1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. monica ristuccia

    monica ristuccia Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,
    avrei bisogno di alcune delucidazioni in merito al problema in oggetto.

    Gli inquilini di un appartamento di proprietà di mio padre ci hanno segnalato l'enesima infiltrazione dell'appartamento del piano superiore. Negli altri casi, si trattava sempre di acque chiare, mentre nell'ultimo ennesimo "incidente" si è verificata una perdita causata dalla "mancanza di una regolare ed assidua manutenzione del trituratore installato sul wc di detto appartamento" (parole dell'idraulico dell'appartamento al piano superiore).
    Negli altri casi, abbiamo proceduto ad una denuncia, con preventivo per spese di tintegiatura, e l'assicurazione del condomino ci ha ripagato il danno. Adesso a mio avviso il problema è più serio, sia perchè si vede benissimo come il solaio sia inflesso esattamente in quella zona, sia perchè gli inquilini si sono giustamente lamentati della presenza di liquami nel loro soggiorno/pranzo, cosa non certo piacevole e nemmeno tanto igienica.
    Perciò domando:
    1. volendo fare una perizia sulla stabilità del solaio, chi la paga? premetto che non credo che ci siano problemi di crolli o di instabilità, ma sicuramente da quando al piano superiore son stati fatti i lavori di ristrutturazione questi solai si sono deformati, non solo per le infiltrazioni d'acqua. Sottolineo che il solaio in questione, per quanto non sia un solaio di pregio, è un solaio in legno, quindi particolarmente vulnerabile...
    2. è meglio procedere subito a segnalare sia la richiesta di danno sia l'intenzione di procedre a questa verifica alla proprietaria dell'altro appartamento?
    3. è possibile chiedere una specie di "danni morali" per questi inquilini?

    Spero di aver inserito tutte le informazioni necesarie.
    Ringrazio anticipatamente tutti coloro che avranno la pazienza di rispondermi.
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Sicuramente la segnalazione del danno va fatta al più presto, sia al proprietario dell'immobile oggetto dei danni, sia all'amministratore se c'è, con raccomandata, chiedendo il ripristino di rotture o altro e la sistemazione dei danni provocati nel vostro appartamento.
    Una perizia è meglio farla fare, ma aspetterei le reazioni dei signori del piano di sopra, poi agirei. La perizia la pagherebbe lei. Il proprietari odel piano di sopra ne può far fare una da un suo perito che paga lui. Ma prima di fare le perizie chiederei il parere di un avvocato. Non sottovaluti i solai. Per i danni morali è una giungla, ma l'avvocato la saprà consigliare.
     
  3. monica ristuccia

    monica ristuccia Nuovo Iscritto

    La ringrazio per la gentile risposta.
    Approfitto per farle una ulteriore domanda: immagino che la perizia non possa essere fatta da un familiare di una delle due parti, vero?
    Per il resto, sto seriamente pensando di non aproire questioni legali e di cercare quanto più possibile una conciliazione.
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.
  4. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Se la perizia serve solo a voi per definire le cause e i danni conseguenti e mettere a fuoco di comune accordo la questione. La ritengo un'ottima idea. Nel caso un domani servisse in un contenzioso ne serviranno altre.
    Provate a concordarla in questi termini.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina