1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Prima di tutto buongiorno.
    Il problema che vorrei sottoporre ai forumisti è questo:
    mi hanno montato in casa nuova e unifamiliare gli infissi in pvc nel 2014, non sono passati neanche 2 anni.
    Però ho riscontrato che, quando piove, dalle porte, parte inferiore, penetra l'acqua sul pavimento con conseguenze e disagi non molto lievi. La ditta esecutrice dell'opera è stata informata ed è intervenuta già 3 volte, apportando delle piccole modifiche che non hanno risolto il grave problema. Insomma quando piove, mi devo armare di secchio e straccio per asciugare l'acqua penetrata in casa.
    Quel che chiedo è: come mi devo comportare con la ditta costruttrice e installatrice per poter risolvere definitivamente il problema? Ho diritto al cambio degli infissi dato che il problema persiste ancora e fino ad oggi la ditta non ha risolto?
    Grazie a chi mi vorrà rispondere ed in particolare desidererei il parere di @Nemesis molto ferrato e competente riguardo le leggi. Non posso mandargli un messaggio privato, non essendo abilitato al riguardo.
    Salve
    toto.s

     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Lascio a Nemesis "sfogarsi" con la citazione/spiegazione delle Leggi...e mi permetto (da "esperto") un paio di domande.

    Lamenti infiltrazioni di acqua quando piove dalle portefinestre ma dovresti spiegare:
    1-hanno il telaio con traverso inferiore o delle semplici guarniture parafreddo con discesa a ghigliottina?
    2-sono l'unico serramento che chiude il foro od esiste pure un Oscuro/balcone/tapparella?
     
    A toto.s piace questo elemento.
  3. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    1-non so come risponderti.
    ti invio delle foto, magari riesci a capire come son fatte
    2-al pianterreno ai 3 lati della casa (il quarto è in aderenza) riparo con tettoia legno e tegole; al primo piano terrazza e tetto spiovente con riparo di 150 cm. e quindi anche balcone su 1 lato; no persiane o tapparelle.
     

    Files Allegati:

  4. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Il profilo in alluminio all'esterno della porta finestra è stato aggiunto dopo. Nessuna utilità. Sotto il profilo è stato inserito anche una striscia di "spazzola" (non so il nome tecnico) penso che trattenga un pò solo la polvere!!!! Nessuna utilità.
     
  5. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    A vedere dalle foto mi sembra che il problema possa essere causato dal profilo in alluminio sotto la porta. Forse provando a siliconare meglio l'appoggio del profilo sulla soglia si potrebbe risolvere il problema.
    Non so se è necessario smontare le porte, ma dovrebbe risolvere il problema.
     
    A toto.s piace questo elemento.
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il telaio è del tipo con traverso inferiore...soluzione che deve garantire la tenuta all'acqua proveniente dall'esterno (pioggia)...solo che, per quanto desumibile dalla foto, il profilo adottato non è particolarmente e adeguatamente profilato.
    L'aggiunta successiva di un "gocciolatoio" sull'anta (pure questo di discutibile foggia) lascia supporre una "progettazione" molto approsimativa e non dettata da esperienza.
    Nonostante tali "pecche progettuali" (invero strane oggiogiorno vista la tanto decantata "certificazione" resa obbligatoria...e che ho sempre contestato) risulta un po' inverosimile la quantità di acqua penetrata all'interno, salvo sia dovuta ad evento atmosferico particolarmente rilevante.
    Mancando possibililtà di verifica in loco darei credito alla teoria di Daniele78 (come sempre si vede chi è con le mani in "pasta":ok:) su una difettosa se non assente sigillatura nella posa del serramento.
    Al montaggio si deve porre una consistente linea di silicone sotto al traverso che altrimenti complice una eventuale scarsa pendenza della piana, sottoposto alla pressione dell'aria (vento) e/o altri fattori permetterebbe il passaggio di simili quantità d'acqua.

    L'assenza di un ulteriore serramento esterno che "rompa" in anticipo la caduta della pioggia non è certo un elemento a favore.

    Protesta segnalando per iscritto la questione (Raccomandata RR alla francese) e intimando sia posta soluzione al problema pena la chiamata in causa.
     
    A toto.s e Daniele 78 piace questo messaggio.
  7. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Mi sa che non potrebbe essere la non adeguata quantità di silicone sotto il profilo in alluminio sulla soglia, perchè l' infiltrazione si verifica al centro dove le due ante combaciano per chiudere e non sotto tutta la porta.
     
  8. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Si chiama a ghigliottina o sto sbagliando?
    Questo non era previsto e infatti pregiudica anche l'estetica della porta.
    Dipende dalla quantità d'acqua piovana e dalle raffiche di vento forte nella direzione delle porte finestre, perchè non tutte manifestano l'infiltrazione simultaneamente solo a seconda della direzione del vento.
    Poi l'infiltrazione si manifesta (ho notato più attentamente) nelle parte inferiore delle due ante e così pure in quelle a un'anta.
    Cioè in pratica e come se non chiudessero bene. Il tutto fatto notare ai tecnici ma non condiviso.
    Sono d'accordo, è stato uno sbaglio.
    Che prospettive ho? Ho diritto al cambio degli infissi secondo l'art. 1667 del c.c.?
     
  9. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    sulla prima foto si notano goccioline d'acqua sulla traversa inferiore e sembra che l'acqua penetri tra montante e traversa verticale. Fai delle prove con la canna dell'acqua e verifica se il punto critico è sulla battuta verticale. Chiederei un sopralluogo alla ditta produttrice del serramento, non di chi l'ha posato, e una scheda tecnica per verificare che tutti i componenti sono stati installati e installati a regola d'arte.
     
    A toto.s piace questo elemento.
  10. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Potrebbe essere che proprio al centro manca del silicone. Ovviamente è una mia supposizione.
    Se la parte superiore della traversa verticale rimane asciutta (per intenderci quella su cui scorre il battente) l'acqua s'infiltra da sotto (al centro) altrimenti potrebbe essere appunto tra la traversa in alluminio ed il serramento.

    comunque sarebbero da evitare sempre modifiche posticce, perchè vanno spesso ad accentuare il problema più che a risolverlo, ma tant'è.

    Non hai idea di cosa può fare l'acqua appena trova un pertugio microscopico.

    La foto tua che mi ha guidato verso la mia teoria è stata la : IMG-20151001-WA0007.JPG.

    Dalle foto dei profili laterali (almeno da qui) paiono asciutti, però poteri sbagliarmi.
    L'unico modo per stabilirlo è toccare (appena entra l'acqua) sia i profili verticali della finestra, del montante, della traversa in alluminio e del sotto porta (quest'ultimo più difficile ma è possibile quando essa è aperta).
    Se riusciamo ad escludere tutte queste eventualità l'acqua può solo filtrare tra la soglia in pietra e la traversa in alluminio, anche solo un foro microscopico può fare danni.

    Tecnicamente non saprei darti altre spiegazioni plausibili dell'allagamento in casa.
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2015
    A Dimaraz e toto.s piace questo messaggio.
  11. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Già verificato è proprio dalla parte inferiore della battuta che si presenta l'infiltrazione.
    Chi ha posato gli infissi sono dipendenti della ditta produttrice.
     
  12. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E allora come mi devo comportare? Pretendere il cambio degli infissi? Ne ho diritto?
    Un tuo parere, beninteso.
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come spiegato da Daniele è sempre difficile fare diagnorsi a distanza.
    La miglior verifica che puoi fare sulla effettiva tenuta della sigillatura sotto il traverso inferiore è quello di creare una specie di "catino" sul lato esterno e riempire evitando di superare la quota del traverso ...se non si assiste ad immediata penetrazione del liquido significa che la causa è ascrivibile alla tenuta delle parti superiori.

    Noprmalemnte il taverso inferiore del battente (anta) dovrebbe essere profilato in modo tale da avere un "tana" che funge da rompigoccia altrimenti la pioggia che cade sui vetri scendendo seguirebbe il pofilo fino all'interno.
    Altro punto debole sono le parti verticali specie su telai a 2 ante...dove, sui serramenti più moderni, dovrebbero esserci 2 se non 3 guarnizioni di tenuta (stagna).

    Purtroppo i serramenti in Alluminio e quelli in Pvc...o nascono bene o diventa difficile qualsiasi intervento a posteriori.

    Arduo suggerire una linea d'azione ma direi che devi insistere con la ditta fornitrice.
    La "serietà" è la migliore pubblicità.
     
    A Daniele 78 e toto.s piace questo messaggio.
  14. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Sono stato...sfigato.
    I miei infissi non sono nati bene.
    Comunque seguirò i tuoi consigli.
    Stanno un pò a menar il can per l'aia e trascinando...trascinando fino alla data fatidica della prescrizione e fine della garanzia.
    Per sicurezza, sabato scorso ho proprio inviato all'azienda produttrice una raccomandata A/R alla francese proprio e concesso 5 gg. per un loro riscontro. Poi vedrò il da farsi.
    Sto cercando di convincermi di non dargliela vinta e intraprendere un'azione legale.
    E' uno schifo non poter godere di un bene commissionato e pagato regolarmente.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Un bel problema, sicuramente hai diritto al fatto che i serramenti non perdano, questo acclarato. Se non dovessero risolvere il problema con il silicone allora sarebbero da sostituire.
    Purtroppo in questi casi si va per STEP.
     
    A toto.s piace questo elemento.
  16. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Quindi mi devo procurare una pedana e...salire e scendere...sino alla stanchezza???
    Oppure spiegami.
     
  17. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    No non hai frainteso completamente ciò che intendevo.
    Andare per STEP, significa andare per passi:
    1) Fai tutte le prove possibili ed immaginabili prove e verifiche con le siliconature (sui lati) e sul pavimento (ovviamente l'azienda a suo carico)
    2) Se il problema lo circoscrivono si esegue quella riparazione (che garantisca la tenuta)
    3) Nel caso non si riuscisse, come estrema ratio, sicuramente c'è la sostituzione delle porte!
     
    A toto.s piace questo elemento.
  18. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Non su e giù, :risata: bensì uno dopo l'altro. forte!!!:applauso:
    Seguirò i tuoi consigli, non voglio assolutamente dargliela vinta, non è giusto ciò che mi stanno somministrando.
    Grazie @Daniele 78 sempre disponibile e competente.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  19. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Andare per STEP è un modo di dire, in gergo lavorativo. Si usa molto in questi casi, per cercare di arrivare ad una soddisfazione per ambo le parti.
     
    A toto.s piace questo elemento.
  20. toto.s

    toto.s Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Concordo. :ok:
    (mi ero dimenticato di inviare):occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina