1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dizzi

    dizzi Nuovo Iscritto

    Salve a tutti vi pongo un quesito: Mia cugina, separata legalmente da oltre 10 anni, abita nella casa coniugale con due figli affidati in maniera esclusiva a lei. La casa e' di proprietà al 50% fra lei e il marito...quesito...la detrazione dei figli (sotto i 25 anni e tutti e due studiano) spetta solo a lei??? E se si per il calcolo si tolgono i 200 € prima casa e si divide in due fra i coniugi e lei sottrae gli ulteriore 100 €??? Grazie a tutti
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    L'IMU dovrà essere pagata dal coniuge proprietario, però quest'ultimo potrà applicare l'aliquota ridotta per l'abitazione principale e la detrazione anche se non risieda nell'abitazione perchè essa , a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, è stata assegnata all'altro coniuge.
    Naturalmente, se la casa sia in regime di comunione, entrambi i coniugi pagheranno pro quota applicando l'aliquota ridotta e metà della detrazione.
    saluti
    JERRY48
     
  3. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se le è stato assegnato il diritto di abitazione l'IMU la paga per intero tua cugina con aliquota prevista per l'abitazione principale. In caso contrario è come ti ha già spiegato Jerry.
     
  4. dizzi

    dizzi Nuovo Iscritto

    proprietari al 50% ma casa assegnata a lei con i figli in affido a lei (la separazione è di 10 anni fa quindi prima li affidavano esclusivamente alla madre) quindi secondo te dovrebbe pagare solo leI??? io so che loro anche quando c'era ICI pagavano a metà
     
  5. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il coniuge che si vede assegnare la casa dopo la separazione acquisisce il diritto d'abitazione e – di conseguenza – versa l'IMU come abitazione principale. Anche se la casa dovesse essere in comproprietà o interamente dell'altro coniuge (at. 13 D.L. 6-12-2011 n. 201 convertito dalla legge 22 dicembre 2011 n. 214).

    Se per l'ICI era stato previsto l'obbligo di pagamento a carico di entrambi i proprietari, ovvero del proprietario esclusivo anche per la casa abitata dall'altro coniuge, ora, ai soli fini dell'IMU, il diritto di abitazione nella casa assegnata dal giudice in seguito a separazione legale è equiparato ad un vero e proprio diritto di natura reale, come l'usufrutto.
     
    A dizzi piace questo elemento.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    tornm ha centrto il bersaglio è così ciao
     
    A dizzi piace questo elemento.
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' meglio precisare che l'assegnazione della casa coniugale non è un vero diritto (reale) di abitazione. Ma è solo un diritto di natura personale.
    E' solo ai fini dell'applicazione dell'imposta comunale propria che esiste un'assimilazione di questa assegnazione al "vero" diritto di abitazione (e la norma che prevede tale assimilazione non brilla per "precisione" a riguardo).
     
    A dizzi piace questo elemento.
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    qui si parla di IMU con riferimento all'ICI, la forma non cambia le imposte le paga chi ne ha l'utilizzo e la assegnazione del bene ciao
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Le imposte le deve pagare chi è soggetto passivo di quelle imposte. E le norme non prevedono chi ha il mero utilizzo sia un soggetto passivo.
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se sei convinta rimani e pagale io non le ho pagate, anche se ero intestato sull'immobile che avevo venduto sulla carta ma non rogitato ciao Nemesis :fiore:
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Chi dovrebbe essere "convinta"? Il coniuge assegnatario della casa coniugale in seguito a separazione ecc. è l'unico soggetto d'imposta, ai fini dell'imposta municipale propria.
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina