1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. bog.

    bog. Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Salve, due ani fa insieme a un amico abiamo deciso di comprare una casa. Pensavo che in due sarà piu facile. Questo "amico", chiamiamolo semplicemente X, non avendo dei soldi per partire (spese notarili, agenzie, etc ), a deciso di chiedere un prestito personale però la banca a chiesto un garante. Io, di buona fede, o deciso di dagli una mano, quindi di fare garante, (maledetto giorno). O pensato, tanto partiamo con il mutuo fra quatro ani, perché no!? Quindi mi sono messo garante per quatro ani. Qualche settimana fa ricevo un resso conto dalla sua banca dove vedo che lui a ancora da pagare molto di più rispetto a quello che mi aspettavo. Finalmente i capitò l'inganno. Sono andato in banca a chiedere delle informazioni su cosa sta succedendo. Allora o visto che avevo firmato una fideiussione omnibus, già grave e che sono garante per sette ani, non quatro come sapevo. E vero che io o firmato senza leggere attentamente tutto, però sono convinto che si trattava di quatro ani. Adesso, quando sono andato a chiedere informazioni, il
    vicedirettore della banca mi a messo d'avanti tre documenti: 1. La delibera; 2. La fideiussione 3. Il piano di ammortamento. Non ricordo di preciso la dinamica dei fatti di due ani fa, però ho capitò dove sono stato ingannato. Il 25/06/2014 e uscita la delibera con il esito positivo, il 26/06/2014 mi hanno fatto firmare la fideiussione, il 27/06/2014 e uscito il piano di ammortamento. O visto con i miei ochi le date su documenti adesso, quando sono andato per informazioni . La mia domanda e: è normale che mi hanno fatto firmare prima la fideiussione e dopo un giorno hanno concluso il piano di ammortamento? Non era giusto farmi vedere prima il piano di ammortamento e dopo farmi firmare la fideiussione! ? Forse su piano di ammortamento vedevo la data di scadenza, invece sulla delibera e scritto soltanto il numero dei mesi .
    Vorrei sapere se la banca a seguito le procedure nel ordine giusto ..., se no, cosa dovrei fare per disdire la fideiussione! ? Grazie in anticipo per la vostra risposta e chiedo scusa per la grammatica, non sono italiano.
     
  2. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non sono bravo in matematica ma penso che ti convenga o pagare o scappare auguri
     
  3. bog.

    bog. Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Scappare non si parla neanche, volevo soltanto capire se la banca a proseguito coretamentte. Grazie comunque per la risposta.
     
  4. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Una situazione simile è capitata purtroppo anche ad un mio amico, unica soluzione trovata è stato di incaricare un avvocato e puntare al "saldo e stralcio della cifra dovuta/garantita" facendo leva sulla questione della non correttezza della banca, che sovente non ti spiega mai completamente tutte le clausole di ciò che stai per firmare.
    Quindi OCCHIO!!! prima di qualsiasi firma leggere sempre tutto!!!!
     
  5. bog.

    bog. Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Quindi niente da fare!?
     
  6. bog.

    bog. Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Intanto X sta pagando regolarmente, almeno da questo punto di visita non sono problemi. Il mio problema più grave e che fra un ano e mezzo dovrei partire con il mutuo, essendo garante per ancora cinque ani lo farò! ?
     
  7. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    L'inganno, per essere legalmente rilevante, deve essere dimostrato; dalla descrizione fatta non si desume alcun inganno, semmai forse una leggerezza (la Banca meglio avrebbe fatto nel consegnare contestualmente il PDA); al fine della validità della fideiussione omnibus è necessario che ne sia stabilito l'ammontare massimo, la durata, i relativi costi, le commissioni spettanti alla Banca ed ogni altro onere a carico del sottoscrittore... cose tutte che di certo sono riportate nel documento da lei sottoscritto; l'assenza del PDA sarebbe rilevante solo se il medesimo fosse stato specificamente inserito nel contratto di fideiussione quale suo allegato/parte integante del contratto (avendo data successiva alla firma della fideiussione risulterebbe evidente l'illegittimità della mancata consegna).
    Posso comprendere la sua delusione: certo di essersi determinanto su una garanzia fideiussioria di 4 anni, si è ritrovato a dover garantire per 7 anni; ma ciò (se non può dimostrarlo) è cosa irrilevante, poichè è dato provato come lei abbia sottoscritto uan fideiussione per 7 anni e la mancanza di un PDA nulla dimostra quanto a tal "raggiro".
    Non vedo quindi irregolarità alcuna da poter contestare alla Banca.
    Saluti.
     
  8. bog.

    bog. Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Infatti, stavolta dicendo proprio questo: il 26/06... o firmato la fideiussione, il 27/06... e uscito il PDM. O visto due settimane fa i due documenti con le date di registrazione. A dirittura il vicedirettore(trice), nel momento in qui a capitò ché io avevo "capitò" a iniziato girare intorno, inervosirsi, senza sapere cosa rispondere. Comunque, grazie mille però la sua risposta. E stato molto gentile. O capitò che non è facile combattere con l'orso,un proverbio del mio paese. Grazie ancora è sto aspettando anche delle altre risposte. Grazie a tutti i membri di questo site. E molto utile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina