1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    Allora. Siamo 2 fratelli. Uno risiede nella casa X e paga il 25% di IMU ( come prima casa).
    Io sono co-proprietario, ho l'altro 25 % di questa casa ( l'altro 50% diciamo che è dello Stato per riuncia eredità di mio padre).
    Ma il punto forse non è questo.

    Allora, mio fratello A paga IMU come prima casa.
    Io , essendo residente FUORI REGIONE, e pagando qui un affitto ( affitti romani quindi vi lascio immaginare), pago IMU SECONDA CASA.
    La mia quota è altina, circa 375 euro all'anno.

    Mio fratello risiede in quella casa, mentre io appunto no.
    Mi chiedevo leggendo in giro... c'è un modo per trasferire a lui la mia parte di IMU ?

    Nel senso..ho letto del diritto reale di abitazione. Ho letto che è possibile fare una scrittura privata e consegnarla tipo al comune, in modo tale da far pagare a mio fratello il 50% di IMU su quell'immobile ma ovviamente sempre come PRIMA CASA.

    E' una cosa fattibile? Si può cedere il diritto di abitazione senza passare per il notaio?
    Cosa sapete al riguardo?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Come fa a essere di proprietà dello Stato?
     
    A manuela311980 piace questo elemento.
  3. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    Tralasciamo questo punto che è complesso. NOn è questo il punto.
    Ufficialmente su TUTTI I FOGLI, io e mio fratello siamo gli unici 2 proprietari ma solo del 50% dell'immobile.....l'altra metà al momento è in balia della burocrazia.
     
  4. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ai sensi dell'art.540 C.C, comma 2, l'unica ipotesi di costituzione legale di diritto di abitazione è quello previsto a favore del coniuge superstite.
    In ogni caso conviene consultare gli uffici del tuo Comune per vedere se il regolamento comunale prevede qualche agevolazione per il tuo caso.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La rinuncia all'eredità da parte di un erede va a vantaggio degli altri coeredi. Perlomeno ho sempre seguito questo principio nella mia vita professionale.
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non sempre è così.
     
  7. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    abbiamo scoperto l'arcano. E' arrivata una lettera a dei cugini lontani che hanno rinunciato, pertanto è ufficialmente una quota dello Stato e in più, dei vecchi creditori, hanno rinnovato il debito di ipoteca sull'immobile.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ho una cliente che divenuta vedova ha fatto fare la rinuncia all'eredità al figlio divenendo proprietaria universale. Certamente i creditori potranno aggredire il patrimonio del de cuius, chiunque sia l'erede.
     
  9. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ma questa casa originariamente di chi era??
    La rinuncia da parte di questi cugini non comporta il subentro dello Stato (che avviene SOLO SE non ci sono altri eredi) ma l'accrescimento delle quote degli altri (eredi). Quindi andate a vedere la precedente dichiarazione di successione e fate anche una visura per vedere come stanno le cose.
    Per quanto riguarda l'IMU vi consiglio di informavi presso i vs. comuni perche' in alcuni, ultimamente, cioè in questi ultimi due mesi, sono state emesse delle delibere per equiparare a prima casa quelle date in COMODATO A GENITORI E FIGLI
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina