1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Salve a tutti vi prego di darmi delucidazioni in merito al seguente quesito: ho acquistato da tre mesi un appartamento al secondo piano di un condominio.
    Ho notato una grossa macchia di umidità sotto il balcone (mio soffitto) del piano sovrastante. Mi è stato detto da qualche condomino che tempo addietro un tecnico aveva detto che ciò era dovuto ad una non idonea sigillatura dei marmi a vari piani del fabbricato.
    Ovviamente il responsabile è il proprietario del terzo piano. Ma posso rifarmi anche con il precedente proprietario del mio appartamento che mi ha sottaciuto tale evidenza? In tal caso cosa potrei chiedergli?
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Se ben comprendo, i marmi ai vari piani, sembrano essere quelli del rivestimento facciate e quindi un onere condominiale globale. Se ciò che ti hanno riferito, fosse vero, sicuramente troverai traccia nei verbali delle assemblee condominiali, dove sicuramente l'argomento è stato trattato. Se la macchia è comparsa solo oggi, tre mesi dopo l'acquisto, forse non si ravvedono responsabilità del venditore.
     
  3. pierugo

    pierugo Membro Junior

    C'è una perizia giurata che lo evidenzia.
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Quindi si, hai ragione, è un vizio occulto e il venditore doveva evidenziartelo. Comunque appura la reale gravità e causa e poi decidi su come agire.
     
  5. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Pero' mi e' stato detto che tanto occulto non e' in quanto e' evidente e non e' stato celato dal venditore.
    Che ne pensi?
     
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Come ti suggerivo, se nelle delibere assembleari si sono preventivati, grossi interventi di ripristino, ti hanno nascosto un onere, vizio. Se si tratta solo di una poitturata per rimbiancare, allora effettivamente non è un vizio. Tutto si gioca sull'entità e sulla eventuale spesa, già deliberata, che avesse una incidenza rilevante sulla quota dell'appartamento.
     
  7. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Scusami ma vorrei capire bene prima di rivolgermi ad un legale. La macchia si trova sotto il balcone sovrastante di cui vedo il cielo e relativa macchia. Quindi l'infiltrazione dipende dal proprietario di sopra. Io vedo solo la macchia e lui mi ha detto che la perizia, di cui gli ho chiesto una copia, parla di non sigillatura di alcune soglie tra cui le sue. Il mio balcone sotto dovrebbe essere ok, almeno credo. Infine non ci sono ne delibere di lavori ne preventivi ma solo quella perizia che parla di macchie causate da infiltrazioni dovuta alla inidonea sigillatura.
     
  8. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Se le soglie sono del terrazzo soprastante, allora è un inconveniente del proprietario di sopra. Egli dovrà agire contro chi crede ma dovrà garantirti il pristino della pittura.
     
  9. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Capisco. Grazie mille per la tua disponibilità.
     
  10. mtr

    mtr Membro Attivo

    Concordo sull'ultima osservazione.
    La piana di soglia non è stata posata a regola d'arte. Chiedi risarcimento per la ritinteggiatura, ma chiedi soprattutto che il proprietrio 'di sopra' risolva il problema, sennò lo ritrovi a breve.
     
  11. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Secondo te mi conviene agire legalmente per avere un risarcimento per ritinteggio?
    Magari mi informo prima quanto mi costa ritinteggiare il soffitto sotto il balcone del sovrastante e poi valuto, che ne dici?
     
  12. mtr

    mtr Membro Attivo

    Non so se stessi rivolgendo a me la domanda.
    Dipende da quanto è ampia la superficie, e dalle opere provvisionai per la sicurezza ev. necessarie.
    Ma soprattutto NON ti conviene far ritinteggiare se non viene risolto il problema alla base.
    Dunque se il proprietario del balcone -sotto tua richiesta- non ha ancora risolto il problema tu pitturi e poi il problema si ripresenta, come già ho detto.
    Vedi, non si tratta 'solo' di una macchia, ma di un danno che può trascendere se non risolto in tempo (ferri di armatura etc.)
     
  13. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Grazie MTR. Parlerò col proprietario sovrastante. Mi interessa sapere se al precednte proprietario del mio appartamento posso contestare qualcos'altro oltre la semplice ritinteggiatura (dopo che il sovrastante abbia risolto il problema) e se mi conviene. Il soffitto in questione è di circa 25mq.
    Che pensi?
     
  14. mtr

    mtr Membro Attivo

    Se proprio vuoi contestare, puoi invare una raccomandata ad ambedue, invitando l'ex proprietario a darti delucidazioni in merito all'insorgenza del problema (c'era già quando hai comprato?? scusa, magari l'hai già detto ma non ricordo..) -che quindi potrebbe essere 'vizio occulto', e invitando il proprietario dell'app. di sopra a risolvere nei tempi brevissimi un problema che gli era noto ed ha trascurato: tieni presente che 'una macchia' è oggi un danno alla finitura, domani un danno ai ferri...
    Chiamrerei in causa anche l'amministratore; sennò che amministra, il tempo?
     
  15. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Hai proprio ragione sull'amministartore, ma lasciamo perdere per ora. La macchia era presistente al rogito e in teoria avrei dovuto notarla, in quanto era li. Comunque chiederò delucidazioni come tu mi hai detto e soprattutto cercherò di sensibilizzare il sovrastante a risolvere il problema, magari ora non è così grave.
    Ma il precedente proprietario secondo te è attaccabile legalmente o non ne vale la pena?
     
  16. mtr

    mtr Membro Attivo

    Mah.. tu dici 'non me l'ha detto' lui dice 'gliel'ho detto, lo sapeva benissimo'..
    Nulla di scritto, no?
    Ev. verifica sul contratto di compravendita se ci sono elementi che possano darti ragione, tipo dichiarazioni sullo stato dell'immobile.
     
  17. pierugo

    pierugo Membro Junior

    L'ho letto e riletto. Solo le sole formule tipo è in regola sotto progili urbanistico, edilizio,bla bla bla, che non ci sono vizi, ipoteche, trascrizioni pregiudizievoli, etc..
     
  18. mtr

    mtr Membro Attivo

    Allore devo consiglisrti un legale che possa trovare la formula per chiedere conto al prec. proprietario di qs fatto che ti procura -procurerà- disagio e spese.
     
  19. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Proverò a consultare qcn. Ciao
     
  20. pierugo

    pierugo Membro Junior

    Ho appena parlato con un mio conoscente legale. Mi dice che poichè l'infiltrazione è del balcone sovrastante c'entra poco il precedente proprietario del mio appartamento. Inoltre sembra che anche io sia stato superficiale nel valutare quella macchia,di cui non mi ero accorto. Nè lui l'aveva celata in qualche modo. Qualche colpa l'ho anche io. Che mi consigli?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina