1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fabjjo

    fabjjo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti,
    Mia madre dopo la morte di mio padre vive nella casa di famiglia di nostra proprietà.
    La casa dopo la morte di mio padre è così suddivisa: 1/3 mia madre 1/3 a me e 1/3 a mio fratello.
    Dati i cattivi rapporti fra mia mamma mio fratello e la moglie mia madre desidererebbe lasciare la sua parte 1/3 a me.
    Secondo voi è possibile? Ci sono possibilità con un semplice testamento olografo?
    E’ possibile lasciare con testamento anche i propri beni personali? Tipo abiti, mobili, e qualche oggetto di valore?

    Grazie mille.
    Fabio Rm
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, tenendo presente che se il valore di quella quota dovesse ledere la quota di riserva in favore di tuo fratello, questi potrebbe intraprendere un'azione di riduzione nei tuoi confronti per "ridurre" la disposizione testamentaria lesiva dei suoi diritti.

    Sì. Se i chiamati all'eredità di tua madre siete solo tuo fratello e te, ex art. 537 c.c. la quota di riserva in favore di voi due figli è pari a 2/3. Pertanto ciascuno di voi due figli ha una quota di riserva di 1/3. La quota disponibile è pari al rimanente 1/3.
    In "soldoni", se il patrimonio (tutto) di tua madre è pari a 1.000, tuo fratello dovrà riceverne almeno 333,33. Altrimenti, sarà possibile per lui ricorrere con successo all'azione di riduzione di cui sopra.
    Sì. Con il testamento si dispone come destinare tutto il proprio patrimonio.
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  3. fabjjo

    fabjjo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao Nemesis,
    Grazie mille della tua risposta. Volevo solo sapere una cosa.
    Sul testamento olografo scritto da mia madre cosa si dovrà scrivere secondo te.?
    Prendendo l'esempio che hai fato tu. (mio fratello 250 su 1000 di mia madre quindi a me spetterebbero 750). Ma tutto questo come deve essere scritto sul testamento?
    Grazie mille
    Fabio
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nota che nella mia risposta precedente avevo riportato erroneamente le quote, che poi avevo corretto subito. Evidentemente, non abbastanza "subito", dato che hai fatto in tempo a leggere le quote errate. :)
    Per esempio, scrivendo:
    "Lascio a mio figlio A (*) la somma di x, il quadro y, ecc. (***).
    Lascio tutto il rimanente del mio patrimonio all'altro mio figlio B (**)".
    (*) tuo fratello
    (**) tu.
    (***) per un valore complessivo pari alla sua quota di riserva.
    Oppure:
    "Lascio tutti i miei beni a mio figlio B, con l'esclusione di x, y che lascio all'altro mio figlio A".
     
  5. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non basterebbe scrivere: lascio la mia disponibile dei miei averi a mio figlio...x... , tanto per legge la leggittima non può toccarla nessuno:fiore:
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No. Dato che la testatrice desidera destinare la proprietà della casa di famiglia a uno solo dei suoi due figli.
     
  7. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista

    Confermo quanto scritto da Nemesis, aggiungo che l'intero testamento dovrà essere scritto a mano e dovrà essere apposta la data.
     
  8. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Ma scusate cosi non c'è la lesione della legittima?
    :fiore:
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quale lesione è ipotizzabile se il legittimario riceve beni per un valore pari alla sua quota di riserva?
     
  10. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non discuto sul calcolo che è stato suggerito ma la signora deve essere cosi brava a valutare i suoi valori per dividerli secondo la legge e destinarli ai propri cari ma, scusate non per essere pignolo perchè nei tribunali la fanno cosi lunga e chiamano i CTU? :occhi_al_cielo:
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    per chiacchia: le quote sono queste. le ha indicate Nemesis, con due figli si ha a disposizione il 33.33%. se vi sarà lesione si chiameranno i ctu, (speriamo che non legge questo post JacO!) :D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina