1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. silverhawks

    silverhawks Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti
    A breve andrò al rogito per la precisione il 10 di giugno.
    Questa è la mia prima casa ma la residenza verrà trasferita a luglio ora sono in affitto.
    I miei dubbi sono:
    1) Dovrò a giugno pagare la prima rata o posso pagarla in seguito?
    2) Come faccio a calcolare il periodo che mi compete, visto che per i primi 5 mesi dell'anno non ero proprietario, basta una semplice divisione per 12 e poi calcolare i mesi di possesso.
    3) Ho sentito che se per un mese non ho la residenza per quel periodo dovrò pagare la tassa come seconda casa? è corretto? mi sembra un sciocchezza visto che è impossibile o quasi che uno rogita ed abbia subito la residenza.
    4) Come faccio a sapere eventualmente il calcolo corretto dell'imposta, conoscendo la rendita catastale?
    Grazie a chi mi vorrà aiutare
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Probabilmente vi sarà uno slittamento per quanto riguarda l'imposta relativa all'abitazione principale.
    Sì. Tu sarai il soggetto passivo IMU per 7/12 dell'imposta annuale.
    Sarà "abitazione principale" quando vi avrai la residenza (e cioè sarà l'effettivo luogo della tua dimora abituale), comprovata dall'iscrizione anagrafica corrispondente. Ciò premesso, se dimorerai abitualmente in quell'abitazione già dal 10/6/2013 e dichiarerai all'Ufficiale di anagrafe, come impone la legge anagrafica, l'avvenuto trasferimento della residenza in quell'abitazione avvenuto il 10/6/2013, dal 10/6/2013 quell'abitazione sarà la tua "abitazione principale", con tutte le conseguenze anche ai fini dell'IMU.
    Bisognerebbe conoscere l'aliquota dell'imposta deliberata dal comune interessato.
     
  3. silverhawks

    silverhawks Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie mille per le risposte...
     
  4. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    e se la residenza viene richiesta dopo ad esempio un paio di mesi (tempi necessari per i mobili e le ultime sistemazioni), per quel periodo l'IMU viene calcolata con l'aliquota per la "seconda casa" e senza detrazioni?
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, mancando i requisiti previsti per essere considerata abitazione principale.
     
  6. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Quindi, facendo un esempio concreto, acquisto il 10 maggio, prendo la residenza il 20 giugno, devo pagare due mesi (importo totale/12*2) di IMU su seconda casa e da luglio pago con aliquote e detrazioni prima casa?
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, poiché è solo dal 20 giugno che ci sono (entrambi) i requisiti previsti per "l'abitazione principale ": residenza (dimora abituale) e iscrizione anagrafica corrispondente.
    Acquisto dal 10 maggio -> maggio calcolato per intero come "non" abitazione principale.
    Residenza (e iscrizione anagrafica) dal 20 giugno -> giugno calcolato per intero come "non" abitazione principale.
    Per poter calcolare giugno come mese (intero) per il quale spettano le agevolazioni sarebbe necessario che il possesso dei requisiti si protragga per almeno quindici giorni in quel mese. Per esempio, dal 15 giugno (e non dal 20 giugno).
     
  8. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Ok, grazie per le risposte.
     
  9. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Posso porre un altro quesito? Per un rogito fatto il 10 Maggio, entro quale giorno dovrei richiedere la residenza per poter applicare per tutto Maggio l'aliquota "prima casa"?
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    I requisiti per l'abitazione principale devono protrarsi per almeno 15 giorni. Quindi entro il 17 maggio.
     
  11. stargatesg1

    stargatesg1 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Mi accodo al quesito con un'altra domanda: sono proprietario dal 1 marzo di una seconda casa, che diverrà prima casa in luglio, nel calcolo dell'IMU quindi pago come seconda da marzo a giugno e poi nel saldo di dicembre come prima casa?
     
  12. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'acconto da versare entro il 17/6/2013 dovrà essere la metà dell'imposta totale annua, calcolata tenendo conto:
    - di un periodo di possesso di 10 mesi;
    - dell'aliquota prevista per la situazione attuale (che non è di "abitazione principale").
    Dal saldo da versare a dicembre (*), e calcolato tenendo conto della futura situazione: x mesi con l'aliquota prevista per la situazione attuale (senza detrazione) e y mesi con l'aliquota ridotta prevista per l'abitazione principale (con la detrazione e l'eventuale maggiorazione della detrazione per i figli di età non superiore a 26 anni conviventi) (con x+y=10), andrà dedotto l'importo versato a titolo di acconto.
    Si ricorda che:
    - requisiti per l'abitazione principale sono la residenza (dimora abituale) in quell'abitazione e l'iscrizione anagrafica corrispondente alla (nuova) residenza;
    - il mese durante il quale il possesso dei requisiti di cui sopra si è protratto per almeno quindici giorni è computato per intero.

    (*) sempre che a quell'epoca non siano in vigore modificazioni all'attuale normativa.
     
  13. ale1977

    ale1977 Membro Attivo

    Quindi, in vista della scadenza della prima rata del 17 giugno:

    divento proprietario il 10 maggio 2013, prendo la residenza e ci abito dal 14 giugno. Devo pagare solo un mese di IMU con aliquote su "seconda casa"? E il calcolo lo faccio con la rendita catastale solo dell'appartamento o anche delle pertinenze? Ed in questo caso, le pertinenze vanno indicate a parte o si può inserire direttamente il totale delle rendite? E se la residenza la prendessi il 14 luglio, i mesi da pagare sarebbero due, ma posso pagare tutto a giugno o devo comunque dividerlo in due rate?
    Grazie...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina