1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Elizabeth

    Elizabeth Nuovo Iscritto

    Circa 4 anni fa il Comune di Roma aveva inviato circa 100 mila avvisi con l’invito a presentare spontaneamente al Catasto la pratica (Docfa) di «riclassamento» per quegli immobili il cui valore era aumentato nel tempo. La revisione riguardava soprattutto le case del centro storico ancora classificate come “popolari” pur essendo divenute ormai abitazioni di pregio, con conseguente potenziale aumento dell'ICI.
    Non aver ricevuto la lettera non voleva dire che la casa era accatastata correttamente: quella era solo un invito alla regolarizzazione, ma chiunque fosse stato consapevole delle mutate caratteristiche della propria abitazione, era tenuto ad autodenunciarsi pur non avendo ricevuto l'avviso.

    Per chi aderiva e aggiornava spontaneamente il valore catastale del proprio immobile erano previste consistenti agevolazioni, ma bisognava provvedere attraverso un tecnico di propria fiducia entro una certa data perché "ove i cittadini non provvedano sarà il Comune a procedere d'ufficio e attraverso i propri tecnici ad aggiornare la rendita e a chiedere gli arretrati ICI secondo le nuove rendite".

    Quindi da bravi cittadini e senza aver ricevuto nessun avviso, ci siamo preoccupati di pagare un tecnico che ha riclassato la nostra casa da A3 a A2 attribuendo una rendita molto più alta. Nel mio palazzo credo l'abbiamo fatto in 2 su 40. In ogni caso non cambiava molto per noi avere la rendita molto più alta perché non si pagavano tasse sulla prima casa...

    Ma ora che succede con la nuova manovra e l'IMU? Pagherò di più degli altri cittadini che non sono stati così zelanti visto che ci si basa sulle vecchie rendite come sono al catasto e quindi chi non si è autodenunciato è avvantaggiato e io invece pagherò di più degli altri? E quando aumenteranno le rendite d'ufficio, come dicono, lo faranno allo stesso modo partendo sia dalle vecchie rendite sia da quelle aggiornate e (ingenuamente) autodenunciate?
    Non so che lezione devono ricavare da tutto questo... :basito:
     
  2. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Purtroppo ai fini IMU il valore catastale viene aumentato (coefficiente moltiplicatore 160, invece di 100) anche se si tratta di fabbricati di recente accatastamento con una rendita già in linea con i valori di mercato.
     
  3. Elizabeth

    Elizabeth Nuovo Iscritto

    Appunto, della serie: la prossima volta impari a non essere furbo come gli altri :rabbia:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina