1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno.
    Abbiamo acquistato immobile all'asta.
    Dall'appartamento di sopra, in particolare dal terrazzo, ad uso esclusivo, che funge da tetto dell'immobile, c'erano gia delle grosse infiltrazioni di acqua che stanno causando la caduta dell'intonaco.
    Questo danno non era descritto nella perizia (perizia del 2010).
    Da 3 mesi stiamo cercando di capire come risolvere il problema.
    Abbiamo trasmesso all'amministratore e al curatore una relazione tecnica in cui un tecnico evidenziava i danni.
    In riunione di condominio abbiamo rappresentato all'assemblea la necessità di intervenire anche perche non siamo nelle condizioni di procedere con i lavori di ristrutturazione se non si risolve questo danno.
    Come è necessario procedere per risolvere la problematica?
    Visto che il danno non era descritto in perizia possiamo richiedere il rimborso dei danni al tribunale?
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Il problema va risolto per tentativi:
    1) rifare fughe piastrelle del terrazzo superiore e dare il "salva terrazze" se si risolve bene così

    Altrimenti

    2) Rifare il terrazzo superiore completamente

    Se le perdite sono copiose è facile rientrare nella 2)

    Io a proposito avevo scritto un articolo sul mio blog; che potrebbe essere d'aiuto:IL COSTRUTTORE EDILE: PERDITE D'ACQUA SU TERRAZZI E BALCONI. saluti.
     
  3. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Intanto grazie, leggerò l'articolo segnalato nel blog.

    Il mio dubbio è però su cosa il tribunale debba o non debba fare.
    Nel senso, essendo la procedura fallimentare ancora in corso, perchè il tribunale risponda della sua parte è necessario attendere la chiusura della procedura o, essendo lavori di urgenza che non mi consentono di andare a vivere in quell'appartamento, causando danni economici perchè nel frattempo devo pagare un affitto, deve intervenire immediatamente come un condomino "normale" pagando la sua quota (anzi sue quote visto che hanno 3 appartamenti oltre quello da cui viene il danno).
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il danno lo devono pagare nelle proporzioni previste dalla legge, sia il proprietario, che quelli sottostanti.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  5. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dal tribunale non puoi pretendere nulla
     
  6. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Perchè non posso pretendere nulla se in questo momento sono loro proprietari dell'appartamento con terrazzo e di altri del condominio?
     
  7. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Quindi anche il tribunale per le parti di competenza?
    Subito o alla fine della procedura fallimentare?
     
  8. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    @Maspaol perchè le garanzie che valgono per una normale compravendita da nuovo o usato o altro trasferimento (ossia la certificazione dei dati catastali, della proprietà e in generale dei vizi) non vale in caso di aste giudiziarie.
    Brutalmente quello che trovi trovi.
    Hai un vantaggio economico forte, ma hai lo svantaggio che se l'immobile ha degli abusi te li cucchi tu.

    Invece in caso di trasferimento dal mercato immobiliare hai costi più alti ma hai anche tutele decisamente più alte.
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    che il tribunale ti risarcisca, non sperare, la perizia e del 2010, allora probabilmente le perdite non c'erano, non hai visitato l'immobile prima di comperarlo?
    Questi acquisti si fanno accollandosi dei rischi
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E in base a quale titolo sarebbe proprietario il Tribunale?

    Esso svolge pura azione di "gestione".
    Quando acquisti in asta compri visto e piaciuto, non puoi pretendere alcuna "garanzia"...e nemmeno puoi pretendere danni dal proprietario (fallito) o dai creditori.

    Devi agire nei confornti del Condominio o del proprietario il piano superiore/lastrico da cui arrivano le infiltrazioni.
    Se ad un sollecito non adempiono trovi un legale ed inizi una causa.

    Auguri.
     
    A Ollj piace questo elemento.
  11. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    @Dimaraz l'immobile di sopra è all'asta, quindi attualmente lo ha in cura il tribunale
     
  12. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non per questo il tribunale diventa proprietario dell'immobile, che è e rimane sempre l'esecutato fino all'emissione del decreto di trasferimento
     
  13. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Forse non ho ben chiarito la situazione. Io ho comprato all'asta. l'appartamento è ora mio.
    L'immobile da cui ho le infiltrazioni è all'asta e quindi di competenza del tribunale.
    Per questo chiedo se il tribunale deve rispondere del danno, dal momento che l'immobile è in carico a loro essendo all'asta.
     
  14. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ok. per infiltrazioni da sopra, chi paga? il tribunale, l'esecutato, nessuno?????
     
  15. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Devi segnalarlo al custode
     
  16. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Segnalato a lui e all'amministratore 60 gg or sono mediante relazione tecnica, ma sembrano non sentire. chiedo quindi come procedere
     
  17. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Semmai il curatore fallimentare...
    Come le hanno già detto: nessun altro è proprietario se non l'esecutato. Lei vanta un diritto (credito) per il risarcimento del danno, pro quota anche dall'esecutato: per avere qualcosa... deve iscriversi al passivo (se ancora in termini)
     
  18. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    a naso direi che è un intervento condominiale al quale il proprietario dell'appartamento sopra il tuo dovrebbe interevenire pro quota. Nessuno pagherà questa quota e potrebbe essere opportuno che sia tu a pagarla in attesa che anche quell'appartamento venga venduto. Il problema sarà l'accesso al terrazzo ma credo si possa tranquillamente venire autorizzati dal custode, antipatico ma risolutivo
     
  19. Maspaol

    Maspaol Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Nel caso di terrazzo ad uso esclusivo ma che funge da tetto del condominio, come funziona la ripartizione delle quote?
     
  20. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Art. 1126 Cc
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina