1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Hilaria

    Hilaria Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti, spero possiate darmi qualche delucidazione in merito a questa cosa.
    All'inzio degli anni '80 mia madre acquistò un appartamento situato all'ultimo piano di un condominio, con annesso sottotetto (non abitabile). L'appartamento e il sottotetto erano separati, cosi' lei per potervi accedere fece aprire all'interno dell'appartamento una botola con scala, piu' fece aprire un lucernario sul tetto per dare un pò di luce e aria ai locali. Il tutto però venne fatto senza dare alcuna comunicazione al Comune, nel rispetto comunque della destinazione d'uso che non è mai cambiata (il sottotetto è usato come ripostiglio).
    Chiedo quindi se c'è la possibilità di regolarizzare la cosa in via "preventiva" per non incappare in eventuali accertamenti........ oppure non è più necessario perchè essendo passati oltre 30 anni si piò parlare di una sorta di "prescrizione"?
    Grazie.
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Per regolarizzare la botola e lucernario occorre comunicare al comune e depositare calcoli statici e/o verifiche sismiche, il tutto comunque sanabile.
    Per quanto riguarda dal punto di vista fiscale dei tributi locali occorre sapere se il sottotetto è una unità accessoria all'abitazione o una unità a se stante dal punto di vista catastale.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se la scala è retrattile restano due immobili separati.
     
  4. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se la botola e la scala retrattile sono l'unico accesso credo si possa anche collegare catastalmente
     
  5. Hilaria

    Hilaria Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Inanzitutto grazie a tutti per le risposte. Si, la botola è l'unico accesso e la scala è retrattile quindi la botola rimane sempre chiusa quando non si deve salire. Se non erro il sottotetto dovrebbe essere stato accatastato dal costruttore come lastrico solare (senza rendita).
    Facendo regolarizzare la botola, cambierebbe qualcosa a livello fiscale?
    Grazie ancora.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Lascia le cose come stanno. Se unisci il sottotetto verrà considerato superficie non residenziale ed incrementerà la superficie ragguagliata con conseguente aumento della rendita catastale.
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    di tua proprietà?
     
  8. Hilaria

    Hilaria Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si, venduto unitamente all'appartamento anche se inizialmente divisi e non comunicanti.
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    quindi è tuo, però evita di pubblicare l'uso che ne fai altrimenti aumenterà la rendita catastale e quindi le tasse, come dice Gianco e se sarà necessario potrai sempre regolarizzare senza problemi
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Perché, da noi si dice "murigare sa ****a?", se la mescoli, puzza sempre di più.
     
  11. Hilaria

    Hilaria Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si, ovviamente la cosa migliore sarebbe quella di farsi i fatti propri.........ma io sono sempre un po' in guardia perché nella nostra zona le verifiche da parte dei tecnici del Comune sono purtroppo frequenti per i noti problemi legati al sisma. Proprio la settimana scorsa sono saliti sul tetto di un palazzo poco distante e mi sono messa a pensare a questa cosa. Certo, con tutti i problemi che ci sono è improbabile che vengano ad occuparsi del mio sottotetto, ma se proprio la cosa dovesse venir fuori, rischio una denuncia? In tal caso preferirei di certo regolarizzare prima, a meno che la cosa avesse dei costi esorbitanti (non sono di certo milionaria).
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se fossi in te starei tranquillo :)
    in qualunque caso nessuno noterà il fatto
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Allo stato, non hai alcun problema se non quello di aver aperto un lucernario senza autorizzazione. Lo puoi sanare con un accertamento di conformità, visto che non alteri, né il volume, né la superficie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina