• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mogheghe

Membro Attivo
Buongiorno a tutti,
sono un proprietario di un appartamento che ho locato ad una coppia di ragazzi.
ANTEFATTO
Mi ha contattato il conduttore dicendo che la proprietaria che abita al piano di sotto ha riscontrato macchie di acqua nel soffitto della stanza e in quello del bagno in corrispondenza al "nostro"water e che ha contattato l'amministratore che ha prontamente inviato il tecnico.
Le macchie stanno asciugando per cui l'infiltrazione non puo essere cagionata da tubi di acqua in pressione ma appunta da uno scarico. L'accordo con l'amministratore e il proprietario sotto è monitorare la macchia e verificare la sua completa asciugatura. Il tecnico dice che la perdita potrebbe essere avvenuta a seguito di un occlusione temporanea dello scarico che si è risolta. Ammesso e non concesso che sia plausibile la sua ipotesi e che il problema si risolva senza interventi idraulici la domanda è:
La tinteggiatura dell'appartamento sottostante è a carico della proprietà o del conduttore?
Attendo considerazioni.
Grazie
 

Fift@

Membro Ordinario
Professionista
Della proprietà, fatto sta che se ci sono state infiltrazioni e non sono state risolte le cause(perdita in qualche giuntura?) presto o tardi si ripresenteranno. Vanno appurare le cause sennò ritinteggi una volta al mese. Se sei tu il proprietario preoccupati in tal senso
 

mogheghe

Membro Attivo
Della proprietà, fatto sta che se ci sono state infiltrazioni e non sono state risolte le cause(perdita in qualche giuntura?) presto o tardi si ripresenteranno. Vanno appurare le cause sennò ritinteggi una volta al mese. Se sei tu il proprietario preoccupati in tal senso
Se avessero buttato qualcosa che poi si è liberato non è negligenza del conduttore?
 

Fift@

Membro Ordinario
Professionista
E come fai a dimostrarlo?
In ogni caso c'è una perdita perché i tubi non possono creare infiltrazioni. I tubi e la loro riparazione o sostituzione sono responsabilità del locatario (proprietario).
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Il tecnico dice che la perdita potrebbe essere avvenuta a seguito di un occlusione temporanea dello scarico che si è risolta. Ammesso e non concesso che sia plausibile la sua ipotesi...
Ecco...non concesso!!!
L'unico motivo per cui riesco ad immaginare ad una perdita "termporanea" è che a qualcuno sia "tracimato" l'acqua da un lavandino o da una vasca o dal water.

Non mi risultano esistere, in una civile abitazione, tubi di scarico con sifoni/valvole di troppo pieno.
 

mogheghe

Membro Attivo
Comunque il fatto che si sta ritirando la macchia,è significativo del fatto che è stato un epusodio in via di risoluzione che non puo essere associato ad unimpianto difettoso o rotto ma ad una negligenza di utilizzo, posto che dopo il problema sembra funzionare tutto come prima
Non pensate?
Poi si puo vedere di
 
Ultima modifica:

Fift@

Membro Ordinario
Professionista
No. Non ci devono essere perdite a prescindere. Capiterà ancora quindi pitturare è inutile se non risolvi la causa
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Non pensate che potrebbe essersi rovesciato un secchio nel pavimento senza che il proprietario se ne accorgesse e ponesse rimedio immediatamente?
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
per far comparire delle macchie sul soffitto di acqua ne deve essere uscita in abbondanza. Se questa perdita è stata causata dalla negligenza del conduttore sarà lui che dovrà pagare i danni. Ma se la causa è stato il cattivo funzionamento di uno scarico o la perdita accidentale di uno scarico immurato, che dovrà essere sostituito, tutte le spese ed i danni causati vanno pagati dal proprietario.
 

Nautilus

Membro Attivo
Proprietario Casa
Per esperienza posso dirti che in genere questo tipo di perdita è dovuto al tubo dello scarico che nel tratto far il muro ed il WC fuoriesce leggermente dalla guarnizione per cause varie. Ad ogni scarico l'acqua si infiltra fra le mattonelle ed il muro per cui la perdita non è visibile all'esterno.
 

Angelosky

Membro Attivo
Proprietario Casa
Non è che abbiate un' assicurazione, del condominio o del conduttore, che copra questa tipologia di danni? Nel mio condomino c'é, ed io ho anche una mia assicurazione che prevede questi casi, chiedere forse risolve... E' solo un idea, magari...
 

anma

Membro Attivo
Proprietario Casa
Potrebbe essere stato un problema alla lavatrice, se presente nel locale, non segnalato dal conduttore?
 

Angelosky

Membro Attivo
Proprietario Casa
Potrebbe... se fosse così allora sarebbe il conduttore a rispondere del danno, quindi se il condominio non è assicurato anche per questi sinistri, e lui non ha una sua assicurazione, dovrebbe rispondere dei danni arrecati. Ma come dimostrare...tutto questo? Qui mi devo fermare.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
La tinteggiatura dell'appartamento sottostante è a carico della proprietà o del conduttore?
la tinteggiatura dei locali del danneggiato la paga chi ha provocato il danno. Tuttavia alcuni condomini hanno una assicurazione che oltre a coprire i danni cagionati dalle strutture condominiali pagano anche i danni provocati dai singoli condomini.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto