1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ringrazio tutti, anticipatamente, per le risposte che mi daranno. Il quesito è questo: Sono usufruttuario di un appartamento io e mia moglie. Da calcoli fatti, e sono esatti, l'IMU che si dovrebbe pagare per l'intero immobile è pari a €. 18,00= Nel mio comune se l'IMU è pari a €. 12,00= non si paga. Ora se si deve pagare l'IMU al 50% io e mia moglie allora rientriamo sotto il minimo e non dovremmo pagare niente. E' esatto oppure bisogna pagare tutti i 18,00 euro?.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La soluzione potrebbe essere, in tale situazione, pagare a Dicembre il saldo (in considerazione dell'aumento deciso dal Comune). Che ne dici?
    saluti
    jerry48
     
  3. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Jerry 48, ti ringrazio per la risposta, ma non hai risposto al mio quesito. Nel caso da me prospettato bisogna pagare oppure no. Penso che nella stassa mia situazione si trovino anche tanti altri amici ai quali, me compreso, farebbe comodo sapere se bisogna pagare oppure no. Ringrazio.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    cautandero, tranquillo;)
    come precisato dal Ministero dell'Economia con la circolare n. 3 del 18 Maggio scorso, il pagamento dell'acconto per l'IMU non deve essere effettuato se l'importo è inferiore ai 12 euro su base annuale.
    Con i regolamenti comunali che dovranno essere approvati entro il 30 Settembre e che avranno valore per il pagamento del saldo del 2012, potranno essere previste ulteriori diverse indicazioni, oltre che aliquote diverse, anche per quel che riguarda la soglia minima al di sotto, non è previsto l'obbligo di versamento.
    In quel caso anche, diverrebbe obbligatorio pagare l'intera somma dovuta su base annua al momento del saldo. Quindi non pagare niente il 18 Giugno, il saldo a Dicembre.
    Insomma non vogliono perderci neanche un centesimo:^^:
    ciao
    jerry48
     
  5. sergio46

    sergio46 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    A mio avviso, se il regolamento comunale (da approvarsi entro il prossimo 30/9) dovesse avallare il limite minimo di 12 euro fissato dallo Stato, sia tu che tua moglie sareste esonerati dal pagamento dell'IMU, in quanto la vostra quota parte sarebbe comunque inferiore ai 12 euro annuali.
    Saluti.
     
  6. logitechnic

    logitechnic Nuovo Iscritto

    D'istinto io avrei risposto che sì, si deve pagare perché 18 euro è maggiore di 12 euro e perché bisogna considerare l'importo totale (seppure teorico in quanto può aumentare) e non l'importo della singola rata. Avrei sbagliato risposta?
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Bisogna considerare l'imposta complessivamente dovuta dal singolo soggetto passivo.
     
    A sergio46 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina