1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rooney

    rooney Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buonasera
    vorrei sottoporvi un quesito di natura fiscale.
    Abito in un appartamento di proprietà di mia madre e come ben sapete dovrò pagare l'IMU come se fosse una seconda casa, anche se mia madre ha una sola casa.
    Si prospettano due soluzioni:
    farle fare una donazione a me dell'immobile
    0
    dato che abitiamo nello stesso condominio (lei è sposata con mio padre e vive in un altro appartamento che è intestato a mio padre)
    avrei pensato di farle cambiare il domicilio, cioè metterla nel mio nucleo familiare.
    Volevo sapere se ai fini Isee mia madre dovrà farlo con mio padre o con il mio nucleo familiare?
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se tua madre e tuo padre sono sposati e le due case sono nello stesso comune solo una casa (quella dove vivono) avrà diritto ad agevolazioni abitazione principale.
    Se anche tua madre cambiasse residenza e venisse a vivere con te nella tua famiglia, per godere di agevolazione dovrebbe presentare una sentenza di separazione emessa dal tribunale.
    Se le due abitazioni sono in due comuni diversi, tua madre può venire a vivere con te e godere di agevolazioni.

    Ai fini ISEE devono essere indicati i redditi e i beni di tutti i componenti risultanti dallo stato di famiglia:
    se tua madre risulta nella tua famiglia i suoi redditi e beni si sommeranno ai tuoi. Saluti.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    O il decreto di omologazione nel caso della separazione consensuale.
    Non solamente il reddito e il patrimonio della madre, ma si sommerebbero anche quelli del padre.
    Tranne nel caso che vi sia:
    - separazione legale;
    - l'ordine di separazione in pendenza di domanda di nullità di matrimonio;
    - un provvedimento temporaneo e urgente del giudice che consenta la diversa residenza;
    - l'esclusione della potestà sui figli nei confronti di uno dei due;
    - la proposizione di istanza per lo scioglimento del matrimonio o la cessazione degli effetti civili dello stesso;
    - un procedimento in corso da cui risulti l’abbandono di uno dei due coniugi.
     
    A essezeta67 e alberto bianchi piace questo messaggio.
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Conclusione: alla luce di tutte queste complicazioni, la cosa migliore e più sicura anche per il futuro è che tua mafre ti venda l'appartamento.
    Evita la donazione per altre complicazioni.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e se fai un unico nucleo familiare addio alle esenzione dei ticket, ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina