1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dandi1982

    dandi1982 Nuovo Iscritto

    Salve volevo porre un quesito un po complicato.Allora io ho una prima casa intestata(quella con cui vivo con i miei genitori)e a luglio 2011 ho acquistato una casa a me intestata.Ora a luglio 2012 andro a fare la residenza in questa nuova casa acquistata quindi diventerà abitazione principale e potro usufruire dei 200 euro di scointo per il pagamento dell'IMU.Volevo chiedere ora a giugno 2012 su quale casa dovrò pagare l'IMU come abitazione principale,cioè per farmi capire meglio quella dove abito attualmente è abitazione principale mentre su quella che andrò ad abitare a luglio 2012 devo pagare l'IMU come seconda casa da quando l'ho acquistata (luglio 2011)fino a luglio 2012 che diventerà abitazione principale?...spero di essermi spiegato bene:)
     
  2. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    semplice e giammai complicato : si corrisponde l'IMU come 1a casa SE hai domicilio e residenza : come 2a la' deve hai solo la proprieta' :
    allorche' ti trasferirai e prenderai domicilio e residenza ,corrisponderai tutto come sopra SALVO a richiedere successivamente lo sgravio et il rimborso al Comune dove hai pagato
    Se comunque riesci a denunciare la nuova residenza PRIMA di Giugno.....pagherai come 1a casa
    Ti converrebbe affrettarti....non sara' poi necessario abitarci fisicamente ma solo DICHIARARE che il tuo domicili et residenza E' in questo nuovo acquisto
     
  3. dandi1982

    dandi1982 Nuovo Iscritto

    Ciao e grazie per la risposta puntuale e precisa solo un acosa volevo chiederti quindi cosa succede se il cambio di residenza lo faccio dopo luglio?(nella prima discussione non avevo detto che per quanto riguarda l'appartamento dove andrò a vivere facendo il calcolo dell'IMU non dovrò pagare niente poichè usufruirò delle agevolazioni fiscali, quindi cambia qualcosa?)
     
  4. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    dandi : se cambi dopo luglio = e' meglio tu vada direttamente in Comune = ufficio imposte= chiedi abboccamento e....proponi a LORO il quesito : secondo me ,se hai veramente intenzione di farlo ,chiedi subito la residenza ...poi nessuno ti obbliga a vivere nella nova residenza : eviti qualsiasi forma e dubbio
    Pagherai niente ? e' possibile ! ma anche qui sara' meglio che ti informi....hai fatto il conto secondo gli estimi catastali o come metratura ? oltretutto attenzione..perche' il Monti ci sta fregando ancora una volta....: dice infatti che " l'attuale applicazione IMU e' in via sperimentale : infatti si paghera' in tre volte e,per cominciare,secondo i vecchi paramentri catastali (pagavi l'ICI ?) ma....se mancano soldi ritireranno le detrazioni e pagheREMO di piu a dicembre.....(aggiunto da me = così fregheremo le tredicesime a tutti...pensionati compresi ! )
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina