1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Lazar

    Lazar Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, sto cercando informazioni circa la seguente situazione personale. Mio padre è deceduto nel 2015 ed entro 12 mesi ho regolarmente effettuato la successione riguardante esclusivamente bene immobili (essendo figlio unico gli unici eredi siamo stati io e mia madre). Qualche giorno fa a distanza di 16 mesi dal decesso, ho rinvenuto alcuni documenti riguardanti un deposito titoli detenuto presso una banca e di cui non ero assolutamente a conoscenza. Si tratta di un deposito titoli cointestato, che mio padre aprì insieme a suo padre (ossia mio nonno) e che porta la firma di entrambi. Il problema nasce qui: mio nonno è deceduto molti anni fa e tutti i familiari (figli e nipoti) abbiamo fatto la rinuncia all'eredità. A questo punto mi chiedo: in qualità di erede di mio padre, posso ancora (con apposita integrazione di successione) ereditare la metà di questo deposito titoli (quella relativa a mio padre) nonostante ci sia una rinuncia all'eredità che riguarda l'altro cointestatario?

    Grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì. Ma non è detto che la quota spettante a tuo padre (e che quindi è caduta in successione) sia la metà del valore di quel deposito titoli.
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Hai verificato se quei titoli esistono ancora e se hanno un valore?
     
  4. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi pare ci siano due aspetti.

    1) Il deposito titoli era cointestato a tuoo padre e tuo nonno: ma a chi erano intestati i titoli? Si presume siano al 50% solo se sono al portatore.
    2) Di quote in successione oggi potrebbero essercene due:
    - la metà di ciò che apparteneva a tuo nonno; (per capirci il 25%...)
    - la parte di tuo padre.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'OP aveva affermato che i suoi eredi avevano rinunciato.
     
  6. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Me l'ero perso. Ma per curiosità: se esistono cugini, figli del figlio rinunciatario, potrebbero subentrare? Mi pare di si
     
  7. Lazar

    Lazar Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti delle risposte

    Si sono andato a verificare in banca ed i titoli hanno valore

    Hanno rinunciato tutti i familiari esistenti, non solo i figli ma anche i figli dei figli, compreso io

    Il deposito può essere intestato ad persone differenti di quelle a cui sono intestate i titoli? Non lo sapevo, devo informarmi meglio con la banca


    Ho una novità importante rispetto all'apertura del post: parlando con i familiari più stretti, erano a conoscenza di questo deposito titoli ma non mi hanno comunicato nulla al momento del decesso di mio padre perché, a detta loro, alla morte di mio nonno avvenuta qualche anno prima e subito seguita dalla rinuncia all'eredità, mio padre andò in banca, comunicò il decesso e la banca gli rimborsò circa la metà di questi titoli come quota a lui spettante essendo l'altro cointestatario del deposito, mentre la parte di mio nonno non era ereditabile avendo tutti quanti rinunciato.
    Perciò secondo i miei parenti mio padre ha già preso la sua parte e così facendo si è "tolto" dal conto per questo non mi dissero nulla. Invece la banca mi ha confermato che il deposito risulta ancora cointestato a tutte e due e mi ha anche confermato che c'è stato un prelievo di circa la metà verso le fine del 2009, poco dopo la morte di mio nonno, presumibilmente effettuato da mio padre. Da quel momento in poi (fine 2009) il conto non è stato più movimentato perché appunto mio padre pensava di non averne più diritto.

    E' un bel rebus e soprattutto non vorrei assolutamente compiere delle azioni che possano far cade la rinuncia all'eredità nei confronti di mio nonno.
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina