1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. incore

    incore Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti=)
    vorrei proporvi un quesito..mi ritrovo ad avere interamente sul mio terreno un fabbricato costruito più di 65 anni fa ed intestato ad altri..di questo fabbricato stesso per motivi ereditari sono comproprietario per 1/5..parte di esso (un ampliamento) non risulta nella mappa catastale, ma è stata presentata una planimetria in cui l'ampliamento è presente..come devo comportarmi?posso accatastarmi l'ampliamento in qualche modo?posso vantarci qualche diritto visto che la terra sottostante è di mia esclusiva proprietà?la proprietà del fabbricato è indivisa..
     
  2. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Per rispondere occorrerebbero altre informazioni...in mappa fabbricato e terreno hanno lo stesso numero? hai fatto visure distinte al catasto terreni e fabbricati? Il fabbricato è già accatastato o è solo in mappa? Anche il terreno fa parte dell'eredità di cui il fabbricato?
     
  3. incore

    incore Nuovo Iscritto

    il terreno ed il fabbricato appartengono allo stesso numero di particella che è per intero mia..solo che la parte del fabbricato fa un sub a se che sorge a sua volta sul terreno compreso su di un sub di mia esclusiva proprietà (cioè non di proprietà comune con gli intestati del fabbricato)è un sub su un sub..il terreno non fa parte dell'eredità ma è di mia esclusiva proprietà..gli intestati del fabbricato possiedono solo le mura ed il tetto di questa vecchissima casa
     
  4. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    Il mio primo consiglio è quello di rivolgerti ad un buon geometra, al quale dovrai presentare tutto il materiale in tuo possesso (atti, eventuali progetti, eventuali accatastamenti come la planimetria che citavi ecc) in modo da dargli un quadro completo della situazione che, a mio avviso, non è risolvibile con 2 semplici dritte. Tutto ciò che non hai a disposizione, in base ai nominativi delgi altri intestatari, il tuo professionista andrà a cercarlo in catasto, in comune oppure in conservatoria, per capire la cronistoria che ha portato a questa situazione. In base alla ricerca saprà consigliarti se la questione intestazioni sarà risolvibile con un semplice esposto al catasto oppure se occorrerà un atto notarile. In quest'ambito è anche utile capire se la casa è disbitata, se qualcuno ne paga le tasse e bollette, o se invece è un rudere. Stabilito quanto detto, volendo regolarizzare la mappa, occorre effettuare un tipo mappale per aggiornamento della stessa e verificare se la planimetria in cui compare anche l'ampliamento sia già a posto o se necessita di ripresentazione. Ripeto comunque che, onde evitare di dare consigli errati non avendo tutte le carte alla mano, il miglior consiglio è quello di rivolgerti ad un buon tecnico.
     
  5. incore

    incore Nuovo Iscritto

    le carte ce le ho già tutte perchè le ho dovute estrarre..chiedi pure che ti posso dire..ho la planimetria del fabbricato (che è vecchissima ed incomprensibile..priva di alcun dato..si può solo capire la sagoma,ma non si capisce nemmeno chi l'ha redatta)..la casa è disabitata da almeno 8 anni..ci sono state alcune visite da parte di uno degli eredi..ma è troppo poco..come si fa a capire se la planimetria debba essere ripresentata?posso aggiungerti su skype?=) grazie mille davvero =)
     
  6. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    Concordo con gcava di rivolgerti ad un buon professionista anche perché c'è qualcosa che non torna. Il terreno è stato sempre della stessa ditta o eredi? Il fabbricato chi l'ha costruito? Come é possibile che la proprietà del fabb. sia di terzi e se si questa proprietà è stata trasferita? Per accessione ........ il fabbricato dovrebbe andare in testa al proprietario dell'area ma quali artifici sono stati messi in atto??? Questa mia è una non risposta anzi una domanda che solo un tecnico o avv. con le carte davanti può forse risolverti a meno che non servano ulteriori approfondimenti.
    Ciao
    Salvo

    Concordo con gcava di rivolgerti ad un buon professionista anche perché c'è qualcosa che non torna. Il terreno è stato sempre della stessa ditta o eredi? Il fabbricato chi l'ha costruito? Come é possibile che la proprietà del fabb. sia di terzi e se si questa proprietà è stata trasferita? Per accessione ........ il fabbricato dovrebbe andare in testa al proprietario dell'area ma quali artifici sono stati messi in atto??? Questa mia è una non risposta anzi una domanda che solo un tecnico o avv. con le carte davanti può forse risolverti a meno che non servano ulteriori approfondimenti.
    Ciao
    Salvo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina