1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elenatondi

    elenatondi Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti.
    Vorrei sapere a quali spese si va incontro in caso di inadempimento dell'acquirente nell'acquisto di un'immobile da costruire.
    La situazione è questa: promessa di acquisto, controfirmata dal costruttore con consegna di caparra pari a 4.000,00 euro e supporto di un'agenzia immobiliare. La promessa di acquisto - manca ancora il compromesso vero e proprio - ha come termine rogito a giugno 2012, (cosa che sicuramente il costruttore non riuscirà a tenere fede, dovendo ancora iniziare i lavori).
    grazie
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    Tu dici: manca ancora il compromesso vero e proprio .............................????????
    allora una proposta di acquisto e' gia' un preliminare quando il venditore la firma per accettazione.
    non c'e' bisogno di fare un altro preliminare.
    se nella tua proposta si rimanda alla data per fare un preliminare quella proposta e' carta straccia, NULLA. preliminare del preliminare.
    Se invece si rimanda solo alla data del rogito allora e' valido.
    quindi leggi bene la proposta e facci sapere.
     
  3. elenatondi

    elenatondi Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta.
    La proposta di acquisto so già che così come è impostata è già preliminare, ma dobbiamo ancora fare l'atto scritto nel quale si dettagliano tutti i particolari, come ad esempio gli importi e la tempistica degli acconti, allegare il capitolato, dettagliare cosa è compreso nel prezzo e cosa no ecc. Ma effettivamente con il fatto che la proposta è già preliminare - da quanto so io nella proposta di acquisto di solito non si inseriscono i dettagli citati nel preliminare registrato - a mio avviso si è creata un po' di confusione.
    So già che comunque sono "compromessa"...
    saluti
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    quello che non capisco io è cosa ti seiimpegnata ad acquistare visto che sembra non sia deciso nulla. e che il costruttore può decidere che è tutto fuori capitolato e far lievitare il prezzo.
     
  5. elenatondi

    elenatondi Nuovo Iscritto

    Quello che è deciso nella proposta di acquisto è: prezzo immobile, data del rogito e allegato piantina dell'appartamento.

    Aggiunto dopo 10 minuti :

    Scusate, cerco di essere più chiara. La proposta di acquisto è stata redatta su un fac simile dell'agenzia, per fermare l'immobile al prezzo concordato - forse per evitare che non avesse validità. Essendo da costruire i dettagli li stavo predisponendo insieme al costruttore, anche perchè l'immobile non aveva ancora il permesso di costruire e un capitolato definitvo. Solo tale atto verrebbe registrato all'agenzia delle entrate. Ma adesso come si ferma l'immobile? Bisogna dettagliare tutto subito? anche perchè spesso sono trattative lunghe...
     
  6. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    se una proposta e' gia' un compromesso e rimanda ad un altro preliminare due sono le cose da poter fare.
    o annullare la proposta in quanto e' nulla o andare al compromesso e firmarlo se i due contraenti sono d'accordo su tutto ed in quel caso sarebbe perfettamente valido.
    quindi....................a te la decisione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina