1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. rebecca30

    rebecca30 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    un mio cliente è proprietario di un immobile ad uso laboratorio condotto in locazione da un artigiano di pelletteria, qualche mese fa ha subito dei danni causati da un'infiltrazione di acqua dal terrazzo soprastante di altra proprietà.
    Il ns primo approccio è stato di comunicarlo verbalmente, onde evitare raccomandate, ma purtroppo non abbiamo avuto nessun riscontro da parte loro.
    Tramite l'Amministratrice del Condominio -che è anche una loro parente - hanno fatto sapere che non è di loro competenza e che la spesa la deve affrontare il mio cliente.
    Non potendo accedere alla loro proprietà per appurare da dove deriva
    questa infiltrazione non sappiamo se è un problema di rifacimento di
    impermeabilizzazione e pavimentazione e quindi se spetta al mio cliente
    la spesa di 2/3 ed a loro di 1/3.
    Detto tutto quanto sopra, ho deciso di scrivere una raccomandata
    (cosa che avevo già consigliato al mio cliente, ma lui ha preferito un approccio più amichevole).
    Nella raccomandata gli faccio presente i danni dovuti alla perdita di acqua dal loro terrazzo e gli chiedo di intervenire entro 15 gg. in difetto tuteleremo i ns diritti con richiesta di danni subiti inoltre faccio presente anche dei numerosi reclami verbali senza nessun loro riscontro, devo aggiungere altro?
    Secondo voi è preferibile far scrivere subito dall'Avvocato?
    Vi ringrazio e buona giornata
    Rebecca
     
  2. Massimiliano Lusetti

    Massimiliano Lusetti Membro dello Staff

    Se l'artigiano voleva un rapporto amichevole e giusto mi pare prematuro...Se anche con ultima intimazione i proprietari del terrazzo non si dovessero muovere a questo punto non si può prescindere da una tutela di carattere legale. Visto immagino l'entità non eccessiva dei danni e dei lavori da eseguire forse sarebbe più economico pensare ad una mediazione civile.
     
  3. rebecca30

    rebecca30 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Grazie Massimiliano,
    oggi invio la raccomandata vediamo cosa succede.
    Buona giornata
    Rebecca
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina