie)

    Posso/devo collassare 1) e 2) in un solo modello 24?
     
  5. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Per il punto 1) e 2 ) un solo F24 con il tuo codice fiscale, per il punto 3) un F24 intestato a tua moglie ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina